Cerca

Skillstar - San Giorgio Torino Esordienti: Lebban, Amoroso e Sesia griffano la gara

Diego Amoroso San Giorgio 2009 (foto Covone)

Diego Amoroso San Giorgio 2009 (foto Covone)

Nell'impianto di via Servais va in scena la prima giornata del girone B degli Esordienti in cui la Skillstar, giovanissima società padrona di casa, cede il passo ai più dinamici coetanei del San Giorgio Torino, non senza lottare fino all'ultimo respiro. Ne sono obbligati, del resto, perché per loro si mette subito male: dopo soli quattro minuti la difesa non allontana una palla apparentemente innocua, Lebban, rapidissimo attaccante del San Giorgio, ringrazia, s'insinua e mette subito la firma sul tabellino per l'1-0. Il copione del primo tempo è influenzato dalla partenza a razzo dei biancoviola, che contengono abilmente i timidi tentativi di reazione e sfruttano il contropiede, mettendo in seria difficoltà Diallo. Diallo si fa valere, ma la resistenza cede dopo solo dieci minuti, quando Amoroso spara un piccolo missile nel sette lontano. È un tiro talmente perfetto che anche il pubblico si domanda se sia effettivamente entrata, dato che ha sbattuto sui pali di sostegno della porta. A fine primo tempo il risultato è 2-0, ma la Skillstar è tutto tranne che vinta.

Enzo Franzè Skillstar 2009 (foto Covone)
Enzo Franzè Skillstar 2009 (foto Covone)

Nel secondo tempo ragazzi in giallo fluo sembrano più in bolla, contengono un quasi inarrestabile Amoroso e ripartono palla a terra, appoggiandosi su Spadarotto e Condini. Il problema è che la palla non vuole proprio entrare. Colpiscono una serie di cinque legni consecutivi (!) e quando centrano la porta trovano sulla propria strada i guanti di Italia. La difesa in compenso funziona alla grande, e gli attacchi del San Giorgio sono stroncati in ogni modo: chiedere a Franzè, che delizia con un intervento rubato alla breakdance. Sussulto per il pubblico quando Lebban cerca di replicare in apertura di terzo tempo, ma spara largo. Dopo pochi secondi, Gojak cerca l'eurogol al volo da metà campo ma la palla non scende in tempo. Le squadre sono stanche e il ritmo si è abbassato, il San Giorgio sembra in controllo della contesa. Il tempo è quasi scaduto quando Skillstar trova il gol tanto agognato quanto meritato. Di Marco pennella una punizione sul secondo palo, Sesia è un fulmine a ribadire in rete per il 2-1 con cui si conclude la partita. Roberto Bardo, arbitro della gara, fischia la fine di una partita emozionante. Il San Giorgio s'intasca i primi tre punti del campionato grazie a una prestazione maiuscola, la Skillstar si porta a casa dei buoni spunti per il futuro, anche se resta l'amaro in bocca per un pareggio che, tutto sommato, avrebbero meritato. Skillstar - San Giorgio Torino 1-2 RETI: 4' Lebban, 10' Amoroso, 19' tt Sesia SKILLSTAR: Diallo, Di Marco, Vozza, Sesia, Basano, Quartarone, Adornetto, Spadarotto, Condini, Franzè, D'Apuzzo, Taraschi. All. Campo. Dir: Di Marco, Quartarone, Caramanica. SAN GIORGIO TORINO: Italia, Nuccio, Hadj, Pierro, Bondi, Lebban, Amoroso, Bitca, Di Nicolò, Gambardella, Gojak. All. Callà Dir: Italia, Sabba

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale