Ciriè 2008: due gruppi da 10 e lode a punteggio pieno

I nerazzurri di Viesti e Peluso fanno 4 su 4

0
414
Ciriè 2008 -Viesti

Tra i 2008 c’è una società che sta facendo delle cose strabilianti con entrambe le proprie squadre iscritte ai campionati. Si tratta del Ciriè allenato dagli istruttori Giuseppe Viesti e Vincenzo Peluso che con entrambi i gruppi di trova ancora a punteggio pieno dopo le prime quattro giornate.

Il Girone A è un raggruppamento di ferro, ma in canavesani di Viesti hanno superato anche la temibile Pianezza di Cristian Somale ed adesso guardano dall’alto verso il basso corazzate quali la Pro Eureka, il Lascaris di Orlando e Rizzato e l’Alpignano di Fabio Miceli. Tutte squadre che i nerazzurri devono ancora affrontare, ma intanto si possono godere il primato.

Ciriè 2008 – Peluso

Poi c’è il gruppo di Vincenzo Peluso inserito nel Girone P ed anche qui la musica non cambia. 12 punti su 12 e gioco convincente. Pure in questo girone una delle avversarie più temibili è l’Alpignano con il Valdruento, squadre che i nerazzurri affronteranno nella penultima ed ultima giornata di campionato.

Un’annata pazzesca per il Ciriè, ma non casuale perché il lavoro cominciato con il presidente Riccardo Savant, il Responsabile della Scuola calcio Nicola Di Biase e il Responsabile Tecnico Stefano Peretto sta dando i suoi frutti. Il successo al Grande Slam dello scorso anno fu la ciliegina sulla torta, e quest’anno solo il Barcanova ha negato lo storico bis ai canavesani.