Cerca

Esordienti

Palio di Torino: La triade Mitarotonda-Benech-Galetto regala la vittoria al Pinerolo, ottimo centrocampo del Garino

Bellissima intesa di Luca Mana e Francesco Paluccio, irrefrenabili Galetto e Cantonetti. Buone le giocate di Chiara Acello per i rossoblù

I ragazzi del Pinerolo Esordienti

Il Pinerolo di Tommaso Savino vince 4-0 al Palio di Torino

Quarto di finale del Palio di Torino disputato tra Pinerolo e Garino. Nonostante i ragazzi di Massimo Vaj sapessero di dover giocare una partita difficile non sono mancati impegno e occasioni da gol fino alla fine. I pinerolesi hanno dominato per tutto il match segnando 4 grandi gol, tra cui un rigore battuto alla grande dal numero 9 Lorenzo Mitarotonda. Spicca il portiere del Garino che riesce a fare più di una grande parata per tutta la durata del secondo tempo. Assieme a lui emerge anche l'attaccante Chiara Acello, che si fa notare per velocità e fisicità. Per quanto riguarda i ragazzi di Tommaso Savino è sicuramente da sottolineare il grande spirito di squadra dei suoi: tantissimi 1-2 durante il match, tanta intesa e grande solidarietà tra compagni nonostante siano insieme soltanto da un mese. Forse è proprio questo uno dei motivi per cui c'è stato un dominio quasi totale del Pinerolo.

Lorenzo Mitarotonda apre il match. Il primo tempo si apre col Pinerolo in zona d'attacco e si fa notare subito un suo grande attaccante: Lorenzo Mitarotonda, che prova un tiro davanti alla porta mancando la rete per un soffio. Poco dopo entra in gioco il Garino con una punizione niente male ma murata subito dei pinerolesi. Al quinto minuto vediamo solo una delle prime grandi giocate di squadra dei ragazzi di Savino: Luca Mana serve un bellissimo pallone al suo compagno Francesco Paluccio, che purtroppo finisce sul fondo. Continuando ad attaccare, il Pinerolo subisce un fallo in area che porterà nuovamente Mitarotonda al centro del match tirando un rigore potente e preciso. Sesto minuto e siamo già 1-0, la grande intesa dei biancoblu continua a crescere e Lorenzo Pussetto prova un tiro da fuori area che finisce fuori di pochissimo. Torna in gioco il Garino che batte una bella punizione, che viene però sempre murata dagli avversari. I rossoblu continuano a cercare la porta ma il grande recupero palla dei pinerolesi si fa sentire e poco dopo ritornano in attacco con un agguerritissimo Paluccio che continua a farsi notare provando il gol. In tutto ciò il Garino continua a difendere bene vari palloni pericolosi e attuando ottimi palleggi, cosa che gli consentirà di non subire altri gol, almeno fino alla fine del primo tempo.

Galetto-Benech coppia vincente. Nel secondo tempo torna sicuramente a farsi sentire la presenza del Garino, che prova immediatamente ad attaccare. Viene però fermato con uno stop meraviglioso di Lorenzo Adamo, che rimette tutto al suo posto. Il numero 7 dei rossoblu Alessandro Acello batte un'ottima punizione con conseguente parata di Alessio D'Agostino. Terzo minuto: inizia a farsi notare Andrea Savino, ottimo difensore dei pinerolesi che insieme a Luca Mana stoppa un tentativo  di attacco da parte di Cristian Rossi e Chiara Acello. Ottimo il dribbling a centrocampo di Francesco Pantina. Torna per l'ennesima volta ad attaccare il Pinerolo con due tentativi di rete da parte di Galetto e Cantonetti. Non finisce qui e Davide Benech regala ai suoi la seconda rete con un tiro semi-centrale che spiazza il portiere. Il Garino continua a difendere ma i biancoblu non smettono un attimo di attaccare: al sesto minuto vediamo un tentativo di gol sfumato di poco da parte di Lorenzo Adamo e un bel tiro, forse troppo centrale, di Davide Imbriani. Sempre ottimi i tentativi di recupero dei rossoblu, spiccano Dogaru Luca Toni e Stefano Crivellari, molto bravo nelle profondità. Era nell'aria: undicesimo minuto ed è nuovamente gol per il Pinerolo grazie ad un ottimo pallone servito a Marco Galetto. il 3-0 però non basta, continuano ad esserci continui tentativi di rete e i pinerolesi non si scollano dalla zona d'attacco. Grande il tiro di Imbriani al tredicesimo minuto anche se leggermente alto. Al penultimo minuto del secondo tempo vediamo una delle migliori giocate della partita che non porterà alla quarta rete ma valeva comunque la pena di essere vista: triangolo Imbriani-Cantonetti-Benech e poi ottima parata del Garino. Il secondo tempo si conclude con una rovesciata epica di Marco Galetto, si rimane però sul 3-0.

Lo show di Benech. Le azioni del Garino finalizzate al recupero sono parecchie, anche nel terzo tempo, ma non bastano. Il Pinerolo entra in una fase di gioco in cui può definirsi quasi impeccabile sia in attacco che in difesa, con Lorenzo Mitarotonda a centrocampo che controlla il pallone alla grande e fa girare la squadra. Siamo nuovamente nella zona d'attacco Pinerolo e Francesco Paluccio ci riprova, qui interviene una grande difesa rossoblu che dice no al quarto gol. Sesto minuto e punizione per il Garino che viene battuta da Pietro Miele, la spazza via sempre un ottimo Moresco. Tornano i ragazzi di Massimo Vaj, per qualche attimo, a cercare il primo gol che viene evitato da una grande azione difensiva dei biancoblu. Torna in area uno scatenatissimo Marco Galetto che cerca la rete, trova però un efficiente muro del Garino. Continua a rimanere in zona gol il Pinerolo, che vede un assist di Benech per Paluccio che purtoppo la mette troppo centrale consentendo ad Antonio Brasile di pararla con non troppe difficoltà. Non basta, Davide Benech non contento torna in area e davanti alla porta fa un tiro sia forte che preciso, e qui arriva il 4-0. Attacca ancora con coraggio il Garino negli ultimi attimi del match, ma ai tre fischi finali vediamo un grande Pinerolo esultare abbracciandosi.

IL TABELLINO

Pinerolo-Garino 4-0
RETI (1-0, 2-0, 1-0): 6' rig. Mitarotonda (P), 5' st Benech (P), 11' st Galetto (P), 10' tt Benech (P).
PINEROLO: Gousse, Zanni, Crincoli, Imbriani, Savino, Pussetto, Paluccio, Zara, Mitarotonda, Mana, Cantonetti, D'Agostino, Falsone, Benech, Adamo, Galetto, Moresco, Catalano, Breuza. All. Savino. Dir. Galetto - Zanni.
GARINO: Basile, Acello, Dogaru, Miele, Afiss, Acello, Rossi, Norena Castro, Pantina, Vignali, Crivellari, Nivriera, Milone, Macrì. All. Vaj - Minervino. Dir. Acello.

                                                                LE INTERVISTE

Massimo Vaj: «Sapevamo già che sarebbe stata una partita difficile e anche se abbiamo regalato tante azioni da gol e abbiamo fatto banali errori da inesperienza non ho nulla da rimproverare ai miei».

Tommaso Savino: «La forza della nostra squadra è sicuramente nel gruppo. Quando giocano e quando si allenano sono felici, si vede che c'è già intesa tra di loro, anche se sono insieme da poco più di un mese. Dobbiamo lavorare ancora tanto ma i primi risultati già si vedono».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale