Cerca

Tornei

Pusceddu goleador nel finale, è lui l'eroe orange al Grande Slam

Seconda vittoria consecutiva per i pulcini di Amir Falchi, sconfitto anche il Pianezza

Pusceddu goleador nel finale, è lui l'eroe orange al Grande Slam

Mattia Pusceddo, bomber orange dell'Olympic

L'Olympic Collegno convince e continua a vincere, sabato nella prima giornata di Grande Slam con il Leinì e nella sfida seguente anche contro il Pianezza. Il match di questa domenica 11 settembre si è aperto bene per entrambe le sfidanti ma allo scadere è stata gioia arancionera. Non c'è alcun dubbio, i pulcini 2013 di Amir Falchi hanno dato prova, ancora una volta, di avere tutte le carte in regola per puntare al titolo. L'avvincente gara si è infatti chiusa per 0-1 a favore della squadra sopracitata che sin dai primi istanti si è resa pericolosa in avanti, impensierendo parecchio gli avversari, e solida in difesa. Ottime le uscite e le chiusure, si è ben visto che in queste settimane di stop gli arancioneri si sono dati parecchio da fare durante gli allenamenti. Nonostante l'ottima prova dell'Olympic, ad ogni modo, gli avversari del Pianezza, allenati dal giovane tecnico Manuele Di Miceli, non sono stati da meno e gli hanno dato parecchio filo da torcere. Solo sfortuna se nei trentasei minuti di gioco non sono riusciti a trovare gli spazi per giungere alla conclusione perché hanno dimostrato di avere grandi capacita tecniche e tattiche. «Non è solo il risultato quello che conta ma anche la dedizione per il calcio e la squadra in cui si gioca -commenta l'allenatore-, sono soddisfatto della loro prestazione perché quello che conta di più è l'impegno». Il match è stato pertanto più che equilibrato e ricco di colpi di scena, il risultato ne è una prova schiacciante: la sfida è rimasta ferma sullo 0-0 fino al nono minuto della terza e ultima frazione di gioco.

I pulcini, classe 2013, dell'Olympic Collegno che hanno portato a casa la vittoria nella sfida contro il Pianezza.

Primo tempo in pari Il consueto triplice fischio del direttore di gara dà il via al match: il Pianezza inizia sin da subito il gioco in offensiva, già alla ricerca della seconda vittoria consecutiva. Uno slancio fantasioso di Gabriele Lorefice permette ai suoi rossoblù di conquistare per buona parte della prima frazione la metà campo avversario. Ma, nonostante le diverse occasioni create, tra cui lo straordinario tentativo di tiro dritto in porta da parte di Andrea Comberiati, non riescono a trovare la via del gol. Dopo che la palla viene recuperata dall'Olympic che riesce a crearsi qualche opportunità, le numerose occasioni sfumate davanti porta da parte di entrambe le sfidanti diventano indubbiamente le sfortunate protagoniste del match. Grandi piccoli eroi del gioco sono i due portieri avversari Antonio Facciaponte e Gabriele Zanetti che rimangono sempre vigili e decisi a mantenere le rispettive porte inviolate. L'impegno non è vano, infatti al triplice fischio la prima frazione si chiude 0-0.

Pusceddu goleador La ripresa è il tempo più entusiasmante dei tre, tra giocate inaspettate e colpi di scena. Le squadre scendono in campo con maggiore entusiasmo e determinazione: i calciatori sono agguerriti e per nulla stanchi. L'Olympic è inarrestabile e riesce ad essere ben presente in ogni fase di gioco, ottenendo un ottimo controllo palla. Ancora un occasione per gli arancioneri che scaturisce da una punizione per fallo di mano, batte l'attaccante Emanuel Giusti ma il tiro risulta troppo debole nonostante la corretta traiettoria. Il gioco continua per gli ultimi minuti con un incessante batti e ribatti a centro campo che non porta nessuna delle due sfidanti a trovare la rete tanto cercata che potrebbe sbloccare il match. Protagonista della terza e ultima frazione, che inizia dopo una seconda breve pausa, è Mattia Pusceddu che con tenacia continua a spendersi e impegnarsi per i suoi arancioneri: proprio lui riesce a segnare al '9 recuperando palla dal compagno Lorenzo Bordanaro e facendosi metà campo palla al piede. Stabilito l'1-0, si chiude il match.

I Pulcini 2013 del Pianezza, la squadra al completo prima dell'avvincente sfida contro l'Olympic Collegno.

IL TABELLINO

Pianezza-Olympic Collegno 0-1

RETI: '9 Pusceddu (O).

PIANEZZA: Facciponte, Corvo, Regina, Maggiolini, Lancia, Lorefice, Comberiati, Lomoro, Amico, Dello Russo, . All. Di Miceli. Dir. Corvo - Amico.

OLYMPIC COLLEGNO: Zanetti, Falchi, Goffi, Pusceddu, Lasorsa, Bordonaro, Giusti, Pusceddu, Esposito, . All. Falchi. Dir. Pusceddu.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale