Cerca

News

Incubo senza fine per le società: rispuntano gli Small Sided Game

In teoria già introdotti nei Pulcini e ora estesi anche negli Esordienti: e l'organizzazione dell'attività diventa un rompicapo

Scuola Calcio ‘rompicapo’: arrivano gli ‘Small Sided Games’!

A coloro che decideranno di svolgere veramente gli Small Sided Games serviranno non poche spiegazioni da parte dei direttori di gara nel prepartita

Con puntualità da ‘paese normale’ è stato pubblicato venerdì pomeriggio scorso il Comunicato Ufficiale numero 1 della Figc e del Settore Giovanile Scolastico. La guida fatta a bibbia per l’attività giovanile del nostro paese e del nostro movimento. Un Comunicato Numero 1 che assomiglia sempre di più a una carta ‘dei valori’ e dei ‘principi astratti’ che, se da una parte non contempla e rimanda al futuro prossimo l’annuncio di quella riforma profonda dell’organizzazione e dei criteri in materia di campionati regionali sbandierata da tempo, dall’altra, soprattutto nella scuola calcio e nell’attività di base, prosegue sulla linea della ‘complicazione delle cose semplici’.

ACCANIMENTO TERAPEUTICO

In special modo sulle modalità di gioco delle categorie che vanno dai Pulcini agli Esordienti. Dagli ’Shootout’ infatti, si passa agli ‘Small Sided Games’ e una partita di bambini diventa un’impresa titanica a livello organizzativo per una ‘comune società’ di base. Continua dunque ‘l’accanimento terapeutico’ nei confronti dell’attività di base. Basta infatti scorrere i paragrafi del Comunicato Numero 1 per (non) capire. La ‘novità’ infatti, riguarda la modalità di gioco degli Esordienti (primo e secondo anno). Da questa stagione una partita di Esordienti infatti vedrà in campo ancora (e per fortuna) la ‘tradizionale’ partita su tre tempi 9 contro 9 (data la possibilità a comitati e delegazioni di organizzare anche campionati a 7) ma in contemporanea bisognerà disputare gli ‘Small Sided Games’ e anche giochi di tecnica. Small Sided Games che in realtà, sarebbero già dovuti comparire in questa stagione nelle categorie Pulcini (a cui si uniformano anche le categorie Esordienti dalla prossima stagione), ma di cui, su moltissimi campi e partite visionate, non ne abbiamo avuto traccia...

SSG E ALTRE NOVITÀ

Gli Small Sided Game sono partitelle-esercitazioni da fare in modalità 3 contro 3, 4 contro 4 o 5 contro 5, da svolgere in aggiunta alla partita e ai giochini di abilità tecnica. Realtà e visione difficilmente applicabile e realistica se si pensa a società che hanno un solo campo dove far giocare anche dieci squadre o più nel fine settimana, a quante persone si debbano coinvolgere per allestire e seguire al meglio partita, partitine, giochini ecc...

Senza contare le difficoltà a livello organizzativo (tracciamento dei campi e campetti, porte e porticine di infinite misure ecc...) e senza contare infine che, sempre nel Comunicato Numero 1, si scrive che ulteriori novità e modifiche potrebbero arrivare e subentrare nell’arco della stagione. Per un ‘incubo senza fine’...

Infine, un'altra novità in questo cas in un'ottica di maggiore agevolazione per le società: per ‘allargare’ la platea di chi possa arbitrare le gare di scuola calcio nei Pulcini ed Esordienti, introdotta la possibilità per i ragazzi tesserati nell’Under 19 e nell’Under 17, di essere abilitati alla direzione delle gare dei piccoli, dopo aver svolto l’apposito corso Figc o di arbitro a cura del Settore Giovanile e Scolastico.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale