Proposte tecniche di allenamento individuale FIGC. Primi Calci puntata 6

Continua l'elenco delle iniziative federali per proseguire l'attività di base

0
104
Allenamenti individuali
Allenamenti individuali

Sesta puntata delle “Proposte tecniche per sedute di allenamenti individuali” per la categoria Primi Calci – Piccoli Amici. Sono proposte dalla FIGC per l’attività di base.

La proposta in esame si intitola IL CAMPO MINATO. L’ambito di riferimento è quello tecnico. Il contenitore è nell’area giochi di tecnica. Questa proposta dura 15 minuti in totale. Si pratica sul campo 26×26 metri.

Come nella precedente attività, ci sono 6 atleti dentro un quadrato con una palla per ciascuno di loro. Fuori di questo, ci sono 4 porte, larghe tre metri, presidiate ognuna da un portiere. L’esercizio è un abbinamento di conduzione della sfera insieme a dei tiri in porta.

Chi è dentro l’area centrale, conduce il pallone effettuando due slalom attraverso alcuni delimitatori, poi tira verso una porta. Se giunge il gol, cambiano i ruoli tra il portiere e l’atleta che ha tirato. In caso contrario, ognuno continua nel proprio compito.

Il giocatore, per poter tirare ancora, deve affrontare due postazioni di delimitatori nel quadrato. Può cambiare il numero di delimitatori ed anche il percorso prima di tirare. L’atleta, dunque, interagisce con dei mini quadrati in cui entrare ed uscire, con delle porte con cui fare conduzione ad atto o con dei cerchi da girarci intorno.

Sempre come nel precedente esercizio, il tiro va effettuato solo dentro il quadrato, per garantire la distanza tra i compagni. Nei Piccoli Amici non ci sono i portieri, perciò il tiro avviene in una porta non difesa. Lo spazio di gioco, visti i delimitatori, può venire considerato un campo minato.