Valmalone 2010, Paolo Pontonio: «Il talento va protetto e coltivato»

L'istruttore ex Ciriè ora è alla guida dei Pulcini levonesi

0
135
Pulcini 2010 Valmalone
Pulcini 2010 Valmalone

In casa della Polisportiva Valmalone il Covid non ha intaccato l’entusiasmo e la grinta dei Pulcini 2010 guidati da Paolo Pontonio: pur patendo la lontananza dalle partite e dal calcio giocato, i giovani calciatori in erba conservano il sorriso e si preparano a tornare in campo più forti e uniti di prima.

L’istruttore, che ha sempre giocato a calcio dapprima come mediano e poi come difensore centrale, militando anche nel Barcanova, si è avvicinato all’universo dell’allenamento grazie ai suoi figli: «Anche loro avevano il calcio nelle vene. E “a furia” di accompagnarli alle partite e agli allenamenti ho iniziato a interessarmi anche a questo aspetto del calcio. Ora sono grandi, ma se sono diventato un allenatore lo devo alla loro tenacia e alla loro passione».

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Paolo Pontonio nelle vesti di tecnico ha «girato varie squadre a Ciriè, in una delle quali giocava anche mio figlio più piccolo. Chiariamoci, non ho mai fatto favoritismi! Il talento va sempre protetto e coltivato. Era solo in virtù della sua bravura che schieravo mio figlio, non di certo perché fossi il padre. Sono molto ligio al dovere e preciso, adoro i bambini e cerco sempre di essere corretto. È così che s’insegnano l’educazione e il rispetto, che per me sono fondamentali, perciò devo essere io il primo a praticarli». Dopo Ciriè, si è seduto sulla panchina di San Francesco, Favria e adesso è approdato alla Polisportiva Valmalone. 

Pol. Valmalone 2010
Pol. Valmalone 2010

 

«E’ un ambiente estremamente tranquillo e sereno. A livello tecnico ci sono delle cosine da sistemare, ma vedere i bambini in campo con quei sorrisi enormi è impagabile. Ci sarà tutto il tempo per migliorare tatticamente. Stiamo facendo un buon lavoro durante gli allenamenti individuali del giovedì e del sabato».

La rosa dei Pulcini 2010

Alessandro Ceretto, Hanae Hiliah (unica ragazza al momento presente in squadra), Nicola Giacoma, Mattia Gillio, Cristian Glorioso, Iliàs Kharmoud, Matteo Naretto, Giovanni Orlando, Simone Pasta, Michael Picchiottino, Manuel Solenne, Enrico Tarantino e Ayman Oufkir.