Cerca

Pulcini B Torino

Vanchiglia-Virtus Mercadante: Modica-Nissen, una coppia gol instancabile tutte granata

Gli ospiti bene nel secondo e terzo tempo dove si compattano maggiormente

I 2011 del Vanchiglia

I 2011 del Vanchiglia autori di una grande prestazione con il Mercadante

Una partita agguerrita e sfruttata al massimo quella dei Pulcini 2011 di Vanchiglia e Virtus Mercadante. I granata padroni di casa non hanno smesso di pressare i ragazzi della Virtus dal primo all’ultimo minuto di gioco. Il Mercadante si sono distinti soprattutto per la determinazione e la sportività: il portiere Diego Zota, ha ricevuto a sorpresa una menzione di merito per gioco corretto durante il terzo tempo dichiarando un’azione scorretta anche se a proprio scapito. La Virtus hanno dimostrato durante il secondo e terzo tempo di essere capaci di gestire il gioco e di poter essere capaci di fronteggiare l’avversario, come afferma l’allenatore Mostafa Toushekhah: «Dopo il primo tempo li ho visti cambiare, hanno sperimentato un gioco diverso ed hanno preso maggiore coscienza degli spazi e delle posizioni. Per essere una prima partita quasi per tutti loro sono contento, è così che si impara a giocare bene». Punte di diamante del Vanchiglia che han brillato per tutto il match sono stati: Milo Nissen la punta, Theodor Ciacera sempre pronto alla ricezione ed alla salita, Luca Modica dai piede precisi ed occhio per gli spazi ed Enea Ciranna il velocista-stratega. Ottima prestazione corale dei ragazzi di Matteo Petrilli, sostituto dell’allenatore ufficiale della squadra Marco Burbaci.

 

Il Vanchiglia si infiamma subito. Dato il tempo all’arbitro di fischiare l’inizio dell’incontro i ragazzi del Vanchiglia dirigono immediatamente il pallone verso la porta avversaria dando ben poco tempo di riflettere al Mercadante che tenta di organizzarsi senza però riuscire a tamponare la situazione. Al primo minuto Milo Nissen, come un fulmine caccia la sua prima rete da sottoporta senza difficoltà, assistito dal gioco impeccabile di passaggi fra i compagni Luca Modica ed Enea Ciranna da centrocampo. Il trittico affamato di gol continua a pressare senza sosta arrivando ad insaccare altri due gol nel giro di cinque minuti. Gli autori sono nuovamente Milo Nissen ed Enea Ciranna, che per ben due volte son riusciti a crearsi spazio per arrivare a concludere dei perfetti passaggi 1-2 sostenuti anche dal compagno Luca Modica. La Virtus dopo la timidezza iniziale hanno presto ripreso il controllo degli spazi allargando inizialmente la difesa e marcando meglio gli avversari. Lo sprint adrenalinico in risposta al terzo gol subito viene capeggiata da Iliass Ramili, Walid Aiouchi e Chukwuka Ibeh che, rompendo la barriera avversaria accompagnati dall’incoraggiamento della platea, portano con grande determinazione il pallone verso l’ancora immacolata metà campo bianco rossa. Nonostante ciò, il Vanchiglia riesce comunque attraverso il controllo palla a concentrare il gioco sotto la porta avversaria, intercettando e deviando quasi ogni passaggio. Il numero 1 della Virtus dopo aver resistito alla tenace messa in prova tra i pali si fa sfuggire altre tre reti firmate da Luca Modica e Theodor Ciacera verso la fine del primo tempo.

 

La quiete dopo la tempesta. Come già era stato visto, il Vanchiglia torna a pressare immediatamente facendo ricapitolare il Mercadante nello stesso errore del primo tempo: farsi cogliere alla sprovvista. Al secondo minuto quindi Milo Nissen arriva a segnare il settimo gol del Vanchiglia con estrema facilità. Questa volta però la Virtus non esita a rispondere immediatamente. Una serie di scatti e passaggi più definiti fa guadagnare spesso campo ed occasione ai rossi che fino ad ora si erano lasciati sopraffare ed oscurare dai padroni di casa. Per la prima volta si percepisce la coesione della squadra del Mercadante passaggi, spazi e posizioni vengono sfruttati al meglio ed i risultati si notano subito. Ottimo il lavoro di Walid Aiouchi, Choaib Missaqui e Leonardo Di Maria negli 1-2, nel cercare per la squadra delle situazioni di giocabilità e nel bloccare le varie strategie di casa. La partita prosegue quindi tesa, tra scatti, rimesse, scivolate e traverse pericolose per ambo le parti senza sosta. A fine del secondo tempo la difesa della Virtus questa volta riesce a non farsi valicare mantenendo il risultato fermo a 7-0 per il Vanchiglia.

 

Saetta Modica. Il Mercadante sembra ormai aver stabilizzato il risultato dando del filo da torcere ai padroni di casa. Il Vanchiglia dal canto suo cambia tattica mettendosi nell’ottica di un gioco ormai più rilassato. La strategia è focalizzarsi sulla precisione dei passaggi e doppi passi cercando di scombinare lo schema avversario. Il risultato di questa scelta trasforma un acceso tira e molla a centro campo in un assedio alla porta del Mercadante. Al 7’ il portiere, nonostante lo svantaggio momentaneo nelle azioni sotto porta, dimostra un grande senso di sportività meritandosi il cartellino Verde per l’onestà, avendo prontamente segnalato all’arbitro un fallo di mano della propria squadra riconoscendo la possibilità di un calcio d’angolo agli avversari. I rossi continuano per i primi 10’ a difendersi bene ricercando l’ampiezza di gioco anche se provati dalla costante e oppressiva presenza del Vanchiglia in area di rigore. Verso 11’ a seguito di una bellissima azione partita dagli esterni bianco rossi, viene servito a Luca il gol esattamente davanti alla porta ed alle mani di Diego Zota dela Virtus. Il Vanchiglia anche se ormai ha segnato l’ottavo gol della partita insiste con Enea Ciranna e Mattia D'Anna che tra traversoni vari servono le punte Milo Nissen, Mohamed Khalfi e Luca Modica verso la porta. Al 12’ Modica, nonostante la stanchezza riesce magicamente a doppiare grazie ad un assist di Milo, ponendo fine all’incontro.

IL TABELLINO

Vanchiglia-Mercadante 9-0
RETI (6-0, 1-0, 2-0): 1' Nissen (V), 3' Ciranna (V), 5' Nissen (V), 9' Modica (V), 10' Ciacera (V), 13' Ciacera (V), 2' st Nissen (V), 9' tt Modica (V), 11' tt Modica (V).
VANCHIGLIA: Mele, Bertino Matteo, Trocano, D'anna, Nassir, Nissen, Ciacera, Ciranna, Modica, Khalfi, Donato Ascenti. All. Petrilli. Dir. Modica.
MERCADANTE: Zota, Calabretto, Floric, Naiam, Aiouchi, Ibeh, Ramili, Missaqui, Di Maria. All. Toushekhah. Dir. Tolo - Zota Cristi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale