Cerca

Tornei

Fuochi d'artificio Lascaris con Scaglia, Ledda, Campanale e Geraci

Il Borgaro di Domenico Balducci si difende con la doppietta di Origliasso

Il Lascaris di Roberto Cellerino porta a casa la prima vittoria al Gran Galà

Il Lascaris di Roberto Cellerino porta a casa la prima vittoria al Gran Galà

Grande esordio per il Lascaris di Roberto Cellerino che conquista la prima vittoria al Gran Galà per 4-2 con il Borgaro di Domenico Balducci. Nel primo tempo i bianconeri hanno messo a dura prova la difesa del Borgaro, ma il primo gol arriva solo dopo 15 minuti con Cristiano Scaglia su assist di Alessio Pisani. Ma i ragazzi di Balducci fanno presto a recuperare chiudendo con il pareggio di Andrea Origliasso al 17'. Nei primi minuti del secondo tempo i ragazzi di Cellerino sparano tutte le loro cartucce, con le reti di Soufiane Ledda al 4', Emanuel Campanale al 5' e Gianluca Geraci al 7'. Ma i gialloblù non mollano e al 14' arriva la doppietta di Origliasso su una buonissima palla di Mattia D'Angelo.

Il Borgaro di Domenico Balducci

Il Borgaro di Domenico Balducci

Scaglia e Origliasso mantengono l'equilibrio. È il Borgaro a battere il calcio d'inizio con lo scambio tra Gabriele Ruffa e Cristian Rossi, ma i bianconeri sono subito pronti ad intervenire con Pisani che fa suo il pallone e lo serve per Emanuele Tambone. L'azione prosegue con Scaglia, bloccato però in area da Mattia Pizzo. Riparte il Borgaro da Alessandro Maggiolino per Daniele Boschetto, Tamborre capisce tutto, ruba il pallone e lo serve in fascia per Campanale che subisce fallo. A battere dalla tre quarti è Scaglia, crossa per Pietro Filisteo ma la manda fuori. Ancora i bianconeri con Campanale per Alessandro Barbarossa, calcia lungo per Andrea Caputo che prova il tiro ma sfiora la traversa guadagnando l'angolo. Batte Scaglia ma l'azione sfuma. Il Lascaris cerca ancora la rete con Pisani e Scaglia che colpisce l'incrocio dei pali. Ancora i bianconeri, Riccardo Panariello per Barbarossa che apre per Filisteo, scambia con Campanale che parte velocissimo verso la porta, ma trova Pizzo a bloccare la sua corsa. I gialloblù sfiorano la rete al 14'. Un calcio d'angolo dei padroni di casa permette ad Origliasso di partire in contropiede, calcia con un tiro rasoterra che però finisce di poco fuori. Il brivido dei bianconeri viene presto spazzato via, perchè dopo appena 1 minuto arriva l'1-0 di Scaglia. L'azione parte da Tambone che scambia in fascia per per Scaglia. Il numero 7 triangola bene con Campanale e Pisani che gli ripassa il pallone permettendogli di segnare. Il Borgaro riparte all'attacco con una punizione battuta da centrocampo da Rossi, crossa per Ruffa, ma Caputo intercetta il pallone. C'è un po' di confusione in area e Origliasso ne approfitta di una distrazione del portiere per mettere a segno il gol del pareggio al 17'. Ultima azione prima del fischio, Barbarossa per Pisani, la serve a Tambone che parte, dribbla la difesa e calcia, ma Maggiolini non si fa superare. 

Ottima prestazione per Emanuele Tambone del Lascaris

Ottima prestazione per Emanuele Tambone del Lascaris

Origliasso bis. I bianconeri ripartono subito con grinta guadagnando un calcio d'angolo dopo pochi secondi. Giorgio D'Ambrosio batte, Geraci ci prova di tacco ma non entra. Ancora i padroni di casa, Tambone apre per Ledda che crossa, ma il passaggio viene bloccato da Boschetto che riparte ma non finalizza. Al 4' arriva il 2-1 per i ragazzi di Cellerino, con Francesco Celli che serve un pallone lungo per Ledda che la mette a segno con un tiro rasoterra. Il terzo gol arriva dopo appena 1 minuto. Questa volta è Ledda a servire l'assist perfetto a Campanale. I bianconeri sono scatenati e ripartono ancora all'attacco con Tabone, la passa a Ledda e di nuovo a Tabone, vede libero Celli che calcia, ma Sabian Agavriloaei si lancia in una bellissima parata mandando il pallone in angolo. Batte D'Ambrosio e Geraci si fa trovare pronto segnando al 7'. Riparte il Borgaro con lo scambio Aimar Rossi, ma Campanale ruba il pallone e lo passa a D'Ambrosio che calcia fuori. Ancora i gialloblù con Daniel Peirone, apre per Aimar che non arriva, ma a rimediare c'è D'Angelo che fa suo il pallone servendo un ottimo assist ad Origliasso che al 14' firma la sua doppietta. Ripartono i bianconeri con Celli e Alvarado, che serve un buon pallone per Barbarossa, prova il tiro ma finisce alto. Ultima azione per il Borgaro, Aimar corre verso la porta, scambia con Rossi ma Ledda interrompe la giocata.

L'assistman Mattia D'Angelo e l'autore della doppietta per il Borgaro Andrea Origliasso

L'assistman Mattia D'Angelo e l'autore della doppietta per il Borgaro Andrea Origliasso

IL TABELLINO

Lascaris-Borgaro 4-2 

RETI (1-0, 1-1, 4-1, 4-2): 15' Scaglia (L), 17' Origliasso (B), 4' st Ledda (L), 5' st Campanale (L), 7' st Geraci (L), 14' st Origliasso (B).

LASCARIS: Galavotti, Barbarossa, Geraci, Ledda, Filisteo, D'Ambrosio, Scaglia, Pisani, Panariello, Caputo, Campanale. A disp. Tambone, Celli, Alvarado. All. Cellerino R. - Sanseverino. Dir. Barbarossa - Campanale.

BORGARO: Maggiolino, Ruffa, Peirone, D'Angelo, Aimar, Lodato, Pizzo, Galantucci, Origliasso, Rossi, Boschetto. A disp. Agavriloaei, Barbero. All. Balducci. Dir. Petragallo - Rossi.

Gli autori delle reti per il Lascaris, Cristiano Scaglia, Gianluca Geraci, Emanuel Campanale e Soufiane Ledda

Gli autori delle reti per il Lascaris, Cristiano Scaglia, Gianluca Geraci, Emanuel Campanale e Soufiane Ledda

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale