Cerca

Proposte tecniche di allenamento individuale FIGC. Primi Calci puntata 1

Allenamenti individuali

Allenamenti individuali

Questa è la prima puntata delle “Proposte tecniche per sedute di allenamento individuale”. In questo caso i destinatari sono le categorie dei Primi Calci - Piccoli Amici. Sono proposte dalla  FIGC per l’attività di base. Ricordiamo che queste proposte possono essere utilizzate anche dalle categorie degli Esordienti e dei Pulcini. La proposta in esame si intitola  PARTITA A DISTANZA. L’ambito di riferimento è quello conoscenza del gioco. Il contenitore è nell’area calcio di strada. Questa proposta dura  15 minuti in totale. Si pratica sul campo  30×10 metri.

Gli atleti si dividono in coppie, con una palla per coppia. Ogni atleta deve difendere una porta larga due metri. L'attività è quella di tirare in porta: mentre fa ciò, il giocatore resta nella metà del campo dove si trova. La sua parte di campo è segnata da delimitatori. In tale spazio l'atleta può muoversi in libertà e sceglie il punto da cui fare il tiro. Dato l'obbligo di stare nella sua metà campo, il giocatore non è fermato da alcun contrasto. Il compagno, però, può bloccare il tiro usando le mani. La sfera rimane in possesso di un atleta di solito per pochi secondi, prima di tirare. Oltre tale tempo, il pallone viene dato al compagno. Se la palla esce dall'area il tempo si ferma e riparte quando l'atleta rientra nel campo con la stessa sfera. Non ci sono varianti tra i Primi Calci ed i Piccoli Amici. Il gioco si può svolgere in un parco, e le porte possono essere formate da borracce e bottiglie.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale