Cerca

Cbs-Lascaris Pulcini B All Stars: Spada e Monteleone i gemelli gol come Pulici e Graziani

Spada e Monteleone del Lascaris 2011

Spada e Monteleone del Lascaris 2011

Sabato 5 maggio, nel pomeriggio afoso della quarta giornata del tanto atteso torneo "All Star" a scendere in campo sono Cbs e Lascaris 2011: un'occasione per i ragazzi di riprendere il ritmo in vista della prossima stagione, questa volta a dargli supporto ci sono anche i genitori che scalpitano in tribuna. A passare in vantaggio sono subito i bianconeri che con Alvarado su assist di Casella sfonda la difesa avversaria ad un minuto dal fischio di inizio. Il pressing del Lascaris continua per tutta la metà del primo tempo con il capitano Casella e un ottimo Giuseppe Carlino che a centrocampo dirige l'orchestra. La risposta della Cbs non tarda però ad arrivare: Vittorio Richieri e Leonardo Cova cercano l'inserimento con rapide ripartenze ma a stroncare l'offensiva rossonera c'è però il numero 3 Dylan Di Palermo che non lascia respirare gli avversari. Il duello tra le due sfidanti continua imperterrito fino al quindicesimo del primo tempo: questa volta è il turno della Cbs con Ferrero che su punizione segna il gol dell' 1-2 e torna a crederci. Il Lascaris però non ci sta e Casella su angolo serve un perfetto assist ad Alvarado che con il suo mancino magico porta il risultato sul 3 a 1 mettendo la parola fine. Nel secondo tempo tutto cambia, la Cbs fatica ad ingranare, forse complice anche la tensione, commettendo qualche leggerezza di troppo. Per il Lascaris invece l'inizio della ripresa è scoppiettante: subito Spada e dopo di lui Monteleone, inizia così una serie di azioni vincenti da parte dei due attaccanti del Lascaris che insieme a Tamburro e Filisteo portano a casa il match per 14 a 1 Biaconeri da sogno. Fischio di inizio e dopo appena un minuto il Lascaris passa in vantaggio con Alvarado su assist del numero 9 Luca Casella, al secondo minuto di nuovo Casella cerca la conclusione con un tiro angolato che termina di poco fuori. Un avvio deciso quello dei bianconeri che con un buon possesso palla dominano i primi dieci minuti. La Cbs però reagisce prontamente con l'accoppiata Cova - Richieri spesso pericolosi e dopo una lotta agguerrita finalmente Ferrero segna il gol del 1 - 2 su punizione. Proprio quando tutto sembrava essersi ribaltato il Lascaris con Bosco torna a sorprendere la difesa rossonera ma è di nuovo il turno di Alvarado che con il suo mancino magico chiude il primo tempo sul 3 a 1.

Gabriele Ferrero autore del gol della Cbs
Gabriele Ferrero autore del gol della C

Casella in grande spolvero. Un avvio scoppiettante quello dei bianconeri che dopo pochi minuti passano nuovamente in vantaggio con Massimiliano Spada su assist del capitano Casella. Al quarto minuto è invece Monteleone a segnare, su assist di Spada. Sempre loro in questo secondo tempo, protagonisti indiscussi sono stati gli autori di nove dei quattrodici gol, un intesa perfetta che li ha resi letali, è stato quasi impossibile per la difesa rossonera stroncarne l'offensiva. Con loro anche Tamburro e Filisteo che hanno chiuso definitivamente il match. Un secondo tempo un po' più complicato quello  della Cbs che ha faticato a rientrare in partita dopo gli ultimi gol del primo tempo,  la grinta di Richieri non è bastata a trascinare tutto il gruppo un po' sottotono. Nonostante il risultato inequivocabile ottime le prestazioni di Ferrero, Richieri, Esposito e Foderà senza dubbio i migliori in campo dello schieramento rossonero.

IL TABELLINO

Cbs-Lascaris 1-14 RETI : 1' Alvarado (L), 2' Casella (L), 10' Ferrero (C), 15' Alvarado (L), 1' st Spada (L), 7' st Monteleone (L), 10' st Monteleone (L)15' st Monteleone (L), 16' st Spada (L), 17' st Monteleone (L), 18' st Spada (L), 19' st Spada (L), 20' st Tamburro (L), 21' st Filisteo (L), 22' st Monteleone (L). CBS: Pomini, Ferrero Merlino, Richieri, Iannone, Esposito, Macchia, Mjeshtri, Ferrero, Cova, Khazen Amir. All. Manfredo. Dir. Cova. LASCARIS: Amato, Filisteo, Di Palermo, Tamburro, Bonavero, Spada, Alvarado, Casella, Monteleone, Acchidu, Bosco, Celli, Carlino. All. Mininni. Dir. Casella - Monteleone.

LE INTERVISTE

Raffaele Mininni, istruttore del Lascaris 2011: «I miei ragazzi sono stati formidabili, fin da subito sono entrati in partita e non hanno quasi mai concesso spazio agli avversari. Hanno dimostrato grinta e determinazione, un dieci più per i miei piccoli calciatori con cui non vedo l'ora di condividere altre mille vittorie». Manfredo Stefano, istruttore della Cbs 2011: «Sarò breve, sì la partita è stata difficile ma sono comunque orgoglioso dei miei ragazzi, hanno tanta voglia di fare e sono sicuro che il futuro volgerà a nostro favore».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale