Cerca

Lo spumeggiante team del Caselle 2009 di Savastano

Lo spumeggiante team del Caselle 2009 come si è presentato a San Maurizio Canavese

Lo spumeggiante team del Caselle 2009 come si è presentato a San Maurizio Canavese

Lo spumeggiante team del Caselle 2009 si è presentato ai suoi affettuosi beniamini. Gli Esordienti del primo anno, guidati da Alessandro Savastano ed assistito dai dirigenti Diego Zanni e Gianluca Paggi, hanno iniziato la stagione sportiva con buoni propositi e con qualche aspetto da rifinire.
Il gruppo
«Io sono arrivato nel gruppo a settembre - afferma Savastano - in seguito alla fusione di due squadre preesistenti. Adesso noi abbiamo 16 giocatori, dei quali la metà sono nuovi. Chiaramente dobbiamo ancora amalgamarci come formazione. Senza dubbio abbiamo delle difficoltà da superare, però ci stiamo lavorando. Dalla ripresa della stagione abbiamo svolto tre allenamenti alla settimana. Purtroppo l'attuale pandemia non ci sta aiutando. In alcuni momenti siamo un team perfetto, in altri sembriamo davvero indietro come prestazioni. Nelle gare disputate di campionato ci comportiamo bene per un tempo e mezzo, poi subiamo un calo generale. Di conseguenza noi perdiamo il controllo della partita. Alcuni ragazzi non sono ancora al massimo della loro forma sportiva».

Savastano ed i suoi atleti al Real Orione Vallette
Savastano ed i suoi atleti al Real Orione Vallette

I tornei
Prima del campionato, il gruppo rossonero  ha partecipato a tre tornei. Ad inizio settembre il " Giovani Speranze" al San Maurizio Canavese. Oltre a questo, anche il Grande Slam e, soprattutto un triangolare al Real Orione Vallette, insieme a loro ed al Venaria. Savastano si è presentato all'impianto torinese con i suoi atleti del Caselle 2009, hanno vinto lo scontro con le altre due squadre, dimostrando di essere un team davvero spumeggiante.
L'istruttore
Savastano, classe 1994 e super mancino nel ruolo di terzino sinistro ha vestito la maglia del Caselle, del Venaria e dell' Ardor San Francesco.
Gli atleti
Ecco i sedici calciatori del Caselle 2009, nel quale sono presenti tre portieri, presentati nel dettaglio. Mattia Brero: portiere, con grandi potenzialità. Finora ha avuto pochi allenamenti, è in fase di crescita. Giovanni Cesarano: attaccante, fisico minuto, con buone prospettive. Deve affinare la tecnica. Edoardo Di Chiano: difensore, è un terzino sinistro. Nei tornei ha dimostrato di possedere buone qualità. Joele Esposti: attaccante, in precedenza impiegato tra i pali. Il suo ruolo migliore è in posizione avanzata, tiene la palla e lavora bene. Ha giocato nei tornei. Leonardo Fantinuoli: portiere, tecnicamente ben impostato. Molto abile nel controllo del pallone e negli slanci. Manuel Festa: portiere, ancora in un momento di preparazione, per acquisire maggiore sicurezza e determinazione. Edoardo Giangreco: difensore centrale, fisicamente perfetto per la sua età. Sta migliorando in fretta. Stefano Laratta: attaccante, si è distinto durante i tornei e nelle amichevoli. Deve progredire nella velocità. Mattia Lupoli: attaccante, con tanta tecnica e velocità, senso del gol ben presente. Ha un fisico ancora esile. Jacopo Mantovani: centrocampista, è un esterno destro, molto sicuro di sé. Appare proprio veloce e scattante. Gabriel Messana: centrocampista, gioca in posizione centrale. Ha un bel tocco di palla e corre con grinta e regolarità. Denis Munì: centrocampista, esterno sinistro, pur dovendo recuperare qualcosa come fisico, è ben messo con gambe e piedi. Robert Giorgian Munteanu: centrocampista, esterno destro, anche lui ha buoni piedi, pur essendo piccolo per i suoi anni. Samuele Paggi: centrocampista, collocato in posizione centrale. Gran bella fisicità, ottimo tocco di palla e coordinazione, senso del gol, forse lui è il giocatore più avanzato nella preparazione. Gabriele Petrosino: attaccante, a volte impiegato come esterno, ha un fisico perfetto. Necessita di migliorare nel controllo del pallone. Gioele Zanni: difensore, impiegato sulla fascia destra, ha una corsa davvero impressionante. I suoi progressi si percepiscono con evidenza.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale