Cerca

Esordienti

Grande Slam: Gamba illude il Pecetto ma Perrone, Hristov, Serra e Coppola regalano la vetta all'Accademia Torino

Vantaggio immediato dei ragazzi di Brazzo che devono poi lasciare il passo a degli scatenati granata

accademia torino 2009

L'Accademia Torino 2009 di Toni De Lorenzo

È l'Accademia Torino guidata da Antonio De Lorenzo ad avere la meglio sul Pecetto di Marco Brazzo e ad aggiudicarsi la testa del girone C del Grande Slam. Un 4-1 molto convincente per i ragazzi di Grugliasco che in quel di Borgaretto scavalcano i collinari verdi grazie alle reti di Simone Perrone e Davide Hristov - che nel primo tempo rispondono all'immediato vantaggio firmato al 1' da Simone Gamba - con poi Alex Serra e Samuele Coppola a chiudere i conti nella seconda metà della ripresa. Prestazione davvero ottima quella dei granata, bravi a non scoraggiarsi nonostante vadano sotto prestissimo e poi soprattutto a mettere in mostra nella ripresa diverse trame di gioco interessanti che portano a un numero importante di palle-gol. Da evidenziare la prestazione in mezzo al campo del numero otto Lorenzo Quirino, entrato in molte delle azioni offensive granata; così come complimenti all'estremo difensore del Pecetto, Alessio Vistola, autore di almeno quattro interventi decisivi per evitare un passivo più pesante. Notevole anche la partita dell difensore Federico Montebruno che nonostante le difficoltà mantiene alta l'attenzione per tutto l'arco della gara e si rende protagonista non solo dal punto di vista delle chiusure.

Scatto di Gamba ma granata d'autorevolezza. Il match si apre immediatamente con il vantaggio del Pecetto firmato da Simone Gamba al primissimo minuto. Il nove in maglia verde scappa sulla fascia sinistra e lascia partire una conclusione molto potente sulla quale Nicolas Bellomi non può nulla: 1-0. Un gol che sembrerebbe confermare la forza del Pecetto - arrivato alla sfida da capolista e sicuro del primo posto anche solo con un pareggio - ma che in realtà sveglia subito l'Accademia che al 4' trova subito la rispsota vincente. Ottima apertura di Quirino che trova Hristov Sulla sinistra, palla in mezzo all'area e stoccata della punta Perrone per l'1-1. Dopo questo bel batti e ribatti iniziale, sono i granata di De Lorenzo a prendere campo con autorevolezza e al 9' trovano il 2-1: gran giocata di Francesco Cannistraro sulla destra, cross sul secondo palo per Hristov che tocca bene in anticipo su Vistola e insacca. Un gol taglia-gambe per il Pecetto che non riesce più a reagire con la giusta determinazione salvo provarci al 18' con la bella punizione di Federico Montebruno, alta di poco sopra la traversa.

Cambi di qualità. La ripresa comincia ancora nel segno dell'Accademia che cambia qualche elemento specialmente tra gli avanti. Si rende subito protagonista Serra che dialoga alla grande con Coppola, il sette granata calcia dalla sinistra ma non inquadra lo specchio. Il Pecetto risponde al 2' con il bellissimo destro a giro di Luca Alfano sul fondo di nulla. All'8' si vede poi la prima bella parata di Vistola che nega la gioia personale al solito Serra. È un'Accademia Torino che gioca ancora meglio rispetto alla prima frazione: al 10' altra bella rispsota in di Vistola che devia in corner il tiro da fuori di Quirino. Lo stesso Quirino batte perfettamente il calcio d'angolo e trova la testa di Alex Dominik Serra che insacca dopo uno splendido stacco a centro area per il 3-1 granata. Un gol importantissimo per mettere due reti di distanza tra le due squadre ma il Pecetto ovviamente non ci sta: al 15' gran corner di Gamba sul quale è molto bravo Tommaso Panetta in uscita. Passa però giusto un giro di lancette e l'Accademia chiude i conti con Coppola. Facile tap-in per il numero sette dopo l'ottima sortita sulla destra di Simone Lauriola. Le flebili speranze dei verdi sono tutte nell'intrapredneza del solito Gamba che però non riesce a spaventare l'attentissimo Panetta, bravo anche a bloccare il destro di Filippo Torgani al 19'. La gara si chiude con un ultimo tentativo di Matteo Tantalo che si spegne però alto sul fondo. Una bellissima vittoria per l'Accademia Torino che chiude dunque in testa al girone C e nel pomeriggio di domenica 19 affronterà il San Giacomo Chieri.

IL TABELLINO

PECETTO-ACC.PERTUSA 1-4
RETI (1-0, 1-4): 1' Gamba (P), 4' Perrone (A), 9' Hristov (A), 10' st Serra A. (A), 16' st Coppola (A).
PECETTO: Vistola, Torgani, Guzzolino, Montebruno, Gambino, Fantonetti, Alfano, Baio, Gamba, Greco Lucchina, Vitalucci. A disp. Tantalo, Digeronimo, Valfrè, Maina. All. Brazzo. Dir. Formato.
ACC.PERTUSA: Panetta, Izzo, Bosso, Cannistraro, Tarollo, Calza, Coppola, Lauriola, Serra A., Perrone, Hristov. A disp. Quirino, Bellomi, Concino, Canino, Danna. All. De Lorenzo. Dir. Cannistraro - Calza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale