Mauro Giolitto e i Pulcini Misti dell’Atletico Pont: «Mi ispiro a Spalletti»

0
82
Mauro Giolitto e i pulcini misti dell' atletico pont
Mauro Giolitto e i pulcini misti dell'atletico pont

In casa dell’Atletico Pont, società del Canavese nata nel 1997, ci sono molte aspettative  sulla categoria dei Pulcini Misti. A raccontarcelo è Mauro Giolitto, istruttore della squadra, nonché ex difensore centrale che ha militato in Seconda e Terza categoria:

«Essendo un milanista sfegatato, in campo mi sono sempre ispirato alla mentalità e al modo di giocare di Baresi. Come istruttore, invece, devo dire che mi piace molto Spalletti».

Cosa vuol dire per i suoi giovanissimi campioni? «Prediligo il calcio veloce, con grande attenzione al pressing. Naturalmente senza perdere mai di vista l’obiettivo principale, cioè quello di far divertire i bambini; non devono pensare al calcio come un obbligo a cui adempiere, ma come una passione da seguire con tanto impegno e dedizione».

In seguito alle nuove direttive sanitarie anti-covid, la società ha sospeso anche gli allenamenti individuali, per cui Giolitto e i suoi non calciano il pallone da un po’. Si rimane in attesa, sperando per il meglio.

«I bambini sono quasi tutti compagni di scuola, si conoscono anche al di fuori del campo. Qualche volta litigano, com’è normale che sia, ma poi fanno sempre la pace. Quanto a fede calcistica…credo non ci sia nessun milanista; sono circondato da “nemici” che tifano Juventus, Inter e Toro![ride]».

La rosa dell’Atletico Pont

Giorgio Ardissone, Alessandro Broccoli, Francesco Gaspardo Moro, Luca Grisolano, Leonardo Guido Negri, Denis Nigretti, Federico Oberto, Marco Costantino Pezzetti, Alberto Riva, Davide Riva, Gabriel Rizzo, Haris Smailovic, Vittorio Venco e Michele Vitton Mea.