Cerca

Accademia Torino - Venaria Esordienti: Polito, Masi, Macchiarola, Dehari e Bastianini trascinano l'Accademia

BA87F2BA-F551-45DB-A804-5BC40C0CEB12
Gara bella, piacevole, ben giocata da entrambe le formazioni con l'Accademia Torino che dimostra di avere già una buona organizzazione di gioco e alcuni elementi interessanti che praticano un buon calcio.

Padroni di casa che iniziano il match cercando di controllare il possesso palla cercando lo spazio giusto per trovare un compagno messo bene e creare l’occasione giusta per andare in vantaggio e gli ospiti che provano a chiudere gli spazi e farsi vedere in contropiede.

Al 6’ la prima vera occasione, Masi va in assolo sulla fascia sinistra superando mezza squadra avversaria e dal fondo cerca il cross basso a trovare Dehari che di prima non inquadra lo specchio della porta da buona posizione.

1’ dopo il match si sblocca, Macchiarola recupera palla e serve Polito che dalla distanza prova il jolly e lo trova beffando il portiere avversario portando in vantaggio i suoi.

A metà della prima frazione è Bastianini che prova la conclusione da fuori area ma il tiro risulta lento e di facile lettura per il portiere avversario che para senza difficoltà.

Al 12’ ancora l’Accademia Torino a trovare lo specchio della porta con una punizione dalla trequarti di Masi che trova un attento Calarco che respinge bene e salva i suoi.

Verso la fine della prima frazione, reazione d’orgoglio degli ospiti che provano la conclusione da lontano senza trovare la porta.

Sul ribaltamento di fronte Accademia vicino al raddoppio con Bastianini ma Calarco compie un miracolo concedendo solo un calcio d’angolo.

Al 17’ Polito raddoppia per i suoi, Masi prova il bolide da lontano, respinto bene da Calarco ma Polito è attento è pronto per il tap-in, e non sbaglia.

Seconda frazione che inizia con il botto, i padroni di casa si guadagnano una punizione da buona posizione e Macchiarola trova di potenza l’incrocio dei pali con l’aiuto del palo raddoppiando per i suoi.

Al 8’ padroni di casa anche in avanti per cercare di chiudere parzialmente il risultato con Macchiarola che pesca Debari che a tu per tu con il portiere incrocia troppo il diagonale e calcia di poco a lato.

Partita molto studiata da parte dell’Accademia che con un flemme possesso palla prova a trovare spazi utili ma senza molto successo, merito della difesa del Venaria.

Infatti i padroni di casa sono letali sulle palle da fermo, al 11’ Bastianini prova direttamente la conclusione da calcio piazzato da posizione defilata, ottima risposta del portiere ospite che però non può nulla sulla respinta a porta vuota di Dehari che insacca.

A pochi minuti dal termine della ripresa, ancora Macchiarola prova a cercare la gioia personale dalla lunga distanza, trovando però una buona risposta dell’estremo difensore ospite che evita il gol.

Ultima frazione ancora con l’Accademia in avanti, al 3’ Bertetti galoppa sulla destra e crossa in mezzo pescando Masi che allarga troppo il piattone e calcia a lato.

Al 7’ i casalinghi affondano ancora, al limite dell’area Masi serve Bastianini che di prima calcia forte sul primo palo trovando la gioia personale.

Un giro di lancette dopo è Masi a trovare la gioia personale su un innocuo spiovente arrivato nell’area di rigore ospite e trovando con un furbo colpo di testa l’angolo giusto.

Venaria che tenta una piccola reazione con Di Marco che dopo qualche rimpallo trova la soluzione bassa che impensierisce ma non molto l’estremo avversario casalingo che blocca a terra.

A 3’ dallo scadere gol della bandiera degli ospiti, Di Marco in coast to coast a servire poi Maina che con un preciso diagonale trova il gol d’orgoglio per i suoi.

Ultimo squillo dell’Accademia è punitivo, ancora Masi che dal limite trova l’angolo opposto con un bel mancino a incrociare.

Partita che lentamente si conclude con un ampio possesso palla dell’Accademia che gestisce il vantaggio senza correre particolari pericoli.

ACCADEMIA TORINO - VENARIA 7-1

RETI (2-0, 2-0, 3-1): 7’-17’ Polito (AT), 2’st Macchiarola (AT), 11’st Dehari (AT), 7’tt Bastianini (AT), 8’tt-19’tt Masi (AT), 17’tt Maina (VR)

ACCADEMIA TORINO: Dina, Contaldi, Dehari, Bertetti, Polito, Mendez, Masi, Macchiarola, D’Alessandro, Burca, Bastianini. Dir. Bertetti. All. Profeta.

VENARIA: Calarco, Gallardo, Sio, Lasagno, Di Marco, Giampietro, Maina, Catanzariti, Baglivo, Buonaouvi, Macario, Biancorosso, Uzor. Dir. Pipicella. All. Macario.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale