Cerca

News

L'ultima giornata non si gioca: l'imbarazzante aggiornamento dal comunicato

Erano previste 5 giornate di andata e altrettante di ritorno ma per "espilcita richiesta dal Settore Giovanile" l'ultimo appuntamento di campionato è cancellato con soltanto una settimana di preavviso

festa

Festa anticipata per alcune compagini, per altre una sopresa tutt'altro che gradita

Vedere dei campionati di Scuola calcio organizzati secondo un meccanismo di andata e ritorno integrali sembrava già di per sé un'anomalia al momento dell'uscita dei calendari nel mese di febbraio visto lo "scavallamento" rispetto alla data ultima scelta per la chiusura (14-15 maggio). A una settimana dal termine della stessa attività di base, l'impressione avuta al primo impatto viene confermata completamente con l'ultimo comunicato uscito poco fa sul sito della Delegazione.

La decima giornata dei campionati Esordienti organizzati dal comitato di Ivrea non si disputerà. Il motivo? Eccolo spiegato in una maniera che più lineare non si potrebbe:

«Come comunicato nella riunione per l’attività primaverile dell’Attività di Base, il termine ultimo per lo svolgimento delle gare è il 14-15 maggio 2022 come richiesto esplicitamente dal Settore Giovanile. Pertanto l’ultima giornata della categoria Esordienti prevista per il week end successivo, non verrà svolta.»

La "riunione per l'Attività di Base" a cui si fa riferimento nel testo sopracitato risale all'inizio del mese di marzo, in fase di organizzazione di campionati e calendari prima di qualunque svolgimento delle gare. Com'è sia stato possibile non pensare prima che l'ultima giornata non si sarebbe potuta dunque svolgere, resta un mistero.

Una comunicazione che a poco più di una settimana dalla fine dei campionati lascia quantomeno basiti, per le tempistiche prima di tutto ma anche nel merito.

Intendiamoci, si parla di Scuola calcio per cui i risultati contano poco o nulla, lo abbiamo sempre ribadito noi di Terzo Tempo in primis. Al di là dell'importanza relativa di classifiche e posizionamenti, che ne sarà della possibilità della Rivarolese inserita nel Girone A di provare ad agganciare in vetta il Quincitava nello scontro diretto in casa previsto per la 10ª giornata?

La situazione nel Girone A degli Esordienti 2009 a due, o meglio una, giornata dal termine

E del Rondissone capolista nel Girone B che vede chiuso il suo campionato con due settimane d'anticipo avendo in programma il riposo alla 9ª?

La classifica del Girone B Esordienti 2009 con il Rondissone che non potrà affrontare il Vallorco nel weekend del 21-22 maggio, quando la Rivarolese sarebbe stata impegnata nel difficile match con l'Ivrea

Quantomeno tra gli Esordienti 2010 e gli Esordienti Misti i tre gironi di campionato erano già di fatto decisi, anche se resta il dispiacere di dover tagliare un appuntamento. Così come resta il fatto che le dinamiche interne alla Delegazione eporediese si dimostrano ancora una volta ampiamente le più oscure.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale