Cerca

Tornei

Calcio e Coriandoli: doppio Perardi, triplo Patruno e il Lucento riparte alla grande nella seconda fase

Manuel Casazza firma il terzo gol a inizio ripresa e i rossoblù si lanciano alla conquista del Girone 1

luce 09

Lorenzo Perardi, Manuel Casazza e Simone Patruno mattatori del match di Calcio e Coriandoli con il Settimo

Dopo il pareggio col Saluzzo all'esordio nella seconda fase del Calcio e Coriandoli, il Lucento guidato da Domenico Delli Calici batte un colpo importante superando il Settimo in una gara condotta con grande autorità sin dalle prime battute. Un match aperto al 4' dal bel destro di mezzo volo messo a segno da Lorenzo Perardi, con poi Simone Patruno - ex Venaria chiaramente a suo agio sui campi del Don Mosso - a raddoppiare di testa dal corner ottimamente battuto da Manuel Casazza. Nella ripresa i rossoblù riescono poi a fare ancora meglio trovando al 6' il 3-0 proprio con Casazza, autore di uno splendido gol sotto l'incrocio e doppietta e tripletta rispettivamente per Perardi e Patruno a suggellare un 6-0 finale che dà uno slancio importante ai ragazzi di corso Lombardia. Nei settimesi di Antonio Coduti prestazioni degne di nota in particolare per Fillipo Calciano e Fabio Salvatore, sempre potenzialmente pericolosi davanti nonostante non trovino la via della rete. Molto bene anche Alberto Parmeggiani da terzo centrale difensivo di sinistra, spesso il primo a rilanciare l'azione da dietro con personalità in uscita-palla.

Il Settimo Esordienti 2009 dell'istruttore Antonio Coduti. Per i viola è un inizio in salita nella seconda fase del torneo

Rossoblù spettacolo. Dopo un inizio combattuto con il tentativo di Salvatore per i viola e il facile intervento da parte di Alessandro Patella, il Lucento passa al 4' grazie alla bella demi-volée di Perardi che batte Christian Palumbo dalla distanza. Una rete che indirizza chiaramente il match, visto che poco dopo Patruno coglie una clamrosa traversa interna con una conclusione potentissima che rimbalza proprio sulla linea di porta. I settimesi provano a rispondere con Calciano al 7' ma il destro è masticato e termina larga sul fondo. Si mettono in luce anche Andrea Fiorito e Casazza per i rossoblù, dando a Palumbo di far vedere le sue abilità tra i pali. L'estremo difensore viola non può però nulla al 9' quando, dal corner del solito Casazza, Patruno trova il colpo da biliardo con la testata all'angolino che vale il 2-0. Un raddoppio importantissimo per il Lucento che comincia a giocare anche di fino. Grande pressione sulla retroguardia del Settimo guidata da Daniel Biestro e al 17' è Francesco Bardinella a deliziare il pubblico prima con una giocata di tacco a rientrare e calciare impegnando ancora Palumbo e poi con un mancino potentissimo che trova ancora una volta una sfortunata traversa. Una supremazia legittimata a più riprese dai rossoblù che però allo scadre rischiano di subire il gol che accorcerebbe le distanze: Calciano scappa alle spalle della retroguardia avversaria ma una volta arrivato in area calcia largo da buona posizione graziando un Patella di fatto inoperoso.

Super triplo Patruno. Patruno Nella ripresa il Settimo prova a partire forte mettendo subito pressione con Diego Coduti e i soliti Slavatore e Calciano e proprio quest'ultimo si vede annullare l'1-2 per fuorigioco dopo una sponda aerea in area. Soltanto uno spavento per il Lucento che a questo punto riprende ad ataccare con costanza. Ci prova Fiorito in un paio di occasioni senz asuccesso e poi al 6' ecco il 3-0. Gran destro di Casazza che pesca l'incrocio dei pali superando Nicolò Mosca che nulla può contro la precisione del numero diciassette. Passano tre minuti e e Patruno sfonda a sinistra insaccando con il mancino da due passi e chudendo di fatto la gara. Al 10' è poi ancora Perardi a ingannare Mosca su punzione praticamente da metà campo. Manita del Lucento che però non scoraggia il Settimo, ancora vicino al gol con Salvatore che questa volta manda alto sulla traversa di Gabriele Frascaria, bravo poi a stoppare il tentativo sempre di Salvatore qualche istante dopo. Infine spazio per i tentativi di capitan Cristian Borgotallo al 18' - bene Mosca con la parata a terra - e Patruno che trova la personale tripletta al 20' mettendo la parola conclusiva su un gran bel trionfo lucentino.

I ragazzi di Domenico Delli Calici autori di una grande prestazione al ritorno in campo nel Calcio e Coriandoli

IL TABELLINO

Lucento-Settimo 6-0

RETI: 4' Perardi, 9' Patruno, 6' st Casazza, 9' st Patruno, 10' st Perardi, 20' st Patruno.

LUCENTO: Patella, Casazza, Cardona, Paderi, D'Amici, Borgotallo, Bardinella, Fiorito, Perardi, Frascaria, Patruno, Fabozzi. All. Delli Calici. Dir. Cardona.

SETTIMO: Palumbo, Oprea, Mele, Parmeggiani, Biestro, Coletta, Coduti, Calciano, Scaccia, Caradonna, Mosca, Cambursano, Salvatore. All. Coduti. Dir. Biestro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale