Cerca

Pulcini B Pinerolo

Piossasco-Chisone: Sauco apre le marcature per i granata, Castellone la pareggia con una magia su punizione

Intesa brillante quella tra Castellone e Sauco per i neroverdi, ottime le giocate di Ramos e le parate di Paduraru per i padroni di casa

Piossasco

Pulcini B Piossasco

Al via la prima giornata di campionato che vede affrontarsi Piossasco e Chisone, le due formazioni rispettivamente allenate da Luca Cancellera e Francesco Cesare Bassan danno spettacolo in campo regalando ben 6 gol e tante emozioni, terminando su un 3-3 giusto, che premia entrambe le squadre per quello che hanno fatto vedere sul terreno di gioco. 

Piossasco in vantaggio con Sauco. La prima frazione di gioco vede subito un Chisone propenso alla verticalizzazione con Castellone che serve Catano in posizione ottima per calciare, il numero 10 neroverde ci prova ma trova un attento Paduraru che mette in angolo. I padroni di casa non si fanno intimidire da questa offensiva avversaria, recuperata la palla da angolo, i granata ripartono con un buon possesso palla orchestrato da Lupone, il numero 7 trova bene Fernandez che calcia angolato, palla leggermente larga alla destra del palo al 5'. Partita che si fa sempre più ricca di occasioni potenzialmente da gol, infatti al minuto 10' è lo stesso Lupone a cercare la gloria personale ma trova sulla sua strada un ottimo Chiappinelli che blocca il tiro. Chisone che reagisce un minuto più tardi con Moscariello che viene innescato da Mazzia, il tiro del numero 2 finisce a lato della porta avversaria di un nulla. Il gol arriva, ed arriva praticamente allo scadere della prima frazione di gioco, al 14' un buon recupero palla di Sauco permette al Piossasco di ripartire, un uno due con Belli.A permette a Sauco di calciare in porta con forza e di trovare una rete fantastica con il pallone che si insacca nel sette. 

Chisone che non arretra di un centimetro. La seconda frazione di gioco vede protagonista per una buona parte di tempo il Chisone, che sotto di una rete vuole a tutti i costi cercare il pareggio, lo fa con un buon giro palla che permette l'inserimento tra le linee di Belli.L, il numero 11 neroverde tenta la conclusione di prima, sfortunatamente la palla passa a pochi centimetri dalla traversa avversaria, mani nei capelli per il ragazzo, che aveva già pregustato il gol. Pareggio che non tarda troppo ad arrivare, al 9' è Mazzia che trova la rete del momentaneo 1-1, grazie ad un bel cross dalla sinistra di Belli.L che permette al compagno di stoppare ed insaccare, bella azione di squadra da parte degli ospiti. L'ingresso in campo di Ramos da energie fresche al Piossasco in avanti, proprio lui al 11' tenta l'azione solitaria trovando anche lo spazio per il tiro, ma la conclusione viene intercettata da Chiappinelli. Padroni di casa che si fanno sempre più pericolosi, questa volta è Fioria servito da Bruno a cercare il gol, palla però a lato. Il 14' è determinato da Corsano, che prima salva miracolosamente sulla linea mettendo in angolo un gol già fatto da parte di Greco, poi sullo sviluppo del corner la palla gli rimbalza addosso dopo una serie di rimpalli e finisce in rete, causando un autogol davvero sfortunato, Piossasco che ringrazia e si porta sul 2-1 momentaneo. 

Assalto per la vittoria. L'ultimo tempo di gioco comincia come era finito il secondo ma a parti inverse, il Chisone si fa subito pericoloso con Catano che mette una bella palla tagliata in mezzo, Fiora la intercetta ma un rimbalzo anomalo del pallone fa finire la sfera nella porta difesa da Paduraru, un autogol ciascuno e risultato nuovamente in parità sul 2-2. Chisone che prende fiducia grazie a questo episodio e al 4' Moscariello centra il palo dalla distanza, Paduraru non ci sarebbe mai arrivato. Piossasco che dopo essersi salvato grazie al legno riparte con personalità, gestendo il pallone e lanciando in profondità Bruno che viene steso in area da Tedesco, l'arbitro indica senza dubbi il dischetto del rigore. Si presenta il capitano Giuliani sul dischetto, calcia potente ma Chiappinelli con un colpo da maestro respinge il pallone e salva il risultato e la sua squadra, sulla ripartenza Tedesco si ritrova a tu per tu con Paduraru ma l'estremo difensore granata salva mettendo in angolo al 6'. Piossasco che insiste tanto negli ultimi cinque minuti, al 10' Fernandez servito bene da Greco, stoppa e calcia sul primo palo e trova la rete del 3-2 momentaneo per i padroni di casa. L'intensità inizia a calare soprattutto per la stanchezza dei ragazzi in campo, ma all'ultimo secondo, Castellone di procura una punizione leggermente defilata sulla destra, sul pallone va proprio il numero 7 neroverde che calcia di sinistro a giro sul secondo palo trovando un gol spettacolare all'incrocio dei pali, recuperando così in extremis il risultato portandolo sul 3-3 definitivo. Parità che alla fine si dimostra essere il risultato più equo per quello che le due formazioni hanno fatto vedere in campo, allenatori che possono essere soddisfatti dell'agonismo e della tenacia messa in campo dai ragazzi. 

IL TABELLINO

Piossasco-Chisone 3-3

Reti (1-0, 1-1, 2-1, 2-2, 3-2, 3-3) 13'pt Sauco (P), 9'st Mazzia (C), 14'st Corsano autogol (P), 2'tt Fiora autogol (C), 10'tt Fernandez (P), 15'tt Castellone (C)

PIOSSASCO: Paduraru, Greco, Adinolfi, Setticasi, Lupone, Bruno, Fernandez, Sauco, Bitonto, Ramos, Giuliani, Bensi, Fiora All. Luca Cancellera. Dir. Sauco-Setticasi

CHISONE: Chiappinelli, Moscariello, Mondini, Corsano, Tedesco, Belli Alessio, Castellone, Mazzia, Peirano, Catano, Belli Lorenzo, Racina, Giay, De Silvestro, Sabato All.Francesco Cesare Bassan. Dir. Castellone-Catano.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale