Cerca

Tornei

Pulcino di Pasqua: debutto con il botto per il Pinerolo che festeggia con la doppietta di Masciotta

Partita intensa con grandi occasioni per il Pozzomaina, deliziata dalle magie di Alessandro Battaglino

Il Pinerolo 2012 di Alessandro Piras

Il Pinerolo 2012 di Alessandro Piras

Al via il "40° Pulcino di Pasqua" per i 2012 sui campi di via Monte Ortigara, dove i padroni di casa del Pozzomaina hanno giocato la prima partita con il Pinerolo. I biancoblù di Alessandro Piras portano a casa la vittoria con una doppietta di Pietro Masciotta, dopo una bellissima partita ad alta intensità dove i ragazzi di Jacopo Colicino hanno combattuto fino all'ultimo secondo.

Partenza grintosa. Il Pozzomaina parte alla grande con Alessandro Battaglino per Tommaso Musicò che guadagna subito una rimessa laterale. Battaglino riceve il pallone dal compagno e con un dribbling leggiadro si avvicina alla porta, ma Nicolò Vecchio non lo lascia passare. Riparte il Pinerolo con un uno due tra Kevin Martinat e Vecchio, prova il tiro ma Leonardo Insogna capisce il gioco ed esce facendo suo il pallone. Battaglino fa ancora magie, riceve palla da Musicò e dopo un bel tunnel cerca la porta, ma Samuel Travers difende bene la rete. I ragazzi di Piras faticano un po', ma si riprendono bene con il capitano Luigi Minetti che conquista palla e parte da solo verso la porta trovando però la fermezza di Insogna. Non si fermano i biancoblù, Nicolò Vecchio offre un bel passaggio a Tommaso Mancini che si accentra e serve la palla a Gabriel Travers, guadagnando un calcio d'angolo. Batte Vecchio con una palla tesa sul portiere. Riparte il Pozzomaina con un'ultima azione prima del fischio con lo scambio tra Andrea Bafunno e Battaglino sfumato grazie all'intervento di Vecchio. Il numero 3 fa salire i suoi, Travers cerca la porta ma non conclude.

Il Pozzomaina 2012 di Jacopo Colicino

Il Pozzomaina 2012 di Jacopo Colicino

 

Ciliberto e Masciotta da gol. Il secondo tempo inizia con il tocco dei padroni di casa che cercano subito di pressare gli ospiti, Battaglino trova Federico Rossi, intercettato da Francesco Perotti. Il numero 5 riparte verso la porta e la serve a Pietro Masciotta. Dopo appena due minuti dalla ripresa Masciotta segna la rete del vantaggio dopo un bel fraseggio in area con Fabio Ciliberto. Il Pozzo riparte a testa alta con il triangolo Rossi, Filipponi, Iovino che apre il gioco per Battaglino. Il numero 10 incanta ancora con un altro tunnel, scavalca la difesa ma non Perotti. Il numero 5 biancoblù riparte con Fabio Bruno e Masciotta che vuole la doppietta ma purtroppo il pallone finisce in angolo. Bruno batte un cross alto perfetto per Perotti che intercetta il pallone di testa ma finisce sopra la traversa. Ripartono da Insogna i ragazzi di Colicino arrivando molto vicini alla rete del pareggio. Iovino per Battaglino che serve la palla ad Alessandro Colombino, vede libero Rossi che carica il tiro. Jacopo Cozzula si lancia in parata, Rossi vede la porta libera e riprova, ma miracolosamente capitan Minetti salva la situzione mettendoci un piede. I padroni di casa si aggiudicano una punizione poco fuori dall'area. Filipponi calcia potente e colpisce la barriera creando un'occasione di ripartenza per il Pinerolo. Minetti corre in area e calcia da fuori un tiro potente rasoterra che non coglie impreparato Insogna.

Il biondino colpisce ancora. I biancoblù ripartono dopo il fischio con il gioco di passaggi tra Ciliberto, Mancini, Travers e Petrasso che prova il cross in area ma finisce sul portiere. Il Pozzo ci riprova ancora partendo da Insogna che serve un buon pallone per Bafunno, ma viene bloccato da Vecchio. I grigiorossoblù non mollano e Battaglino porta ancora una volta la squadra verso la porta. Trova libero Rossi che scambia per Iovino, buona apertura verso Colombino ma l'azione sfuma. Rimessa laterale per i padroni di casa. Colombino vede libero Iovino che dopo un 360° parte verso la porta calciando fuori di pochissimo. Il Pinerolo riparte con una punizione da una posizione ottimale. Mancini calcia direttamente in porta ma la palla finisce troppo alta. Poco prima del fischio finale arriva il 2-0 per gli ospiti. Minetti riparte con l'appoggio di Mancini, vede libero in fascia Masciotta che calcia a lato della porta con un tiro raso terra insaccando il pallone nell'angolo basso e firmando la sua doppietta personale.

Pietro Masciotta, autore della doppietta del Pinerolo

 

Pietro Masciotta, autore della doppietta del Pinerolo

 

 

 

IL TABELLINO

Pozzomaina-Pinerolo 0-2

RETI: 2' st Masciotta (P), 12' tt Masciotta (P).

POZZOMAINA: Insogna, Montagna, Acatrinei, Iovino, Filipponi, Pietropaolo, Musicò, Bafunno, Rossi, Battaglino, Colombino.

PINEROLO: Travers S., Petrasso, Vecchio, Minetti, Perotti, Martinat, Travers G., Mancini, Ciliberto, Bruno, Masciotta, Cozzula, Benedetti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale