Cerca

Dorina - Caselle Pulcini: Pregnolato goleador, non basta la grande prestazione della squadra di Tomasi

IMG_0725
Gol, spettacolo e spalti gremiti al Varano Village: il Caselle supera con un pirotecnico 4-1 i padroni di casa del Dorina Accademy grazie alla tripletta del baby goleador Pregnolato e al gol che apre le marcature di Tomasi. Non basta la rete siglata da Maione ai gialloneri e una grande prestazione dei ragazzi che per tutti i 45' di gioco non hanno smesso di lottare. Partita avvincente e colma di azioni da gol da entrambe le parti del campo con il Caselle di Tomasi molto ordinato e il Dorina del giovane tecnico Germanò che prova a pungere in contropiede con Cardascia e Colaprico. Partono all'attacco fin dalle prime battute i rossoneri con il sinistro di Chouiba che vince un contrasto nei pressi dell'area avversaria e calcia troppo centralmente, blocca senza problemi Audisio. Ad una manciata di minuti dallo scadere del primo tempo gli ospiti trovano il gol del vantaggio con Tomasi, bravo a sfruttare al meglio un contropiede che trova la difesa del Dorina troppo sbilanciata in zona offensiva, e trova il diagonale vincente che lascia immobile l'incolpevole Audisio, impeccabile per tutto il match. La risposta dei gialloneri è affidata ai piedi del numero 21 Damean, che recupera palla a centrocampo e calcia in porta senza pensarci su due volte ma è bravissimo in 2 tempi Ensabella a negargli la gioia del gol. Nella seconda frazione il Dorina si fa molto pericoloso: prima con Cardascia, ma la sua conclusione viene respinta dall'ottimo intervento dell'attento Ensabella, poi con Tizzani, questa volta il tiro del numero 9 finisce alto. Il Caselle reagisce: azione personale, quasi di sfondamento, di Pregnolato che dalla destra del campo converge verso il centro, supera Attya e conclude col sinistro, attento Audisio che concede solo il corner. Dagli sviluppi del calcio d'angolo battuto da Danza, nella mischia Pregnolato è il svelto di tutti a realizzare la rete dello 0-2. Gol da rapace dell'area di rigore che aumenta le distanze  da uno sfortunato Dorina. I padroni di casa non mollano e lottano continuando a cercare il gol che riaprirebbe la partita. Tuttavia al 10' Silvagni imbecca in profondità con un preciso filtrante rasoterra Pregnolato che mantiene a distanza di sicurezza Mallamace, e scappa verso Audisio palla al piede e batte quest'ultimo con un tocco sotto le gambe. Doppietta per il numero 10 e doccia fredda per il Dorina. Dorina che ha subito l'occasione per accorciare le distanze con Calaprico, ma il pallone gli rimbalza male davanti e non riesce a gonfiare la rete a porta guarnita. Il terzo tempo si apre con i padroni di casa molto arrembanti, impensierendo più di una volta Ensabella, sempre bravo a chiudere la saracinesca. Estremo difensore rossonero che però non può nulla in occasione dell'eurogol firmato da Maione: il numero 8 si ritrova un pallone a mezz'altezza sulla trequarti, tira e disegna un arcobaleno che si infila nel sette. 1-3 e partita virtualmente riaperta. Però il Caselle non abbassa il baricentro, ma anzi va vicino almeno 2 volte alla quarta marcatura: Spiga colpisce il palo dalla trequarti campo con una palombella, D'Orsi si vede annullare un gol dopo una cavalcata di prepotenza per fallo commesso proprio su di lui. Gol che il Caselle trova grazie al solito Pregnolato: ennesimo contropiede capitalizzato al meglio dal 10 che viene lanciato a tu per tu con Audisio e sigla l' 1-4 con un tocco delicato che chiude la partita. DORINA-CASELLE 1-4 RETI(0-3;1-3;1-4): 13' Tomasi (C), 5'st 10'st e 7'tt Pregnolato (C); 5'tt Maione (D). DORINA: Audisio, Cardascia, Colaprico, Damean, Mallamace, Tizzani, Maione, De Vincentis, Attya. All. Germanò. Dir. Mallace CASELLE: Ensabella, Chouiba, D'Orsi, Silvano, Spiga, Tomasi, Pregnolato, Danza. All. Tomasi. Dir. Braghin.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale