Polo del ‘900, due dirette Facebook su sport e Resistenza verso il 25 aprile

"Tifare... sotto le bombe" e "Un calcio al fascismo. Storie di calciatori partigiani"

0
88
Polo del '900
La locandina del primo dei due eventi (foto Fb Polo del '900)

Tra le tante proposte del Polo del ‘900 – centro culturale torinese aperto alla cittadinanza e rivolto soprattutto alle nuove generazioni e ai nuovi cittadini – in avvicinamento alla Festa della Liberazione, ci sono anche due dirette Facebook a tema calcistico.

Il primo appuntamento è fissato per martedì 20 aprile alle ore 17.00 con Tifare… sotto le bombe. I due storici dell’Università di Torino, Aldo Agosti e Giovanni De Luca – autori, tra gli altri, del volume Juventus. Storia di una passione italiana – terranno infatti una conversazione a due voci su sport, guerra e Resistenza.

Tra gli organizzatori, l’Istoreto (Istituto piemontese per la Storia della Resistenza) e l’Unione Culturale Franco Antonicelli. Quest’ultima poi, insieme alla Fondazione Vera Nocentini, presenterà “Un calcio al fascismo. Storie di calciatori partigiani“. Diretta in programma il 22 aprile sempre alle 17. Previsti gli interventi dei giornalisti Stefano Tallia e Nico Ivaldi nonché del prof. Enrico Miletto.

 

polo del '900
La locandina della diretta di giovedì 22 aprile (foto Fb Polo del ‘900)

 

Entrambe le proposte rientrano nell’ambito del progetto integrato “Sfide sconfinate. Lo sport che cambia il mondo“, a sua volta inserito nel programma per la Festa della Liberazione e nella programmazione culturale 2021 del Polo del ‘900 intitolata “Dove portano i Venti. Crisi, transizioni, opportunità del nuovo decennio“.

Le dirette saranno visibili sulla pagina Fecebook del Polo del ‘900. Delle ottime opportunità per avvicinare anche i più piccoli ai temi legati alla Seconda Guerra Mondiale grazie alla commistione con storie di calcio e sport.