Cerca

I vincitori del Grande Slam 2020: ecco il Caselle 2008 di Franco Lupino

Caselle 2008 di Franco Lupino con il RSC Michele Gentile

Caselle 2008 di Franco Lupino con il RSC Michele Gentile

Con alle spalle tanta esperienza nel mondo del calcio, prima come giocatore e poi da allenatore, Franco Lupino oggi allena il Caselle 2008, squadra cresciuta e portata anche alla finale del Grande Slam 2019 Pasqualino Zarra: «Questo è il mio primo anno come allenatore del Caselle 2008, ma negli anni precedenti ho seguito anche il Caselle 2009, vincitore del campionato dell'anno scorso, e il Caselle 2007. Ormai sono più di 22 anni che alleno e ho visto crescere tanti ragazzini». Lupino comincia la sua carriera da calciatore nella Seconda Categoria in Piemonte, fino ad arrivare all'Eccellenza con alcune squadre liguri. Ha giocato con il River Mosso, con il San Mauro, mentre in Liguria con il Solferino e il Cogoleto, per citarne alcune. «In seguito ad un grave infortunio subito quando giocavo in Liguria, ho deciso di ritornare a Torino. Qui ho giocato con l' Atm, in via dei Gladioli, ed è sempre qui che ho iniziato la mia avventura come allenatore».

Franco Lupino e Michele Gentile, Caselle
Franco Lupino e Michele Gentile, Caselle

La stagione del Caselle 2008 è iniziata con il botto: «All'inizio del Campionato i ragazzi si sono presentati molto in forma. A settembre abbiamo vinto il Grande Slam senza perdere nemmeno una partita e inoltre si sono aggiunti alla squadra dei giovani molto in gamba. Fortunatamente i ragazzi hanno reagito bene alla situazione, hanno continuato ad allenarsi intensamente e con costanza, ma sempre divertendosi e con il morale alto. Abbiamo buone prospettive per questa stagione, il gruppo è fantastico e si impegna sempre al massimo, ma purtroppo siamo stati fermati troppo presto». Per allietare questi giorni di quarantena l'Usd Caselle ha dedicato ai suoi ragazzi della Scuola calcio una simpatica sorpresa. Hanno scritto una breve storia intitolata "Neverending Story", dove alcune parole sono state sostituite dai cognomi dei giovani calciatori. Sicuramente un'ottima iniziativa della società per far sorridere i ragazzi e fargli sentire la loro vicinanza, con l'augurio che possano rientrare presto in campo. Per chiudere in bellezza, parliamo ora dei protagonisti del Caselle 2008.

Caselle 2008 con la Coppa Grande Slam
Caselle 2008 con la Coppa Grande Slam

Tomasz Busz, il portiere della squadra. Chiamato il "Sergente di ferro" si concentra sul gioco ed è sempre puntuale e preciso. Giacomo Padovani, detto "Jack" è il nuovo acquisto del Caselle 2008. Il suo ruolo è quello di difensore centrale, è bravo nei colpi di testa ed è abile con entrambi i piedi. Un giocatore che fa la differenza. Emanuele Lorusso, il capitano della squadra. Gioca come difensore sinistro, è educato e preciso sia in campo che nella quotidianità. Manuel Stramaglia, difensore destro proveniente dal Toro. Ha un carattere esuberante, non ha paura di niente e si distingue per la sua ottima coordinazione. Stefano Chirieleison, centrocampista arrivato quest'anno. Si fa notare per la sua eccellente tecnica e per le sue giocate pazzesche. Matteo Gallo, anche lui come Stefano è un centrocampista arrivato quest'anno. É un vero e proprio ruba palloni alla Gattuso. Christian Catania, centrocampista molto grintoso ed onesto in campo. É un grande lavoratore e lo dimostra il fatto che è cresciuto molto. Samuel La Marca, attaccante ex Toro. Ha una preparazione ottima, è abile con entrambi i piedi ed è un maestro nel dribbling. Mattia Volpato, centrocampista ex Lascaris. É il playmaker della squadra, ha una buona visione di gioco e sa distribuire bene i palloni. Giovanni Lo Re, attaccante bravo con entrambi i piedi. Sempre educato e sorridente è meticoloso e molto preciso. Mattia Meduri, attaccante boa forte fisicamente. É fondamentale per la sua bravura nel far salire la squadra. Simone Crapanzano, esterno destro con tanta voglia di crescere e migliorare. Ha molto carattere e lo dimostra in ogni partita dando il massimo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale