Cerca

Vanchiglia-San Giacomo Chieri Pulcini All Stars: Barbanti la sblocca, ma Tigani tra i pali è micidiale

Gabriele Donadio, capitano dei Pulcini del Vanchiglia

Gabriele Donadio, capitano dei Pulcini del Vanchiglia

La sfida tra le due capoliste del girone D Pulcini del torneo All Stars ha regalato emozioni incredibili. A vincere per 2 reti a 1 è la squadra guidata da Marco Burbaci, ora unica a 9 punti nel girone. L'incontro è stato un testa a testa tra due squadre estremamente preparate e ottimamente disposte in campo, con grande visione di gioco, spirito di gruppo e voglia di vincere, che hanno tenuto col fiato sospeso il pubblico fino al triplice fischio finale. Il risultato è stato sbloccato al 12' del primo tempo dalla rete di Alessandro Barbanti, casa Vanchiglia, e a seguire, un minuto dopo, il raddoppio del compagno di squadra Daniele Petrilli. Il San Giacomo Chieri, però, non è stato di certo a guardare e al 15' del primo tempo ha trovato la rete con un bolide imprendibile firmato Alessandro Martina. Egregia la prestazione del portiere del San Giacomo, Alessandro Tigani, che in più occasioni ha svolto delle parate meravigliose, guadagnandosi gli applausi scroscianti del pubblico.

I Pulcini del Vanchiglia con l'allenatore Marco Burbaci e il dirigente Fabrizio Noiosi
I Pulcini del Vanchiglia con l'allenatore Marco Burbaci e il dirigente Fabrizio Noiosi

I Pulcini del Sg. Chieri con l'istruttore Edoardo Rota e il dirigente Simone Arduini
I Pulcini del Sg. Chieri con l'istruttore Edoardo Rota e il dirigente Simone Arduini

  Testa a testa. I primi minuti del match sono combattutissimi, com'è giusto che sia. Le squadre si studiano, propongono fraseggi stretti cercando il varco per sbloccare il risultato. Primo brivido a soli 60 secondi dall'inizio: Gabriel Coscarelli, attaccante della formazione di Edoardo Rota, si allunga sulla fascia e si accentra pericolosamente in area, ma un attento Daniele Petrilli chiude ottimamente in anticipo e disinnesca. Al 2' ancora il SG avanti con la galoppata di Alessandro Martina, che arriva in area avversaria, ma Raoul Genovese arpiona il pallone con maestria e fa ripartire i suoi. Il Vanchiglia si affida alla corsa di Davide Smolenskyy che al 5' semina tutti, alza la testa e prova a crossare, ma Coscarelli chiude bene. Due minuti più tardi la prima acrobazia del match: Martina riceve il cross e cerca un tiro al volo che finisce fuori di pochissimo. Che gioco! Che livello! Al 12' il Vanchiglia trova il gol: Alessandro Barbanti, velocissimo sulla fascia, con un allungo si libera dell'ultimo difensore e scaglia in porta nell'angolino, spiazzando il portiere. Vanchiglia 1-0 San Giacomo Chieri. Al 13' Petrilli riceve direttamente dalla rimessa dal fondo, è posizionato bene, si coordina e tira in porta, gonfiando la rete di nuovo per il Vanchiglia. 2-0. Il San Giacomo reagisce come un leone, non si demoralizza e infatti al 15' dal limite dell'area Martina carica di potenza e buca la rete, siglando il 2-1 che riapre le sorti della gara. Ottime le triangolazioni tra lui e Coscarelli, così rapide e precise da far girare la testa. Una di queste arriva al cospetto di Alessandro Greco al 20', ma lui respinge coi pugni prima del duplice fischio. Niente regali. Il secondo tempo è combattutissimo su ogni pallone, le squadre sono ben schierate e non danno all'avversario il tempo di ragionare e costruire l'azione, perchè entrambe si chiudono come una morsa e non rendono possibile tirare in porta. Al 4' il Vanchiglia si propone in avanti con Lenny Vailatti, che riceve un passaggio dalla fascia e calibra benissimo in porta, ma il tiro finisce alto sulla traversa. Al 7' Leonardo Dimasi del San Giacomo si rende protagonista di un recupero palla da manuale: Paolo Luigi Passalacqua semina tutti gli avversari sulla fascia con un'ottima corsa e passa in mezzo; il compagno Vailatti riceve il suggerimento e carica il tiro, ma ecco sopraggiungere il nostro Dimasi che gli soffia il pallone dai piedi e allontana la minaccia. Al 10' il Vanchiglia va avanti con Raoul Genovese che si destreggia in una veronica, prima di passare al compagno di squadra Passalacqua...il suo tiro fa la barba al palo e il pallone rotola fuori. Ancora Genovese al 14' riceve un rasoterra fuori area, è piuttosto decentrato ma scaglia ugualmente in porta una deliziosa parabola a giro che costringe il portiere Alessandro Tigani ad allungarsi con uno scatto felino e a negargli il gol. Questa parata incredibile merita tutti gli applausi del pubblico, ha compiuto un miracolo! Il caldo e la stanchezza cominciano a farsi sentire, il ritmo di gioco rallenta negli ultimi minuti, ma il Vanchiglia vuole regalare un ultimo brivido: lo fa con Gabriele Donadio, capitano della squadra, che al 20' da fuori area lascia partire un missile che colpisce in pieno la traversa prima di schizzare verso la rete, ma Tigani salva praticamente sulla linea. Che partita, che campioni.

Alessandro Tigani, super portiere del Sg. Chieri
Alessandro Tigani, super portiere del Sg. Chieri

IL TABELLINO

  AVANCHIGLIA-SG.CHIERI 2-1 RETI (2-0, 2-1): 12' Barbanti (V), 13' Petrilli (V), 15' Martina (S). VANCHIGLIA: Greco, Smolenskyy, Ben Chikh, Genovese, Vailatti, Petrilli, Donadio, Noiosi, Passalacqua Paolo, Rausa, Carminati, Barbanti. All. Burbaci. Dir. Noiosi. SG.CHIERI: Tigani, Arduini, Sava, Porcu, Dimasi, Russo, Martina, Coscarelli. All. Rota. Dir. Arduini.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale