Valdruento 2008, debutto in casa col botto

I ragazzi di Magrì si aggiudicano il Memorial Lazzarin-Mantoanelli

0
461
Il Valdruento 2008 di Vito Magrì
Il Valdruento 2008 di Vito Magrì

Parte con il botto la stagione della Scuola calcio del Valdruento, il Responsabile Marco Tota ed i suoi collaboratori si sono dati un gran daffare per iniziare subito con tornei di prestigio. Con il Memorial Lazzarin-Mantoanelli sono scesi sul campo di via Donizetti gli Esordienti Fascia B 2008 e hanno partecipato tante società blasonate come Sisport, Lascaris, Ciriè, Mercadante, Lucento, Venaria e persino i novaresi della Romentinese.

Romentinese, terza classificata
Romentinese, terza classificata

La manifestazione si è svolta tra le giornate di sabato 7 e domenica 8, con due gironi iniziali da 4 squadre e dalle 17.30 le finali dall’ottavo al primo posto. Subito in palla i padroni di casa allenati da Vito Magrì che hanno prevalso in tutte e tre le partite anche abbastanza agevolmente. Al secondo posto si è piazzata la Romentinese davanti a Sisport e Ciriè.

Lascaris, seconda classificata
Lascaris, seconda classificata

L’altro raggruppamento è stato vinto dal Lascaris, anche i pianezzesi sono approdati alla finalissima con tre successi su Venaria, Mercadante e Lucento. Sono stati i cervotti ad arrivare secondi e a conquistare la possibilità di disputare la finale per il terzo posto con la Romentinese.

Andrea Ferraris (STS) miglior giocatore con il Rsc Marco Tota
Andrea Ferraris (STS) miglior giocatore con il Rsc Marco Tota

Sono stati però i novaresi a portarsi a casa la medaglia di bronzo. Mentre in finale il Valdruento non ha avuto problemi a superare il Lascaris e ad aggiudicarsi il primo torneo casalingo. Andrea Ferraris dello Spazio Talent Soccer è stato nominato miglior giocatore del torneo, i gialloblù hanno disputato la finale la domenica mattina. Buona la prima per i formidabili ragazzi di Magrì. Ora in casa Valdruento ci si prepara ad altri tornei con anche delle professioniste.