Chisola, tu vuò fa’ l’americano?

0
95
Una gita italiana per i ragazzi della Lobos Rush, ma il calcio sempre all'ordine del giorno.
I 2006 di Abate Daga scendono in campo contro gli U13 del CSA Lobos Rush, squadra americana affiliata alla Juventus.

Lunedì pomeriggio il Chisola ha ospitato per un amichevole presso il suo impianto la squadra U13 del CSA Lobos Rush, società di Collierville, Tennessee. La squadra americana, in viaggio in Italia per una settimana, è ospite della Juventus, che con la sua Academy collabora attivamente con quella del CSA Lobos Rush. Nella giornata di ieri, i giovani yankees si sono recati presso l’impianto del Chisola per disputare un amichevole con il gruppo esordienti 2006 allenato da Mattia Abate Daga.

L’istruttore dei vinovesi ci ha raccontato le sue impressioni sulla bella giornata trascorsa dai suoi ragazzi e sul modo di giocare della formazione statunitense: «E’ stata una bella esperienza per tutti, me compreso: è sempre stimolante affrontare squadre straniere, è un occasione per confrontarsi e misurarsi con un modo differente di giocare a calcio. Abbiamo giocato a 11, una novità assoluta per i miei ragazzi ma non per loro. Ciò che mi ha colpito, anche se c’era da aspettarselo vista la maggiore familiarità che loro hanno con questo modo di gi

La visita al Meazza riportata sulla pagina Facebook della Lobos Rush,

ocare, è stato il loro modo di occupare gli spazi sul campo. Nonostante questo abbiamo vinto 2-0 (reti di Curci e Kingidila), controllando il match per i 60′ di gioco: c’è però da dire che loro erano in 12, con appena un cambio e due ragazze in squadra».

La selezione del CSA Lobos Rush probabilmente disputerà ancora un paio di amichevoli con altre squadre di società in orbita Juventus, anche se non è ancora definito con chi e quando. I ragazzi hanno anche avuto modo di farsi un idea da vicino del calcio italiano, quello dei grandi: domenica, infatti, sono andati a San Siro a vedere Milan-Chievo. Il Giuseppe Meazza non è stato comunque l’unico stadio visto dalla squadra, che prima dell’amichevole col Chisola ha fatto visita all’Allianz Stadium, il fortino dei bianconeri di Massimiliano Allegri.