Cerca

Il punto della situazione al Caprie Green Club di Paul Merce

La squadra del Caprie Green Club

La squadra del Caprie Green Club

Dopo i primi due turni di campionato, la squadra dei Pulcini Misti del Caprie Green Club, allenata da Paul Merce, fa il punto della situazione sul presente e sul futuro.

Il gruppo, come conferma l’istruttore stesso, è unito e coeso perché gran parte dei suoi componenti ne fanno parte da tempo. Merce afferma che: «Io dirigo questi ragazzi ormai da tre anni, li ho seguiti fin dal loro debutto nel mondo del pallone. Dovremmo essere uno dei team valsusini più longevi nella Scuola Calcio. All’inizio c’erano solo dei 2011, dall’inizio dell’annata sono arrivati due innesti della classe 2012».

Merce, classe 1979, ha iniziato la sua attività sportiva giocando a calcetto, e successivamente nei campionati di calcio, in Romania. In seguito lui aveva smesso per numerosi anni d’interessarsi alle competizioni, finché suo figlio, incuriosito dal praticare sport, lo ha spinto a riprendere a frequentare questa sua passione giovanile.

«A fine settembre abbiamo svolto un torneo a Grugliasco – ha continuato Paul Merce – proseguendo la preparazione per la partenza del campionato dei Pulcini. Il punto della situazione del Caprie Green Club, nelle due gare disputate, è questo: abbiamo incontrato prima l’Union Bussoleno Bruzolo Vallesusa, mentre nella seconda abbiamo vinto in casa dell’Aviglianese».

La squadra

Ecco i quattordici ragazzi del Caprie che sono scesi in campo:

Edoardo Andreis: molto attivo sulle fasce, calcia molto bene nelle punizioni e verso la porta.

Alì Barbieri: a centrocampo in posizione avanzata, talvolta in attacco, rapido e scattante.

Nicolò Corbelli: portiere, in passato ha giocato insieme ai 2010. Avanti nella preparazione.

Simone Giai Brueri: difensore centrale, ben impostato a difendere l’area di rigore.

Achille Greco: del 2012, intercambiabile, ha grande senso del campo e profondità di gioco.

Marko Kulla: difensore centrale, copre bene gli spazi. Attivo sia nella fascia destra sia nella sinistra.

Lorenzo Lizzi: punta, ottimo bomber, è stato preso in considerazione da altre realtà del territorio.

Antonio Malara: situato a presidio della fascia sinistra, bene impostato in campo.

Alberto Matarazzo: portiere, buon istinto nell’afferrare la palla, è guardingo in area.

Giulio Merce: del 2012, collocato in posizione centrale, molto veloce e volenteroso.

Emanuele Raimondo: copre sia a destra sia a sinistra, coriaceo in più ruoli, carattere già saldo.

Stefano Schiavone: si sposta lungo il campo, è davvero volenteroso. S’impegna con costanza.

Francesco Virga: centrocampista, recupera sempre palla, lanciatissimo. A fisico sembra Messi.

Riccardo Zito: impegnato sulla fascia destra, fisico possente e robusto, una sicurezza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale