Alpignano #wearefamily, ogni venerdì un confronto in diretta

Tanti invitati del mondo del calcio per una società che non smette di volersi migliorare

0
224
alpignano #wearefamily
Alpignano #wearefamily

Tutti i venerdì sera da ormai diverse settimane l’Alpignano organizza delle dirette su Facebook con ospiti illustri del mondo del calcio piemontese e non solo. Una bellissima iniziativa pensata per continuare a parlare di pallone nonostante il momento difficile.

Famiglia Alpignano

«Tutti gli ospiti che abbiamo invitato finora sono prima di tutto degli amici» – esordisce Christian Bellanova, Responsabile della Scuola Calcio biancazzurra. «Con loro ci confrontiamo sempre a partire da argomenti riguardanti l’Attività di base. Parliamo di come siamo strutturati noi per poi aprire un confronto e comparare la nostra esperienza a quella delle varie personalità con cui interagiamo.

Avremmo potuto fare degli incontri privati per “addetti ai lavori” ma abbiamo pensato che fosse bello aprire al pubblico. Questo per mantenere il coinvolgimento di tutte le persone legate all’Alpignano e non solo.

Tutto era nato per mantenere un po’ i contatti con i nostri ex-tesserati, infatti avevamo iniziato con personaggi come Ronaldo Vanin, Ezio Rossi e Robert Acquafresca. L’obbiettivo è che i nostri bambini si rivedano un po’ in loro che hanno poi raggiunto risultati sportivi importanti».

Oltre i confini

E dai confini piemontesi, Bellanova e Omar Cerutti, Responsabile del Settore giovanile, hanno poi allargato gli orizzonti da est fino all’estremo sud. Un viaggio partito da realtà come Vicenza e Cittadella per arrivare fino al Palermo di Leandro Rinaudo.

 

 

«È chiaro che sono contesti molto diversi dai nostri come possibilità economiche e di strutture. Nonostante questo alcuni elementi mi hanno veramente impressionato» – racconta ancora Bellanova – «in particolare un aneddoto sulla festa di Natale del Cittadella. La società ha organizzato una cena per tutti i genitori e tutti i bambini dell’attività di base, con i calciatori della prima squadra a fare da camerieri.

Ho trovato davvero bello che nonostante stiamo parlando di professionisti, una realtà importante come quella che sta attorno a una società di Serie B abbia potuto organizzare un evento in totale tranquillità come potrebbe fare una qualunque dilettante».

Tanti progetti

Questa sera torna protagonista la Lombardia niente popò di meno che con Filippo Galli. Grandissimo campione ex-Milan, alla guida del settore giovanile rossonero ha contribuito alla crescita di giocatori come Gigio Donnarumma o Pierre-Emerick Aubameyang, giusto per citarne due.

 

 

«Una persona che conosco personalmente e con cui lavoro da tempo. Un grande esempio da cui prendere spunto» – conclude Bellanova.

La prossima settimana poi, lo spazio del venerdì sera verrà utilizzato per presentare in diretta un nuovo allenatore del settore giovanile biancazzurro. Un evento unico al quale parteciperanno anche testate come Sprint e Sport.

Solo una delle tante novità che la famiglia dell’Alpignano ha in mente. Per la prossima stagione si prospettano infatti anche l’inserimento del terzo allenamento settimanale sin dalle annate dei Pulcini; l’offerta di una lezione di perfezionamento individual gratuito per tutti i tesserati; e ancora l’iscrizione, anch’essa gratuita, per tutti i piccoli 2016 che vorranno avvicinarsi per la prima volta al mondo del calcio.