Cerca

Alpignano-Collegno Paradiso Esordienti B All Stars: Dello Russo, Calarco e Callea esaltano l'Alpignano 2009, grande impegno dei nerazzurri

Edoardo Calarco dell'Alpignano 2009 di Fabio Miceli

Edoardo Calarco dell'Alpignano 2009 di Fabio Miceli

Alpignano 2009 di Fabio Miceli va avanti sicuro del proprio potenziale. Il team conclude infatti al meglio il suo quadrangolare, dopo aver battuto il Rosta. In questo ultimo turno eliminatorio, in vista degli ottavi, la squadra biancoverde supera dunque con un meritorio 3-0 il gruppo collegnese del Paradiso. Questo è rappresentato in tale giornata da Marco Soldo. Match scoppiettante, sono gli alpignanesi ad imporre il ritmo di gara. Loro terminano la prima frazione con un doppio vantaggio. Secondo tempo più lineare, comunque davvero colmo di emozioni e notevoli giocate da entrambe le formazioni. Il Paradiso, dopo la gara con la CBS, ha dimostrato una tempra inossidabile che può renderli fieri del loro operato. Loro concludono dunque questa prima fase a testa alta. Decisione. I biancoverdi di Miceli partono a vele spiegate grazie ad un'occasione di Edoardo Calarco dalla fascia sinistra, palla intercettata da Elia Stillitano, poi con uno spunto di Simone Maccioni, che colpisce clamorosamente il palo sinistro. Di nuovo Calarco in azione, e di nuovo Stillitano vigila coscienzioso. A fare gol per primo è Emanuele Dello Russo dal limite dell'area, trovando un'azione favorevole ed imprevista, però tale da superare la linea di porta conducendo al vantaggio dell'Alpignano. Federico Pucci tenta il raddoppio, tuttavia il suo diagonale sinistro calciato dalla trequarti raggiunge soltanto l'incrocio dei pali. Sempre Pucci imposta un pallonetto, che Stillitano acciuffa in due riprese. Calarco, subito dopo, si presenta nell'area collegnese e fa centro da breve distanza. Una parabola da fuori area di Federico Margiotta finisce troppo sopra lo specchio della porta del Paradiso. Si mette in mostra Mattia Bocconcino, giocatore del Collegno, ma la sua azione sulla trequarti viene stoppata prima di divenire pericolosa. Amministrazione. Dopo l'intervallo Alfonso Callea, autore di un primo tempo leggermente sottotono, si riscatta vincendo un contrasto in area. Quindi lui si gira e crea un diagonale sinistro, segnando. Una punizione di Mattia Soldo del Paradiso è parata da Stefano Manca. Margiotta e Matteo Miozzo provano ad impensierire la porta del Collegno difesa da Giacomo Merlone, ma senza esito. Gabriele Rocchi dell'Alpignano realizza un rasoterra, che finisce per poco sul fondo. Una sfera gustosa di Callea in area viene parata. Un diagonale sinistro di Maccioni quasi da centrocampo s'infrange sul palo difeso dal Paradiso. Anche Mattia Ricchitelli tenta di arrotondare il risultato per l'Alpignano 2009 di Fabio Miceli, ma il suo tiro si ferma sulla traversa. L'ultima punizione di Dello Russo vede la sfera uscire dal campo.

Alpignano 2009
Alpignano 2009

IL TABELLINO

Alpignano-Collegno Paradiso 3-0 RETI (2-0, 1-0): 15' Dello Russo (A), 22' Calarco (A), 5' st Callea (A). ALPIGNANO: Suino, Callea, Pucci, Dello Russo, Triolone, Calarco, Margiotta, Miceli, Rocchi, Manca, Maccioni, Ricchitelli, Miozzo, Attisani. All. Miceli. Dir. Pucci - Margiotta. COLLEGNO PARADISO: Merlone, Stillitano, Bertot, Bocconcino, Candalice, Cavallo, De Filippo, Dell'Uomini, Maramigi, Sandu Mihai, Soldo, Tiana. All. Soldo. Dir. Bertot - Candalice.

LE INTERVISTE

Fabio Miceli, allenatore dell'Alpignano: mantenuto il possesso palla. Abbiamo fatto noi la gara, pur con temperature allucinanti. Marco Soldo, allenatore del Collegno Paradiso: ho sostituito Quattrocchi. A lui il merito per la preparazione dei ragazzi. Non abbiamo mai mollato, dimezzando i precedenti svantaggi.

Collegno Paradiso 2009
Collegno Paradiso 2009

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale