Home Belle notizie Sant'Ignazio - Alpignano, Pulcini B: Apre Lo Gioco, risposta di carattere di...

Sant’Ignazio – Alpignano, Pulcini B: Apre Lo Gioco, risposta di carattere di Bossi e poi spettacolo di Portaluri

Mancano pochi minuti, ma la fame di gol non conosce orari con i gol da campioni di Mattia Taborre e Lorenzo Portaluri del Sant’Ignazio, che trovano reti per una vittoria da lasciare senza fiato in cui tutti sono stati protagonisti.

L’Alpignano allenato da Mattia Viano non perde tempo a studiare l’ossatura difensiva del Sant’Ignazio e si lancia subito alla carica con uno stupendo dribbling di Andrea Bossi, la palla viene poi perduta e recuperata da Mattia Taborre che disegna sul campo un ottimo passaggio filtrante: è contropiede, Francesco Lo Gioco raccoglie il pallone e sfreccia per tutto il campo, insaccando la rete con un bel destro. In questa azione è più che sorprendente la visione tattica di Portaluri, che accompagna Lo Gioco tenendo a distanza i difensori e assicurandosi che il compagno arrivi in porta. Un gol potente, glorioso, a cui risponde l’Alpignano con tutto il carattere che lo contraddistingue, infatti passano pochi secondi e in un’azione di mischia Bossi prova il tiro, il portiere non riesce a trattenere il pallone e arriva così la rete del pareggio. Il numero 10 Bossi vuole trovare subito il raddoppio con un vero e proprio affondo centrale di grande velocità, ma Claudio Bernardello e Thomas Bagordo, la coppia centrale difensiva del Sant’Ignazio, si oppongono con rinnovato vigore, e chiudono bene gli spazi. Arriva allora un’ispirazione di Lo Gioco, che rilascia un passaggio rasoterra capace di saltare tutta la squadra dell’Alpignano, Andrea Grande è pronto a ricevere il pallone in una posizione molto più che interessante, e solo l’ottimo intervento in uscita del portiere Gabriele Izzi evita un probabile raddoppio. Spiccano le giocate di Nicolò Aloi, numero 2 dell’Alpignano, che combatte su ogni pallone diventando un cardine della difesa per i biancoazzurri.

Bossi Andrea, Alpignano
Bossi Andrea, Alpignano

I primi minuti del secondo tempo sono caratterizzati da un equilibrio, l’atmosfera è elettrica e il terzo gol della gara lo si sente nell’aria. Andrea Grande tira dalla distanza, e subito dopo  si assiste a un fantastico duello sulla fascia tra Thomas Bagordo e Andrea Bossi, con la palla che finisce fuori. Andrea Pappalettere diventa protagonista di un ottimo intervento difensivo su una vera e propria magia di Portaluri, il rimpallo però non lo favorisce e Lo Gioco acchiappa il pallone e scarica un tiro che finisce fuori di poco. Si vede allora la presa di gioco di Bossi, che dopo un’audace ripartenza raccoglie tutto il coraggio dell’Alpignano e scarica in rapida successione due conclusioni: la prima si infrange sul portiere, la seconda centra il palo. Ribaltamento di campo, è il Sant’Ignazio a guadagnare un calcio d’angolo che Massimiliano Aiosa batte in maniera impeccabile e la difesa dell’Alpignano fa autogol. E sul finire del secondo tempo arriva anche l’occasione che Portaluri sta aspettando da tutta la partita: davanti alla porta segna sull’angolino con un tiro preciso quanto potente, un gol che diventa la corona di una gara giocata in maniera strepitosa.

Sant'Ignazio
Sant’Ignazio

Inizia il terzo tempo, e il Sant’Ignazio dimostra tutto il suo magnetismo per la vittoria con Andrea Grande che con una velocità da fuoriclasse, arriva a segnare la rete del 5-1. L’Alpignano fa vedere allora tutta la crescita che ha maturato partita dopo partita, infatti lascia senza parole la grinta e la determinazione a giocare nonostante un risultato non del tutto rassicurante, e la sua risposta d’orgoglio prende corpo con un ottimo Pappalardo che scuote la porta del Sant’Ignazio con due rapidi tiri. E arriva anche Davide D’Angelo a contrastare tutta la difesa della squadra di casa, peccato per una conclusione che non incrocia lo specchio della porta. Gli ultimi cinque minuti della gara sono lo spettacolo del Sant’Ignazio: ancora Portaluri segna un bellissimo gol nell’angolino dopo una corsa a perdifiato trovando così la doppietta, e Taborre mostra il suo istinto da goleador con una splendida conclusione che gonfia la rete. È la rete del 6-1, per un Sant’Ignazio guidato da Davide Totaro che ha divertito e incantato i suoi tifosi, e per un ammirevole Alpignano che ha mostrato tutta la sua fierezza con assolutamente nulla da biasimarsi.

Mattia Taborre, Sant'Ignazio
Mattia Taborre, Sant’Ignazio

TABELLINO

SANT’IGNAZIO-ALPIGNANO 6-1
RETI (1-0, 1-1, 3-1): 2′ Lo Gioco (S), 2′ Bossi (A), 13′ st Aiosa (S), 15′ st Portaluri (S), 5′ st Grande (S), 10′ Portaluri (S), 15′ Taborre (S).
SANT’IGNAZIO: Simone Di, Bernardello, Bagordo, Aiosa, Taborre, Lo Gioco, Grande, Pacitto, Portaluri. All. Totaro. Dir. Cucco.
ALPIGNANO: Izzi, Aloi, Pappalettere, Costantino, Reale, Davola, Perrelli, D’angelo, Bertolo, Bossi, Giovannini. All. Viano. Dir. Costantino.

Edicola Digitale

Seguiteci sui Social

1,401FansMi piace
811FollowerSegui
37FollowerSegui
98FollowerSegui

I più letti

Borgomanero, che festa alla Junior Cup

Grande spettacolo alla 5ª Junior Cup Trofeo McDonald’s. Nomi davvero d’eccezione del calcio professionistico saranno presenti a Borgomanero per dare vita domenica 11 marzo...

Lascaris, fase finale del Pulcino Bianconero

Il Torneo Pulcino Bianconero organizzato dal Lascaris per le annate 2008 e 2009 si avvia alle fasi finali previste per il fine settimana prossimo....

Primi Calci 2009: I vincitori dei vari gironi dell’autunnale

Si è concluso il campionato autunnale anche della categoria Pulcini 2009. Tanti i gironi che hanno già un vincitore, alcuni ancora invece i recuperi da...

2ª edizione dell’Ugi & Forma: un successone

Si è conclusa domenica 24 marzo la seconda edizione del torneo a scopo benefico 'Ugi & Forma' organizzato dal difensore del Torino, Emiliano Moretti....

Articoli Correlati

Beiborg 2011, Piermario Intiso: «Creare lo spirito di squadra»

Beiborg 2011. Un allenatore che mira a costruire un rapporto solido fra i compagni di squadra, in cui lo spirito di gruppo è la...

Nichelino Hesperia, Tommaso Gentile: «La costanza di credere in sé stessi»

Nato con la passione per il calcio in tutte le sue sfaccettature, Tommaso Gentile, attuale istruttore dei Pulcini 2011 del Nichelino Hesperia comincia a scendere...

Mercadante Pulcini 2011, Fabrizio Todarello: «Trasmettere il valore educativo dello sport»

Ha respirato tutta l'atmosfera del calcio passando per diverse squadre da esterno destro fino ad arrivare alla cabina di regia di tecnico, e non...

Proposte tecniche di allenamento individuale FIGC. Esordienti puntata 1

A campionati fermi sono state diramate le linee guida, da parte della FIGC, per continuare l'attività calcistica. Esse, però, si possono svolgere solamente in...

Olympic Collegno-Almese Pulcini Misti: gol e spettacolo, il poker di Vastola risponde al doppio Staltari

Una partita divertente e ricca di emozioni quella andata in scena al campo dell'Olympic Collegno tra i padroni di casa e l'Almese. Primo tempo che...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.