Cerca

Pro Eureka-Volpiano Esordienti B All Stars: un doppio Cinti apre, la testa di De Carli chiude, le foxes 2009 resistono e danno spettacolo

Pro Eureka 2009, Cinti, l'autore della doppietta

Pro Eureka 2009, Cinti, l'autore della doppietta

La Pro Eureka 2009 di Gianfranco Palmisano supera per tre reti a zero i coetanei dei Volpiano e, a punteggio pieno, conquista così il primato del suo girone. Le foxes, allenate da Gabriele Falzone, si aggiudicano comunque la medaglia di bronzo e si proiettano negli ottavi del prossimo fine settimana. Incontro ricco di emozioni e mai noioso, in quanto entrambe le formazioni lottano al massimo di loro stesse per divertirsi ed andare a segno. La gara viene decisa già nei primi 25 minuti, però il secondo tempo regala dei rapidi capovolgimenti di fronte, rendendo il risultato in bilico fino al definitivo 3-0 sopraggiunto nei minuti conclusivi. Azione. Sono i settimesi a partire davvero con il turbo, ed è Andrea Trovato il primo ad insidiare la porta volpianese con un diagonale destro, che esce dal campo. Uno spunto di Cristian Cinti della Pro in area finisce respinto da Luca Panichelli. Cinti, comunque, non si arrende, e continua le sue offensive. Prima confeziona un rasoterra parato da distanza ravvicinata, poi compie un'incursione dell'area del team di Falzone e deposita la sfera in porta. Anche Riccardo Arrotti prova ad ingannare le difese volpianesi, però Panichelli intercetta la sua conclusione in diagonale destro senza patemi. Trovato crea un pallonetto in area, senza esito positivo. Cinti è in giornata, e calcia un siluro dal limite dell'area, senza che la difesa riesca ad opporvisi. Luca Dattrino subisce un fallo duro, così l'arbitro fischia un rigore per le foxes. Dal dischetto, tuttavia, Omar Rachak si vede respingere il suo tiro da Matteo Bruno con grande sorpresa. Reazione. Nella ripresa si fa avanti ancora Arrotti con palla al volo calciata da breve distanza, ma Alessio Fragale vigila ed ha il sangue freddo per afferrare un'occasione proprio pericolosa. Il Volpiano prende coraggio e passa all'attacco grazie a Rachak servito da Riccardo Sacco, tuttavia la sfera va sul fondo sinistro. Sempre con spunto al volo, Dattrino si presenta davanti a Davide Cannone, ma il portiere della Pro è pronto a parare. Anche un diagonale di Davide Notario dal fondo destro non raggiunge il proprio scopo. Dattrino ancora insidioso in rasoterra, però non azzecca lo specchio della porta. L'iniziativa torna allora ai settimesi: prima con un pallonetto respinto da Fragale in acrobazia volante, poi con un palo di Trovato, sulla quale ribattuta appare Marcello De Carli, che segna con un colpo di testa. Prima del triplice fischio finale, Trovato avanza nell'area del Volpiano, tuttavia la sua idea termina intercettata da Fragale.

Pro Eureka 2009
Pro Eureka 2009

IL TABELLINO

Pro Eureka-Volpiano 3-0

RETI (2-0, 1-0): 11' Cinti (P), 20' Cinti (P), 24' st De Carli (P).

PRO EUREKA: Bruno, Brombal, Venneri, Meloncelli, De Carli, Bazgan, Carpino, Blonda, Trovato, Cinti, Arrotti, Cannone. All. Palmisano. Dir. Trovato - Cannone.

VOLPIANO: Panichelli, Notario M., Morello, Rachak, Notario D., Barbagallo, Sette, Dattrino, Quartarone, Sacco, Fragale. All. Falzone. Dir. Barbagallo.

LE INTERVISTE

Gianfranco Palmisano, allenatore Pro Eureka: buona prova del gruppo. Sono contento di tutti, abbiamo fatto quello che dovevamo, girando palla. Gabriele Falzone, allenatore Volpiano: gara equilibrata, soprattutto nel secondo tempo. Loro avevano qualcosa più di noi, i loro tiri sono andati a segno. Noi abbiamo anche sbagliato un rigore. Il risultato è abbastanza bugiardo, comunque noi dobbiamo ancora migliorare.

Volpiano 2009
Volpiano 2009

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale