Cerca

Lascaris-Pro Eureka Esordienti B All Stars: pianezzesi gagliardi con un doppio Zamboni finale, settimesi dignitosi e sfortunati

Il Lascaris di Roberto Cellerino in trionfo anche con la doppietta di Emiliano Zamboni

Il Lascaris di Roberto Cellerino in trionfo anche con la doppietta di Emiliano Zamboni

Il Lascaris di Roberto Cellerino nei 2009 supera anche la seconda prova con la Pro Eureka. Dopo il primo netto successo di mercoledì con il team ospitante di Volpiano, la squadra di Pianezza estende il dominio sul girone. I giocatori di Cellerino si trovano dunque primi in vetta solitaria nel quadrangolare. La formazione di Settimo Torinese, reduce dalla vittoria con lo Junior Torrazza, deve cedere le armi con dignità, quindi a testa alta, agli atleti di Pianezza. Complice, in alcune situazioni, un pizzico di iella che non permette ai calciatori della Pro, di Danilo Rossi, di raccogliere quanto seminato nei due tempi. Il Lascaris vince segnando in entrambe le frazioni di gioco, ed appena un giorno dopo è arrivata l'ultima sfida con il Torrazza. Fondamenta. Partenza abbastanza lenta, con le due formazioni in procinto di analizzarsi a vicenda, comunque le occasioni non mancano. I giocatori pianezzesi impongono quasi subito il loro ritmo di gioco, grazie ad un uno-due tra Gianluca Benevento dalla destra e Antonio Lucarelli, che calcia alto. La rete che sblocca il match giunge a metà del primo tempo, con Simon Ancora che confeziona un pallonetto dalla trequarti, dritto in porta. Nemmeno due minuti di gioco ed ecco il raddoppio di Lucarelli, abile a ricevere la sfera in area ed a infilare alle spalle dell'estremo difensore settimese. Robert Farauanu si propone dalla fascia destra, ma il suo diagonale non indovina l'incrocio dei pali. Da calcio di punizione, quasi da centrocampo, si concretizza il terzo centro ad opera di Giacomo Prette. Prima dell'intervallo Fabio Audrito dal limite sinistro dell'area, palla uscita di poco, ed Alessandro Colloca, spunto dalla sinistra, parato, provano ad arrotondare il risultato. Consolidamento. Appena due minuti di orologio e si vede Emiliano Zamboni andare in porto su assist di Benevento, pallone imparabile. La Pro Eureka, fino a quel momento costretta, seppur con un gioco brillante, a subire le offensive pianezzesi, si risolleva, approfittando anche di un rallentamento del ritmo del Lascaris. Potrebbe arrivare il primo gol settimese della partita su punizione di Diego Acampora se non fosse fischiato un fuorigioco. Un'altra loro punizione, questa volta di Mattia Parzanese, finisce abbastanza alta, mentre Riccardo Palladino non riesce a colpire di testa su sviluppo di un calcio d'angolo. Ancora Parzanese protagonista su pallonetto, respinto da breve distanza da Lorenzo Massaro. A mettere il quinto e definitivo sigillo della gara ci pensa di nuovo Zamboni. Lui crea un potente missile prima del triplice fischio conclusivo dell'incontro, che fissa il definitivo 5-0.

Mattia Parzanese della Pro Eureka 2009
Mattia Parzanese della Pro Eureka 2009

IL TABELLINO

Lascaris-Pro Eureka 5-0 RETI (3-0, 2-0): 13' Ancora (L), 15' Lucarelli (L), 21' Prette (L), 2' st Zamboni (L), 25' st Zamboni (L). LASCARIS: Barillà, Farauanu, Ancora, Mininni, Albano, Benevento, Audrito, Schopfer, Massaro, Gilestro, Prette, Zamboni, Colloca, Lucarelli. All. Cellerino R.. Dir. Barillà - Ancora Jean. PRO EUREKA: Spitaleri, Acampora, Bardella, Bocco, Cirelli, Costa, Dilej, Grazio, Grillo, Hysenaj, Ippolito, Ingrassia, Lencia, Massena, Palladino, Parzanese, Rienzi, Rossotti. All. Rossi. Dir. Pozzato - Piazza.

LE INTERVISTE

Roberto Cellerino, allenatore Lascaris: «gara discreta per noi. Non abbiamo giocato benissimo, ma l'importante era scendere in campo. La strada intrapresa è quella giusta. Il risultato va bene. I miei giocatori devono crescere soprattutto sulla sicurezza del girare la palla». Danilo Rossi, allenatore Pro Eureka: «il risultato è piuttosto bugiardo. Abbiamo sofferto nel primo tempo, meglio nella ripresa. Ci ha condizionati la sfortuna. Sono orgoglioso di quanto realizzato in così poco tempo».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale