Cerca

Esordienti B Torino

Pozzomaina-Cit Turin: Maestosi i ragazzi di via Monte Ortigara, Il Cit un po' sottotono

I ragazzi di Testa fantasiosi in fase di costruzione ma poco decisi nella offensiva

Il Pozzomaina vittorioso  di Alessandro Testa

Il Pozzomaina vittorioso di Alessandro Testa

Si apre con Sabato 9 ottobre una nuova stagione tutta da vivere,  gli esordienti 2010 del Pozzomaina hanno affrontato in casa il Cit Turin di Gianpiero Milazzo. Un Pozzomaina senza diritto di replica quello di Alessandro Testa che ha superato grazie alle reti di Daniel Chawla e Marco Stoppa un Cit Turin un po' sottotono. La schiera grigio-rossoblù ha dominato indisturbata con il suo possesso palla per quasi due tempi, Okokon fantasioso a centrocampo ha diretto il gioco in modo impeccabile servendo ai compagni dei palloni quasi sempre precisi e l'intesa con Chawla e Biondi ha intimidito i rossoverdi. Motta e Sannicandro hanno invece protetto l'area impedendo spesso e volentieri spazio agli avversari. Infine sulla fascia Spano è un motorino che corre instancabile per tutti  60 minuti di gioco. D'altro canto i ragazzi di Milazzo sono scesi in campo con le idee poco chiare, spesso fuori fase hanno comunque dato il 100% fino alla fine, ma questo non è bastato ad agguantare la vittoria. Tra le fila rossoverdi spiccano Jacopo Rousset, rapido sulla fascia ha però oggi commesso qualche errore di troppo e spesso non ha trovato l'appoggio giusto per inserirsi, anche Ronchi e Antonio Canino hanno fatto una buona prestazione. In attacco Borri ha avuto un paio di occasioni nel secondo tempo ma a metterla in buca è stato Diale che dalla difesa è giunto fino al limite dell'aria e ha incastrato il pallone all'incrocio dei pali.

Chawla in buca. Nei primi minuti di gioco il match sembra essere equilibrato, ma il Pozzomaina su punizione sfiora la prima occasione gol con Motta. Inizia così un incessante pressing da parte dei ragazzi di Testa che nel successivo quarto d'ora hanno attaccato la metà avversaria ininterrottamente.  Il Cit Turin di Milazzo cerca di rispondere con Ronchi che sulla fascia fa girare palla ma i grigio-rossoblù sono troppo bravi nell'anticipare ogni sua mossa. Dopo un doppio angolo battuto da Motta arriva finalmente il vantaggio, è Daniel Chawla a mettere a segno la prima rete: da solo a centro campo calcia forte a cercare il primo palo ed è 1 a 0 palla al centro. Ci riprovano i rossoverdi con Roussett ma in difesa Motta e Sannicandro sono invalicabili. A cinque minuti dal vantaggio il Pozzomaina sfiora il raddoppio con D'ancona ma Tita questa volta non si fa sorprendere ed è tutto rimandato a secondo tempo.

Pareggia Diale. Nella ripresa il copione sembra essere lo stesso, è il Pozzomaina ad aver messo il piede sull'acceleratore e ad un minuto dall'inizio si guadagna angolo: Stoppa forte a cercare Okokon che però è poco preciso. I ragazzi di Milazzo rientrano però in partita e Tita dalla porta calcia lunghissimo a cercare Ravazzi che sfiora il tanto cercato pareggio.  In aiuto arrivano anche Rousset e Borri fortissimi nell'uno due ma la porta di Mandamiento sembra essere stregata. A rendere ancora più ardua la sfida del Cit ci si mette anche Motta, che più che un difensore sembra essere possente come l'omonimo monte piemontese. Nonostante gli sforzi del Pozzomaina però i rossoverdi riescono finalmente nella loro impresa e agguantano il pareggio con Diale, che da difensore si improvvisa punta e ristabilisce l'equlibrio.

Arringa finale. Le sorti del match sono state rimandate tutte alla terza ed ultima frazione di gioco, le due sfidanti hanno solo più venti minuti per aggiudicarsi la vittoria. Questa volta è il Cit Turin di Milazzo a partire forte con Mastrandrea e Canino, La risposta del Pozzomaina non tarda però ad arrivare, e il boccone da mandare giù sarà amaro da digerire : Stoppa mette la firma sul 2 a 1. Dopo il gol subito il Cit si chiude nella sua metà da cui fatica ad uscire, ma si difende benissimo con Canino che è senza dubbio uno fra i migliori in campo. Il pressing del Pozzomaina invece non sembra intenzionato a smettere, Spano ha dato spettacolo negli ultimi 10 minuti facendo follie sulla fascia insieme al compagno Okokon. Ad un passo dalla fine Ronchi tenta il tutto per tutto ma la vittoria è del Pozzomaina.

IL TABELLINO

Pozzomaina-Cit Turin 2-1
RETI: Stoppa (P), Chawla Daniel (P), Diale (C).
POZZOMAINA: Mandamiento, Stoppa, Angotti, Motta, Sannicandro, Okokon, Pilan, D'Ancona, Grieco, Chawla Daniel, Spano, Sagario, Sagario, Biondi. All. Testa. Dir. Angotti.
CIT TURIN: Tita Gallo, Canino, Diale, Di Tommaso, Carubini, Mastrandrea, Ravazzi, Marensi, Rousset, Marensi Al., Iadarola, Ronchi, Borri. All. Milazzo Gian. Dir. Faccenda - Tita Gallo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale