Cerca

Lucento-Volpiano Pulcini All Stars: Scaringella semina il panico, Softic e Chiaffredo in un'eroica rimonta

I Pulcini del Lucento

I Pulcini del Lucento

Bellissima partita quella de girone B dei Pulcini All Stars, che ha visto fronteggiarsi Lucento e Volpiano, chiusasi con un pareggio che mette tutti d'accordo. La squadra di Antonino Gregorio si porta così alla guida del girone con 7 punti, seguita dal Chisola a 6 e proprio dal Volpiano a 4. Il risultato è stato sbloccato al 15' del primo tempo da Davide Scaringella, dopo un attacco incessante da parte del Lucento, e poi nella seconda frazione di gioco ha visto andare in gol il Lucento altre due volte grazie a Simone Giardina e Alessandro Fanara, e poi una straordinaria rimonta della formazione diretta da Veronica Vinci, che ha ridotto le distanze con la doppietta di Almir Softic e poi ha agguantato il pareggio con la rete di Alice Chiaffredo. Una lampante dimostrazione del fatto che le emozioni non dormano mai e che fino al triplice fischio tutto sia ancora possibile. Andiamo a raccontare i momenti salienti del match.

La rosa dei Pulcini del Volpiano
La rosa dei Pulcini del Volpiano

Lucento sprint. Durante il primo tempo è il Lucento a fare da padrone. Possesso palla, occasioni da gol e superbe azioni corali mettono alle strette i ragazzi del Volpiano, che chiudono benissimo in difesa ma poi faticano a ripartire. Al 5' Secrieru dal limite dell'area tira di potenza, il portiere Alessandru Mihai Apostol respinge coi pugni e il pallone gli scivola dai guanti, roteando verso la rete...ci pensa un attentissimo Riccardo Andrea Donatelli Juvara ad allontanare la minaccia colpendo il pallone di testa e spedendolo lontano dalla propria porta. Applausi meritatissimi per lui. Al 7' ancora Secrieru impensierisce Apostol con una punizione al limite, che però finisce alta sulla traversa. Il Volpiano risponde mandando avanti Almir Softic, che al 9' si trova a tu per tu con il portiere Andrei Mihalescu, ma il pronto intervento in anticipo in scivolata di Davide Scaringella disinnesca la minaccia. Il Lucento non lascia spazi d'azione, muoversi tra le sue maglie sembra impossibile, ed eccolo proporsi di nuovo con il tiro a volo pazzesco di Alessandro Piscione, che però finisce sul fondo, col pubblico già pronto ad esultare al 13'. Un minuto più tardi, Scaringella firma il tabellino con un gol da cineteca: da centrocampo, alzando la testa, il giocatore nota la difesa del Volpiano ben piazzata e i suoi compagni marcati stretti...uno sguardo alla porta, carica il tiro e lascia partire una palombella deliziosa che s'insacca alle spalle del portiere avversario. Che gol! 1-0 Lucento. La formazione di Gregorio cerca subito il raddoppio nei minuti finali, prima con un rasoterra velenoso di Emanuele Santo Allegra al 17', ma Apostol respinge con la punta del piede, e poi al 19' sempre con un tiro di potenza di Allegra, stavolta respinto con entrambi i pugni dal portiere. Volpiano in rimonta. La seconda frazione di gioco comincia con la quinta marcia inserita, i ragazzi non sembrano essere per nulla stanchi, pronti a correre per 90 minuti e più. Al 2' il Lucento è in avanti con un bolide di Piscione che beffa il portiere ma viene intercettato dal piede di Samuele Napolitano, che spedisce fuori. Che riflessi! Al 4' Simone Giardina torna di potenza dal limite dell'area, Apostol ci arriva, ma il pallone gli scivola dai guanti e rotola in rete, portando il Lucento sul 2-0. Un minuto più tardi, al 5', la squadra di Gregorio è ancora proiettata in avanti in una splendida azione corale che trova il gol del 3-0 grazie a Alessandro Fanara, che la butta dentro dopo la respinta del portiere. Spettacolo! I conti sembrerebbero fatti, non è vero? Allora riportiamo alla mente i "6 minuti di follia" di Milan-Liverpool del 2005... perché il Volpiano non è per nulla d'accordo con il risultato attuale. La squadra, infatti, comincia a far girare palla in maniera più decisa e tira fuori gli artigli. Al 7' ecco la punizione di Leonardo Anselmo, che scavalca la difesa ma finisce alta sopra la traversa. Il baricentro del gioco si è spostato, il Lucento si chiude nella propria metà campo ma al 15' Almir Softic, con una parabola studiatissima e micidiale, gonfia la rete e riaccende le speranze del Volpiano. 3-1. Al 17' ancora loro in avanti, Softic dribbla un avversario sulla fascia, alza la testa e pesca Alice Chiaffredo in area, la serve con un passaggio certosino e lei, di potenza, scaglia in porta il 3-2 che infiamma il pubblico! Mancano pochissimi minuti, ma il Volpiano non si ferma e continua a macinare terreno. Al 19' Softic riceve un suggerimento dalle retrovie, si allunga smarcandosi e anticipa l'uscita del portiere con un delizioso pallonetto che trova l'angolino basso. E' 3-3! Un'impresa eroica!

IL TABELLINO

  LUCENTO-VOLPIANO 3-3 RETI (3-0, 3-3): 15' Scaringella (L), 4' st Giardina (L), 5' st Fanara (L), 15' st Softic (V), 17' st Chiaffredo (V), 19' st Chiaffredo (V). LUCENTO: Mihalescu, Giardina, D'Andrea, Scaringella, Fanara, Chircusi, Barbetta, Piscione, Allegra, Secrieriu, All. Gregorio. Dir. Piscione - Giardina. VOLPIANO: Apostol, Anselmo, Di Santi, Napolitano, Donatelli Juvara, Chiaffredo, Anselmo, Damian, Softic. All. Vinci. Dir. Di Santi.  
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale