Home Belle notizie Dorina - Centrocampo Esordienti B: uno straordinario Sarzano decisivo con la sua...

Dorina – Centrocampo Esordienti B: uno straordinario Sarzano decisivo con la sua doppietta

Il Dorina si fa preferire ma rischia di essere raggiunto nel finale

Dopo il pareggio maturato col Lucento nella prima giornata, il Dorina di Claudio Misuraca trova la prima vittoria del suo campionato in uno spettacolare 4-3 contro il Centrocampo di Roberto Mariatti. Sebbene specialemente nelle fasi iniziali la gara sia caratterizzata da un po’ di confusione e qualche pallone di troppo che si impenna in alto nel cielo di via Varano, le occasioni da una parte e dall’altra cominciano ad arrivare sin dalle primissime battute. Si rende subito protagonista il portiere del Dorina, Nicholas Trinchera, che compie un grande intervento al 2′ sventando la conclusione ravvicinata di Good Luck Iwelomhen scaturita da un’ottima rimessa laterale battuta con potenza da Omar Ochkor. I padroni di casa provano a rispondere con una serie di cross però sempre ben sventati dal portiere avversario, Pietro Mariatti. In una prima frazione di gara molto combattuta si distingue il numero 13 dei padroni di casa, il centrocampista Giulio Misuraca, il quale prova spesso ad imbeccare i compagni con ottimi filtranti che vengono però poco sfruttati. Misuraca si fa vedere tanto in fase di costruzione quanto in interdizione: al tredicesimo fa partire un bel  tiro da fuori che impegna Mariatti, ancora autore di una grande parata. Bisogna attendere il 16′ per veder la gara sbloccarsi: Diego Sarzano prova un coraggioso tiro da molto lontano che finisce per beffare Mariatti, fino a quel momento praticamente perfetto. La reazione degli ospiti è affidata alla punta Rocco Canavosio che però non riesce a pungere. Sono poi ancora i verdi padroni di casa ad avere due grandi chance con Benedetto La Piana: prima un tiro di controbalzo che non trova la rete su sviluppo da corner; poi un appoggio sbagliato su una delle grandi imbeccate di Misuraca. Il primo tempo si chiude così sull’ 1-0.

Nella ripresa arriva immediatamente il raddoppio con l’appena entrato Edoardo Serban, molto lesto a sfruttare l’assist di La Piana e a insaccare di mancino sul primo palo alla destra di Mariatti. Con due reti di vantaggio il Dorina si siede un attimo e al 5′ subisce il gol di Fallou Ndiaye dopo aver già rischiato in precedenza: bravissimo il numero 11 del Centrocampo a stoppare con la suola il suggerimento ricevuto da rimessa laterale e a scaraventare il destro sul primo palo di Trinchera. A questo punto il Dorina si risveglia e colpisce la parte alta della traversa con Alberto Dotta al 7′. Cinque minuti dopo arriva il 3-1 dei padroni di casa ancora con Sarzano: è un gesto balistico straordinario quello dell’esterno destro che con una puntata in diagonale da posizione defilatissima sulla destra trova l’incrocio opposto. I verdi avrebbero poi al 18′ la grande opportunità di trovare il 4-1 con Dotta ma nonostante la porta sguarnita il numero due non riesce a centrare l’obbiettivo.

Grande protagonista il portiere Mariatti

La quarta rete arriva comunque al 1′ del terzo tempo con La Piana che dopo averci provato varie volte trova la via del gol: ripartenza veloce nella quale l’attaccante dribbla splendidamente l’avversario con un tocco di scaltrezza e dopo essersi fatto respingere il primo tentativo batte Mariatti con il destro. Potrebbe essere la rete che chiude il discorso ma è proprio in questo momento che il Centrocampo si mette seriamente d’impegno. Al 6′ Ndiaye va vicino alla doppietta con un tiro ravvicinato alto di poco. All’ottavo Ochkor accorcia sul 2-4 dopo un rimpallo in area. Al 10′ deve immolarsi l’ultimo baluardo verde, Luca Neacsu, che dopo un grande intervento in scivolata è costretto a uscire per un problema muscolare. Arriva poi un’altra grande occasione per i biancorossi con Canavosio che si vede però fermare da Trinchera. Un opportuno timeout di mister Misuraca non ferma la voglia degli ospiti che al 14′ trovano la rete del 3-4 con Gabriele Brescia, bravo a concludere una bella ripartenza e a sfruttare l’assist di Mohamed Abou Hessein in campo aperto. Vedere gli avversari nuovamente così vicini porta il Dorina a riversarsi nuovamente in attacco e a costruire l’azione per riprovare l’allungo: un episodio dubbio in area del Centrocampo porta il direttore di gara ad annullare il gol che richiuderebbe tutto. Ecco che allora gli ospiti trovano ancora forza per tentare l’aggancio: proprio all’ultimo minuto arriva un’enorme occasione per Ochkor che dopo una bella azione sviluppatasi da destra a sinistra manda però largo. È l’ultimo sussulto di una bellissima gara. Soddisfatti entrambi gli istruttori per il gioco visito in campo. Grandi complimenti da parte di Misuraca per il suo Sarzano, senza dubbio il migliore in campo. Contento anche Roberto Mariatti: «Mi sono piaciuti in particolare l’impegno e la tranquillità con i quali i miei hanno affrontato la gara».

 

Dorina-Centrocampo 4-3
RETI (1-0, 2-1, 1-2): 16′ Sarzano (D), 1′ st Serban (D), 5′ st Ndaye (C), 12′ st Sarzano (D), 1′ tt La Piana (D), 8′ tt Ochkor (C), 14′ tt Brescia (C).
DORINA: Trinchera, Dotta, Trifone, Sarzano, Bois, Serban, Malos, Anastasi, La Piana, Panetta, Neacsu, Misuraca, Vodislav. All. Misuraca. Dir. Giuliani.
CENTROCAMPO: Mariatti, Perretta, Iwelonhen, Abou Hessein, Chakir, Brescia, Ndaye, Labdidi, Hadine, Ochkor, Canavosio, Zeghari, Salem Bilel. All. Mariatti. Dir. Chakir – Desantis.

Edicola Digitale

Seguiteci sui Social

1,401FansMi piace
811FollowerSegui
37FollowerSegui
98FollowerSegui

I più letti

Dove saremo: ecco le partite che seguiremo nel week-end

Dove saremo: ecco le partite che seguiremo in questo fine settimana. Queste la partite, dagli Esordienti ai Pulcini di Torino, Ivrea e Pinerolo, che potrete...

Pulcini, Chieri ’10 e Sisport ’09 in trionfo

Tra i tanti recuperi che si stanno disputando in queste ore per definire il quadro dei campionati della Scuola calcio, Chieri e Sisport sono...

Leinì 2007, uno per tutti e tutti per Andrea Tamburelli

L'ultimo verdetto tra i Pulcini 2007 riguardava il Girone 14, dove il Leinì doveva battere il Caselle di Vincenzo Santacroce per sorpassare il Mercadante...

Esordienti 2006, su Terzo Tempo un bilancio dell’inverno

Il campionato si ferma, ma Terzo Tempo continua la sua corsa. Lunedì 5 in edicola troverete un focus di due pagine sulla categoria, con...

Articoli Correlati

Appartenenza ciriacese e quel passato con Immobile: Denis Russo e il suo Ciriè 2009

Nonostante la giovane età, l'istruttore del Ciriè 2009 Denis Russo ha già molto da raccontare. Nato e cresciuto nel comune ciriacese, ha mosso i primi...

Lo spumeggiante team del Caselle 2009 di Savastano

Lo spumeggiante team del Caselle 2009 si è presentato ai suoi affettuosi beniamini. Gli Esordienti del primo anno, guidati da Alessandro Savastano ed assistito...

San Giorgio, gli Eso 2009 di Franco Rocco Callà tra granata e intrigo internazionale

Alla guida dei 2009 bianco-viola di via Nitti, al San Giorgio Torino, c'è un allenatore ormai di lungo corso e con un passato comune...

Affari di famiglia: il Settimo dei Biestro, juventini dalla storia Viola

Dopo aver raccontato anche di nonni e gemelli, è la volta di un padre e di un figlio con una storia ormai di lungo...

Eccellenze della collina: il Chieri 2009 di Gianluca Gioda

Avendo a che fare con le società che partecipano ai campionati della categoria Esordienti primo anno, uno degli istruttori più disponibili e appassionati che...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.