Quattro società fermano la Scuola calcio fino al 9 marzo

Anche il Candiolo ferma tutta l'attività

0
563
Palla da gioco

Il coronavirus continua a fermare la Scuola calcio. In attesa di ulteriori Comunicati Ufficiali dalla Federazione, le società Alpignano, Chisola e Volpiano hanno deciso di fermare la propria Scuola calcio fino a domenica 8 marzo. Anche il Candiolo ha sospeso tutte le attività sino a quella data. Le società in questione, come apparso sui loro canali social, hanno preso atto del decreto N°25 del 2 marzo 2020 della Regione Piemonte sull’ordinanza della chiusura delle Scuole ed hanno optato per la sospensione completa della attività.

Le società, fanno sapere, che sono dunque da considerarsi annullate le partite di campionato della 2ª giornata della fase primaverile, le stesse comunicheranno la decisione alla Delegazione di Torino. Eventuali recuperi saranno dunque da concordare. Altre società stanno valutando il da farsi in queste ore.

Alla lista si aggiungono anche: Torino, Chieri e Rapid Torino, oltreché Vicus 2010 e River Leinì che già lo avevano annunciato nei giorni scorsi. Si aggiunge anche la Pro Collegno.