Cerca

Tornei

Calcio&Coriandoli: Lopez, Cirasola e Boenzi regalano il passaggio del turno al Nichelino Hesperia, Olympic Collegno fuori con onore

Doppietta per il capitano e numero dieci scaccato. Alice Durante e Federico Marini cuori orange

nichelino hesp 2009

Il Nichelino Hesperia Esordienti 2009 dell'istruttore Salvatore Agnello

Il Nichelino Hesperia di Salvatore Agnello chiude nel migliore dei modi il Girone D del Calcio&Coriandoli e si aggiudica il passaggio al turno successivo del torneo superando 4-0 l'Olympic Collegno, per l'occasione guidato da Nunzio Rubicondo. Una partita condotta sin da subito per gli scaccati che trovano il vantaggio a metà primo tempo con Diego Lopez per poi mettere al sicuro il risultato nella ripresa grazie al gran mancino di Lorenzo Cirasola al 2', seguito nel finale di gara dalla bella azione di Flavio Boenzi per la terza rete e da un'altra ottima conclusione ancora di capitan Lopez sugli sviluppi di un corner. Una prestazione sicuramente molto convincente per i ragazzi di Agnello che dunque riscattano la sconfitta di misura con la Pro Eureka chiudendo il girone al secondo posto. In difficoltà invece l'Olympic mai veramente capace di impensierire la retroguardia avversaria nonostante la voglia messa in campo da Alice Durante, Mirko Calascibetta, Federico Marini ed Enrico Kamdem su tutti. Orange che nonostante i tre punti nel girone (vittoria con l'Aygreville) devono abbandonare il torneo dove per il Nichelino si prospetta invece un girone successivo con Ivrea, Volpiano e una tra Beiborg e Rivarolese. 

Occupazione Hesperia. Sin dai primi minuti della gara sono i ragazzi scaccati a prendere possesso delle operazioni mandano al tiro prima Alessandro Scorzoni, fermato da Manuel Nicosia, e poi Tommaso Ciocca che impegna Matteo Diadema alla prima parata del match in tuffo. Al 6' si mette invece in mostra Boenzi con un destro potente deviato sulla traversa ancora dall'ottimo Diadema. Nei primi dieci minuti si gioca stabilmente nella metà campo orange e all 11' arriva infatti il vantaggio del Nichelino: ottima azione centrale portata avanti da Boenzi che serve sulla sinistra Lopez il quale incrocia magistralmente con il piatto destro per l'1-0. L'Olympic prova una timida risposta con Calascibetta e Marini a suonare la carica ma senza scalfire la solidità mostrata da Filippo Cipriani, Christian Brunetto e Alessandro Zanussi. A tenere alta l'attenzione per i ragazzi di Rubicondo c'è invece Alice Durante, sempre pronta in chiusura su Andrea Mazzone. Il primo tempo si chiude senza altre emozioni particolari se non un palo esterno colpito da posizione comunque proibitiva dal solito Lopez. Di fatto mai impegnato il portiere scaccato, Federico Sgueglia.

Cirasola e Boenzi la mettono in ghiaccio. Anche nella ripresa l'Hesperia ricomincia tenendo le redini della partita e già al 2' trova il raddoppio grazie al bellissimo mancino a incrociare dell'esterno Lorenzo Cirasola che trafigge la porta di Diadema dopo il cross di Mazzone dalla destra. Gol della tranquillità che però non accontenta il Nichelino che infatti continua a spingere impegnando in un paio di occasioni Diadema e coinvolgendo nelle azioni offensive anche Chrisitan Ruggiero. Per l'Oympic da segnalare un buon ingresso da parte di Enrico Kamdem ma anche nel secondo tempo non arrivano pericoli per la porta scaccata, in questo caso difesa da Alberto Cipriani. Anche la voglia di Alessandro Di Bartolomeo non spaventa l'Hesperia nel quale invece spicca la grande intesa tra Lopez e Cirasola, sempre abili nel trovarsi con i tempi giusti in profondità o in ampiezza. Dopo una parte centrale di secondo tempo in gestione, al 15' arriva il terzo gol con Boenzi che di fatto chiude i conti trovando la rete col mancino dopo un bello slalom in area. Rubicondo prova a cambiare un po' le carte in tavola con il nuovo ingresso di Antonio Botta e spostando Durante nel ruolo di punta ma senza i risultati sperati perché allo scadere gli orange subiscono il quarto gol. Proprio prima del triplice fischio è infatti ancora Lopez a centrare il bersaglio scaraventando in rete un gran destro sugli sviluppi di un corner. È il sigillo finale per il passaggio del turno del Nichelino che chiude dunque a 6 punti il Girone D.

IL TABELLINO

NICHELINO HESPERIA-OLYMPIC COLLEGNO 4-0

RETI: 11' Lopez, 2' st Cirasola, 15' st Boenzi, 20' st Lopez. 

NICHELINO HESPERIA: Sgueglia, Zanussi, Cipriani, Brunetto, Ruggiero, Cirasola, Mazzone, Boenzi, Lopez, Scorzoni, Cipriani, Ciocca. All. Agnello. Dir. Brunetto-Lupo.

OLYMPIC COLLEGNO: Diadema, Nicosia, Durante, Scinica, Calascibetta, Russo, Botta, Marini, Nizzi, Di Bisceglie, Di Bartolomeo, Kamdem. All. Rubicondo. Dir. Durante-Miele-Pirro. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale