Cerca

Lascaris-Rosta Esordienti All Stars: Tommy Bianco porta i pianezzesi al terzo posto

uno spezzone di Lascaris-Rosta AllStars 2008

Il controllo di Jastin Adjnai, Lascaris

Si è concluso a Chieri il cammino di Lascaris e Rosta in questo All Stars, con la finale per il terzo e quarto posto che ha visto i bianconeri di Meschieri vincere con un gol di Tommaso Bianco guadagnandosi quindi la medaglia di bronzo. Grande prestazione di fisicità anche del Rosta, con i ragazzi di Campisi che non sono mai sembrati fuori dal match. Una pioggia fittissima ha accompagnato i primi 25', ma si gioca. L'arbitro fischia e parte il cronometro. La prima occasione ce l'ha al 3' il Rosta, con Francesco Cannone che inventa di prima un pallone filtrante geniale che mette fuori causa la difesa pianezzese. Sul pallone arriva Gabriele Surdo che si ritrova a tu per tu con Tommaso Castaldi, ma il portiere bianconero esce benissimo e chiude lo specchio al numero 7 che non riesce a scavalcarlo. È poi il 6', e il match già si sblocca. Cross splendido dalla fascia sinistra sul quale si arrampica Tommaso Bianco che impatta col pallone di testa e infila Micheletti alla sua sinistra. È 1-0. Ma il Rosta non ci sta, stavolta Cannone si mette in proprio e prova il tiro dalla distanza, ma la sfera esce a lato. Poco dopo sono i ragazzi di Meschieri ad andare vicini al raddoppio, ancora con Bianco che raccoglie un ottimo filtrante, ma Micheletti è bravissimo in uscita. Ma se c'è un ragazzo che non si ferma un secondo, quello è Cannone. Proprio il numero 9 va in percussione insistita sul lato destro del campo guadagnandosi un fallo laterale in zona offensiva. Nell'azione successiva poi serve al limite Jacopo Vettorello che prova una trivela difficilissima che però non esce di molto dal sette alla destra di Castaldi. Nonostante il diluvio è una bella partita, con il Lascaris che fa vedere tutta la sua qualità e il Rosta tutta la sua determinazione. Sono ancora i biancorossi che ci provano, al 16' bello scambio tra Daniele Melillo e Francesco Cannone che poi serve ancora Vettorello, ma il suo destro viene ribattuto in angolo. Finisce quindi il primo tempo, con un Lascaris estremamente cinico e ordinato in difesa e un Rosta bello arrembante.

Alex Enasel
Alex Enasel, Lascaris, autore di una partita di grande corsa e qualità

Smette di piovere, calano anche i ritmi. Forse l'acqua era la forza in più dei ragazzi in campo, o forse semplicemente i giocatori in campo hanno cominciato ad accusare la grande quantità di partite in pochi giorni. Al 2' però c'è subito una bella occasione per il Lascaris, con Jastin Adjnai che per poco non sorprende Micheletti direttamente da calcio d'angolo, scheggiando però solo la traversa col pallone che finisce alto. Al 5' grande fiammata di Cannone che nel giro di una decina di secondi ha due grandi occasioni di testa, la prima negata da un grande intervento di Spatolisano, la seconda invece esce fuori di pochissimo. Francesco Cannone ci sta provando in tutti i modi, ma la difesa dei pianezzesi regge alla grande le sue incursioni. Al 10' ci prova di nuovo da lontano, ancora bravo Spatolisano a deviare in angolo. Le due squadre, che non si sono mai fermate per neanche un secondo, rallentano e ci sono sempre meno occasioni. L'ultima degna di nota una punizione per il Rosta di Nicolò Da Beni che finisce comoda comoda tra le braccia del 12 bianconero. Finisce dunque sul punteggio di 1-0 maturato nel primo tempo grazie alla rete di Tommaso Bianco, rete che regala ai pianezzesi di Meschieri il terzo posto al torneo All Stars per Esordienti.

IL TABELLINO

LASCARIS-ROSTA 1-0 GOL: 6' pt Bianco LASCARIS: Castaldi, Foddis, Halip, Tudisco, Cattalano, Bianco, Caputi, Leopatra, Ferrara, Sesia, Attademo, Guglielminotti, Spatolisano, Adjnai, Enasel. All. Meschieri. ROSTA: Micheletti, Melillo, Carretta, De Lorenzo, Alotto, Burlui, Surdo, Vettorello, Cannone, Giuliano, De Salve, Da Bene. All. Campisi.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale