Cerca

Tornei

Calcio e Coriandoli: per completare il tabellone della seconda fase sono decisivi... gli shootout

È il Cit Turin l'ultima qualificata dopo l'1-1 con l'Alicese firmato Laurenti e Lorusso

cit 09

Il Cit Turin Esordienti 2009 di Cristian Fioravanti completa il quadro delle qualificate alla seconda fase grazie alla vittoria negli shootout

Il tabellone della seconda fase del Calcio e Coriandoli era ancora in attesa che una casella si riempisse e, per una volta, a risultare a tutti gli effetti decisivi sono i tanto bistrattati shootout. Con Cit Turin e Alicese Orizzonti che arrivano alla gara appaiate a tre punti in classifica nel Girone F, in caso di un ulteriore pareggio sono infatti quelli che tutti chiamano "giochini" a poter avere un ruolo cruciale nella contesa. La partita vede i suoi avvenimenti più importanti nella seconda metà del primo tempo con gli eporediesi che passano in vantaggio all'11' grazie a Mattia Laurenti, centravanti assoluto trascinatore dei suoi. Passano però soltanto tre minuti e a numero 9 risponde un altro 9: Lorenzo Russo trova un po' fortunosamente un destro dalla distanza che, deviato, rimbalza lemme lemme sul palo alla sinistra di Nicolò Lomartire il quale può soltanto guardare il pallone rotolare beffardo oltre la linea della propria porta. Nella ripresa tanta lotta e un grande sussulto: la traversa colta al 14' dallo splendi mancino a giro di Siomone Miccoli, centrocampista dell'Alicese. Poi ancora tanto provarci per Lorusso senza però riuscire a incidere. In extremis pressing di Andrea Princi sull'estremo difensore Luca Barzog con il rimpallo che per fortuna dell'estremo difensore eporediese termina largo. È quindi 1-1 e i ragazzi di Fioravanti raggiungono Beiborg, Lascaris e Pro Eureka alla seconda fase proprio in virtù della miglior prestazione agli shootout. I rossoverdi non possono che ringraziare il portierone Ettore Giudice per l'ottimo lavoro svolto in quello che è a tutti gli effetti visto come un riscaldamento. Onore all'Alicese di Elia Salaro che esce per un soffio.

Gli Esordienti 2009 dell'Alicese Orizzonti con l'istruttore Elia Salro

Botta e risposta. Il match si apre subito con la grandissima occasione per Lorusso che su assist di Sansica si trova a un passo da Lomartire ma non trova la forza per colpire. Al 3' è invece Giudice a rendersi subito protagonista stoppando il tentativo di Laurenti lanciato in porta. L'Alicese spinge quasi esclusivamente sulla destra con l'ottima corsa di Stefano Carbone ma all'11' il vantaggio arriva a sorpresa dalla parte opposta. Laurenti passa di potenza sulla linea laterale e una volta davanti a Giudice lo batte con un bel destro che si infila sul palo lontano. Risponde immediatamente Sansica, fermato in corner, battuto poi in maniera insidiosa da Gabriele Trotta. Sono le avvisaglie di un pareggio che arriva al 14': tiro dalla lnga distanza di Lorusso che con deviazione centra fortunosamente il bersaglio. Un pareggio che tutto sommato rispecchia i valori mostrati in campo ma al 17' gli eporediesi hanno ancora il tempo per andare vicino a un nuovo vantaggio con il solito Laurenti che questa volta spara però alto da posizione ravvicinata dopo la palla lunga di Cristian Di Lorenzo.

Il centravanti Mattia Laurenti, autore del vantaggio dell'Alicese e trascinatore dei suoi

La posta in palio è alta. Nel secondo tempo grande lotta, qualche spunto e un po' di tensione giustificabile per il valore della gara. Il passaggio del turno è obiettivo chiaramente ambito da entrambe le compagini che non si risparmiano ma finiscono per non farsi male. Giudice e Barzog risultano poco impegnati e ad avere la meglio sono le difese. Jacopo Pettinà, Enea Ottaviani e Sebastiano Gaza replicano il buon lavoro fatto anche da Andrea Sacco e Nicolò Ottaviani nel primo tempo mentre Alessandro Aresti, Eduard Carabulea e Tommaso Russo sbarrano l'area dell'Alicese dove è soprattutto  Emanuele Tallon a mettersi in mostra come più attivo offensivamente. Il sussulto più importante arriva da Miccoli che al 14' scaglia un bellissimo mancino dalla lunga distante ma coglie la traversa con Giudice che può solo sperare. Nei 5' finali poi ancora spazio a Lorusso che prova a caricarsi il Cit sulle spalle ma sbatte sempre contro il muro eporediese. In pieno recupero giro-palla arretrato da parte dei difensori dell'Alicese che rischiano grosso: il rimpallo tra Barzog e Princi e però fuori dallo specchio. Termina così con un pareggio che alla fine fa sorridere i ragazzi di corso Ferrucci, alla seconda fase grazie alla vittoria negli shootout.

IL TABELLINO

Cit Turin-Alicese Orizzonti 1-1

RETI: 11' Laurenti (A), 14' Lorusso (C).

CIT TURIN: Giudice, Sacco, Gaza, Pettinà, Ottaviani E., Bellomo, Escosse, Trotta, Lorusso, Sansica, Schillaci, Princi, Ottaviani N. All. Fioravanti. Dir. Ottaviani A.

ALICESE ORIZZONTI: Lomartire, Carbone, Miccoli, Aresti, Carabulea, Di Mieri, Tibi, Laurenti, Lombardi, Barzog, Di Lorenzo, Tallon, Russo. All Salaro. Dir. Pinto-Carabulea.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale