Cerca

Esordienti B

Skillstar-Spazio Talent Soccer: uno scatenato Andrea Castagneri si porta a casa il pallone, Matteo Perillo orgoglio di casa

Tante parate e salvataggi per Ivan Fontana, i ragazzi di Aracri danno spettacolo anche con Diego De Pascali e un grande Willy Kontchap

Campionato Girone A

Lo Spazio Talent di Antonio Aracri vince la prima partita di campionato contro lo SkillStar

Torino, Girone A della prima giornata di campionato disputata tra SkillStar e Spazio Talent. Grande esordio in campionato per i ragazzi di Antonio Aracri, che portano a casa un 1-9 senza troppe difficoltà. Match carico non solo di gol ma anche di grandi trame di gioco e palleggi. Infatti, non passa neanche un minuto dal fischio d'inizio che lo Spazio Talent segna la prima rete con una grande giocata di Andrea Castagneri, che segnerà altri due gol nel corso della partita. Ottima partita anche per Loris Barbera, che si farà notare aggiudicandosi la seconda rete. In particolare sono da apprezzare le giocate di Diego De Pascali, che non solo segnerà due gol ma mostrerà grinta e carattere per tutta la durata del match. Per quanto riguarda la Skill, sono da apprezzare le numerose parate del loro portiere numero 12 Ivan Fontana. Parlando invece del centrocampo dello Spazio Talent emerge indiscusso il loro attaccante numero 3 William Kontchap, che si fa notare non solo per le numerose azioni da gol che ci ha regalato ma anche per la grande intesa creata col suo compagno Andrea Castagneri. Francesco D'Elia invece spicca non solo per aver segnato ma anche per la sua capacità di fare possesso palla e giocare negli spazi stretti. Ottima squadre e ottima intesa di squadra per lo Spazio Talent che riesce a portarsi a casa la prima meritatissima vittoria in campionato.

Fischio d'inizio significa gol. Il match inizia col botto per i ragazzi di Aracri: passano infatti solo 30 secondi dal fischio dell'arbitro che godiamo già della prima rete. Un grande gol segnato da poco fuori area da Andrea Castagneri, ottimo centrocampista offensivo che continuerà a farsi notare per tutta la durata dei tre tempi, giocando una partita quasi impeccabile. Lo Skill chiaramente non demorde e si butta sul palleggio e possesso palla, impendendo agli avversari di non segnare, almeno per i dieci minuti successivi. Nel frattempo notiamo un grande capitano dei gialloblu, Loris Barbera, salvare tanti palloni potenzialmente pericolosi. Dopo sei minuti di gioco infatti inizia anche lo Skill a farsi vedere in zona d'attacco, ma qui entra in gioco un'ottima difesa dei gialloblu che vede protagonisti Emiliano Greca e Alberto Da Re. Buono anche il recupero palla degli avversari di Matteo Ferreri. Al decimo minuto però torniamo a vedere uno Spazio Talent attaccare e trovare già la seconda rete con Loris Barbera. I minuti successivi del primo tempo sono caratterizzati principalmente dal possesso palla dei gialloblu e dalle loro grandi occasioni da gol: Al quindicesimo minuto vediamo un'azione di Andrea Castagneri che fa un assist perfetto al suo compagno William Kontchap, non trovano la terza rete per pochissimo. Molto bravo Alberto Da Re a far girare il pallone al cantrocampo e a non far girare gli avversari. Terminano 0-2 i primi 20 minuti.

L'intesa tra compagni paga con altri 4 gol. Il secondo tempo inizia con non molte differenze rispetto al primo. Spazio Talent in zona d'attacco con un nuovo e promettente ingresso: Edoardo Principi. Nel frattempo il pressing di Davide Sandu a centrocampo fa si che il pallone rimanga spesso ai suoi, portando Tommaso Santovito a passare un ottimo pallone a Diego De Pascali, che fa un tiro in porta abbastanza forte quanto centrale, e viene quindi parato dal grande portiere del Skill: Ivan Fontana. Santovino durante tutta la durata del secondo tempo si rivelerà competente non solo negli spazi stretti ma anche nelle lunghezze, probabilmente grazie ad una fisicità non da poco. Esordisce bene al settimo minuto Edoardo Principi che successivamente a un notevole dribbling serve un pallone perfetto a Castagneri, che emerge nuovamente grazie a un bel tiro in porta, che viene questa volta però murato dalla prontezza della difesa dello Skill. Passano però pochi minuti prima di vedere il terzo gol dei gialloblu con protagonista Francesco D'Elia, che non trova difficile farsi spazio nella fitta difesa avversaria, segnando poi un gol dritto e deciso in area. La grande grinta e motivazione di Tommaso Santovito lo portano a servire un bel pallone a Andrea Castagneri che, ancora protagonista, segna la quarta rete al quindicesimo minuto. I ragazzi di Aracri non mollano nemmeno un secondo, sono talmente agguerriti che al diciottesimo minuto arriva il quinto gol: Davide Sandu, poco fuori area di rigore riesce a prendersi il suo spazio per fare un tiro bello, deciso, angolato ma soprattuto imparabile. Non finisce qui perché qualche secondo dopo arriva anche la sesta rete, di Edoardo Principi su assist di Santovito. Termina così il più movimentato dei tre tempi: 0-6 per i gialloblu.

Prima ed unica rete per i padroni di casa. Gli ultimi venti minuti di match vedono uno Skill leggermente più agguerrito rispetto ai quaranta minuti precedenti, anche se almeno inizialmente sembra non bastare: Simone Dillilo dei gialloblu prova un tiro respinto dal numero 1 degli avversari, ma al secondo minuto lo Spazio Talent trova comunque la settima rete grazie a Diego De Pascali, che si riconferma un ottimo attaccante. Un minuto dopo continuiamo a vedere i ragazzi di Aracri attaccare senza freni, cosa che porta a il pubblico a godere dell'ottavo gol, sempre di De Pascali che tira su assist di Loris Barbera: tiro ben studiato ma soprattutto ben angolato. Il possesso palla continua indubbiamente ad essere dei giallo blu anche nei successivi minuti, ormai la squadra ha trovato un'intesa talmente forte che sembra impossibile per i padroni di casa poter pensare di segnare anche solo un gol. Era nell'aria anche il nono, e non ci mette molto ad arrivare: undicesimo minuto e vediamo ancora una volta Castagneri entrare in area e segnare una rete imparabile. Quattordicesimo minuto e succede quello che probabilmente nessuno si aspetava più da questa partita: Lo Skill riesce a segnare grazie al suo capitano Matteo Perillo. Non è stata di sicuro una rete finalizzata a cambiare le sorti della partita, ma avrà di certo risollevato il morale ai padroni di casa.Negli ultimi minuti vediamo Emiliano Greca salvare parecchi palloni pericolosi e nessun' altra rete, solo tanti tiri dalla distanza in particolare di Diego De Pascali e William Kontchap. Termina così la prima giornata di campionati ai campi dello SkillStar: 1-9 meritato per i gialloblu.

IL TABELLINO

SkillStar-Spazio Talent Soccer 1-9
RETI (1-6, 0-2, 0-0): 7' Castagneri (Sp), 1' Castagneri (Sp), 2' De Pascali (Sp), 4' De Pascali (Sp), 10' Barbera (Sp), 14' Perillo (Sk), 16' D'Elia (Sp), 18' Principi (Sp), 15' st Castagneri (Sp), 18' st Sandu (Sp).
SKILLSTAR: Tessore, Ferreri, Ametis, Cimmarusti, Celeghin, Perillo, Torre, Valentini, Camporeale, Fulco, Fontana, Scaramozzino, Beshay, De Milato. All. Ritorto. Dir. Sforza.
SPAZIO TALENT SOCCER: Dilillo R., Da Re, Kontchap, Greca, Dilillo, De Pascali, Castagneri, Santovito, Sandu, Barbera, Terrioti, Achkardad, Tosoni, Principi, D'Elia. All. Aracri - Cani. Dir. Greca - Laudicina.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale