Cerca

Pulcini Torino

Pro Collegno - Olympic Collegno: Il Derby di Collegno è Rossoblù La coppia Di Nardo-Doria fa magie

Nessuna fatica a portare a casa il risultato per la squadra di casa

Pro Collegno 2011

La Pro Collegno 2011 si aggiudica il derby

L’arbitro non fa in tempo a fischiare il calcio di inizio che i ragazzi di Di Nardo partono all’attacco dell’area avversaria e poco dopo più di un minuto è Tommaso Ferrari ad andare in rete con il primo gol della partita. Si sa che chi ben comincia è a metà dell’opera e lo confermano i rossoblù che continuano ad attaccare e a creare delle ottime azioni offensive tanto che da li a poco arriva il gol di un magico Mattia Di Nardo, uno dei protagonisti del match che sarà sempre offensivo e pronto a colpire la porta avversaria. E se il primo tempo si chiude sul 2-0, nella seconda parte della partita la Pro Collegno risulta ancora più prolifica; la difesa dell’Olympic, con Christian Supporta e Andrea Cappello, fa troppa fatica a stare dietro all’attacco dei ragazzi di Di Nardo che aprono il secondo tempo con un altro gol di Alessandro Bianco. Poi ancora una rete di un talentuoso Tommaso Doria per concludere di nuovo con Di Nardo prima della fine della seconda metà di gara. Forse la fatica inizia a farsi sentire ma durante il terzo tempo i rossoblù sono meno brillanti e, pur continuando a creare buone occasioni arriva il gol solo al 12’, pochi minuti prima della fine, con Luca La Paglia.

Istantanei i Rossoblu. Siamo al calcio di inizio di una partita a senso unico, e Tommaso Ferrari non lascia neppure il tempo agli avversari di entrare in partita che subito li punisce con un gol. Trova gli spazi lasciati liberi dalla difesa dell’Olympic Collegno e poco ne può il portiere Paolo Musicco che è costretto a vedere la palla bucare la porta. Si nota subito che i ragazzi di Di Nardo sanno sfruttare bene gli spazi e marcano stretto l’avversario con un pressing efficace, l’Olympic dal canto suo risulta spiazzato e fa fatica a reagire e trovare la chiave per riportare in equilibrio la partita. Non passano che pochi minuti, infatti, che Mattia di Nardo, con un’azione disarmante supera il giocatore degli Orange Alessandro Pavone ed è di nuovo gol. I ragazzi di Minici cercano di metabolizzare e si intravede una possibilità di recupero grazie al loro numero 10 Iacopo D’Errico, che sul 12’ si ritrova solo davanti alla porta: ma vuoi la pressione di una gara partita male, vuoi un pizzico di sfortuna, ed è un nulla di fatto. Il primo tempo si chiude sul 2-0 per la squadra di casa.

Poche reazioni per un Olympic in difficoltà. Anche la seconda parte della gara inizia con un gol immediato della Pro Collegno grazie ad Alessandro Bianco, e per mettere bene le cose in chiaro, subito dopo, arriva la rete di Tommaso Doria. Il giocatore della Pro dimostra ottime capacità offensive e di possesso palla e spesso è il protagonista di azioni offensive che potrebbero essere incisive. Niente sembra essere cambiato invece per la squadra di Minici: non bastano qualche parata degna di nota del portiere Filippo Germani, o i recuperi attenti e puntuali di Sofia Diroma o ancora gli isolati tentativi offensivi di D’Errico a cambiare le sorti della partita. E al 5’ del secondo tempo é di nuovo l’ora di Di Nardo che in mezzo all’area avversaria lancia un fendente che trova irrimediabilmente la porta. Meno intenso risulta invece il terzo tempo dove l’Olympic Collegno prova a resistere e tenta di arginare l’avversario anche se in sostanza sono ancora i rossoblù ad essere pericolosi con un traversone di Tommaso Ferrari che viene servito benissimo dopo uno scambio Doria- Di Nardo. Termina con un gol di La Paglia la partita di una Pro Collegno capace di sfruttare una prestanza fisica maggiore e che si impone con un pressing alto che va sostanzialmente a disattivare i ragazzi dell’Olympic. Per gli Orange deve invece aver influito l’istantaneità dei gol avversari e il vedersi in svantaggio subito dopo i primi minuti di gioco; di fatto non riescono a ritrovare un equilibrio e tolta qualche azione isolata la partita rimane in mano ai ragazzi di Di Nardo. Il Derby di collegno lo porta a casa la Pro Collegno con il risultato decisivo di 6-0.

IL TABELLINO

Pro Collegno-Olympic Collegno 6-0

RETI (2-0, 3-0, 1-0): 3' Ferrari (P), 5' Di Nardo (P), 1' st Bianco (P), 2' st Doria (P), 5' st Di Nardo (P), 12' tt La Paglia (P). PRO COLLEGNO: Gerace, Origlia, Crippa, La Paglia, Bruna, Ferrari, Doria, Mancuso, Di Nardo, Bianco. All. Di Nardo.

OLYMPIC COLLEGNO: Musicco, Chervantin, Paglialonga, cappello andrea, Tartaglia, Guarini, Supporta , Pavone, Diroma, D'Errico, Marotta. All. Minici. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale