Home Belle notizie Gli Oasis e Del Piero: storia di una grande amicizia

Gli Oasis e Del Piero: storia di una grande amicizia

Quando Noel Gallagher fece vincere il Mondiale agli azzurri

- Advertisement -

Cosa accomuna Del Piero e gli Oasis? Tra i vari trofei vinti dal campione juventino ce n’è uno speciale: il disco d’oro del 2004 per la Alessandro Del Piero Selections, compilation con i suoi artisti preferiti. E’ in questa occasione che Alex diventa amico dei fratelli Liam e Noel Gallagher, che gli consegnano il premio: ‘Ero felice come un bambino’ ha dichiarato il calciatore sul canale Youtube della band ‘Sono andato ai loro concerti ogni volta che ho potuto’.

I due musicisti sono noti tifosi del Manchester City: ‘Gli dissi per scherzo che gli avrei dato 150.000 sterline a settimana se fosse venuto al City’ ha raccontato Noel a Talksport nel 2010 ‘E il suo agente la prese sul serio! Venne ad un concerto e mi disse: allora puoi farmi parlare con il City? e io gli risposi che non ero mica il proprietario del club!”. Ma da allora io e Alex siamo amici, ci ha pure portato la Coppa del mondo’.

Nel 2006 il campione presenta il concerto milanese di Noel e compare nel video di Lord don’t slow me down del 2007; Liam gioca con lui nell’edizione 2015 della Partita del Cuore. L’apice di questa amicizia è però legato a Italia-Germania 2006. Alla vigilia della semifinale, quando la tensione è alle stelle, Alex riceve una chiamata da Noel: ‘Alex, sto scendendo. Trovami un biglietto per la partita!’. Ad un amico non si può dire di no, specie se è il chitarrista della tua band preferita: Del Piero lo accontenta con un posto sugli spalti vicino a moglie e amici. Al 120′ il dieci juventino realizza un gol determinante festeggiando sotto gli spalti: ‘Sua moglie è convinta che volesse condividere il momento con lei, ma in realtà Alex stava cercando me!’ ha scherzato Noel su FA Tv.

Il chitarrista diventa così il portafortuna azzurro e riceve il biglietto per la finale con una richiesta dell’amico: ‘Per scaramanzia mi ha chiesto di indossare gli stessi indumenti della semifinale – ha continuato Noel – I tifosi italiani hanno visto come ero vestito e si sono rassicurati, dicendo che avrebbero vinto. Sì, sono il responsabile per la vostra vittoria: ma non ringraziatemi, avete giocato bene’.

Cosa accomuna quindi Del Piero e gli Oasis? La passione per la musica e il calcio, una vera amicizia e la capacità di regalare emozioni, con un gol o una canzone: ‘E’ un grande piacere che ci sono scambi di pensieri anche con chi è riuscito in un altro campo a ispirare la gente e renderla felice’ ha dichiarato il campione. Non si prospettano però collaborazioni canore: ‘Un duetto? No, lo lascio cantare e suonare, ma magari nel calcio gli do qualche consiglio…’ (fonte: AdnKronos).

Gabriele Costa

- Advertisement -

Seguiteci sui Social

1,311FansMi piace
811FollowerSegui
37FollowerSegui
99FollowerSegui

I più letti

L84: nasce Dual, il programma che unisce Futsal e calcio a 11

È ormai la società di riferimento e più innovativa nel Futsal del territorio piemontese. E non poteva che essere L84 a passare dai fatti...

Il Gran Galà partirà il 12 settembre: ecco tutti i calendari

È tutto pronto per la 13ª edizione del Gran Galà della Scuola calcio. Un'altra grande manifestazione del calcio dilettantistico del nostro territorio ha già...

Tanti arrivi nella Scuola calcio Elite della Bruinese

La Scuola calcio della Bruinese negli ultimi anni ci ha abituati ad una crescita costante, non a caso è stata la terza società ad...

L’ASD Sanmartinese diventa Milan Academy

L'Asd Sanmartinese diventa Milan Academy. Con un comunicato ufficiale i novaresi annunciano la propria affiliazione alla cantera rossonera, una collaborazione che riguarderà tutte le...

Related News

Il Gran Galà partirà il 12 settembre: ecco tutti i calendari

È tutto pronto per la 13ª edizione del Gran Galà della Scuola calcio. Un'altra grande manifestazione del calcio dilettantistico del nostro territorio ha già...

Andrea Romagnoli, le parole del nuovo RSC del Moncalieri

Andrea Romagnoli è il nuovo Responsabile della Scuola calcio del Moncalieri 1953. Già da qualche settimana al lavoro, l'ex istruttore del Candiolo ci racconta...

Ecco le 16 del Grande Slam, la Scuola calcio parte il 12 settembre

Il Grande Slam è pronto a ripartire e lo farà, restrizioni permettendo, nella sua consueta formula. Le partite della Scuola calcio prenderanno il via...

Addio a Sergio Vatta, uomo del Filadelfia e scopritore di campioni

È mancato questa mattina, 23 luglio, Sergio Vatta. Dal 1976 al 1991 le giovanili del Toro sono state il punto di riferimento nazionale, vincendo...

La Juventus si lancia anche nel futsal con il Ct della Nazionale

La Juventus ha deciso di buttarsi anche sul Futsal. La società bianconera è pronta ad inserire un altro tassello importante nell'organizzazione del proprio club...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy