Cerca

Tornei

Il Bello del Calcio: Piccolantonio si scatena con due reti, Fiumara re indiscusso degli assist ed è gioia Sisport sul Cenisia

Ci provano con onore le violette, bene Vallaro e Scozizzo ma i bianconeri sono uno schiacciasassi

I Pulcini della Sisport dell'istruttore Federico Sapino

I ragazzi bianconeri di Sapino portano a casa 8 reti nel match con le violette

Seconda e ultima gara della giornata de "Il Bello del Calcio" che si conclude in bellezza con la gara tra Sisport e Cenisia. Una partita indirizzata subito dai ragazzi bianconeri di Federico Sapino che portano a casa ben 8 reti, rimanendo anche con la porta inviolata. Il match si apre infatti subito con tanti gol, due dei quali firmati dal bomber di giornata Riccardo Piccolantonio. Le prestazioni e l'intesa di squadra sono ottime sin dalle prime battute, accompagnate poi da molte azioni decisive dell'attaccante Giorgio Scrivano. Le violette, confinate in difesa per gran parte del tempo, possono però vantare ottime giocate da parte del centrocampista Jacopo Scorzizzo e alcuni tentativi di andare in rete portati da Diego Vallaro.

Il Cenisia Pulcini 2011 guidato dall'istruttore Enrico Vallaro

Lo show di Piccolantonio. Gara che si apre col botto: nemmeno al primo minuto di gioco Giorgio Scrivano riesce, nella mischia davanti alla porta, a ricavarsi uno spazio davanti alla porta e firmare la prima rete bianconera del match al 1'. Un colpo duro per le violette che cercano però di non demoralizzarsi fin da subito, anche grazie all'ottimo morale di Tommaso Poglio. I bianconeri non sembrano volersi fermare, e al 2' di gara il bomber della squadra Riccardo Piccolantonio la butta in rete: un gol meraviglioso rasoterra da centrocampo, imparabile per il numero 1 del Cenisia. Non contenti, i ragazzi di Sapino, puntano anche su Edoardo Schirripa, che non se la fa scappare la sua occasione e porta i suoi sul 3 a 0 già al 3'. Partita fin ora squilibrata ma che vede le acque calmarsi, almeno per un po', successivamente alla terza rete. Le violette non riescono a prendere possesso nel gioco, per cui gli spettatori godranno ancora per molti minuti delle trame di gioco ottimali attuate dalla Sisport. Spicca in particolare un ottimo attaccante, Giorgio Scrivano, e il capitano di squadra Stefano Maniglia. Per gli avversari continua a risultare ancora molto difficile cercare di mandarla in porta, per via dell'ottima difesa avversaria. Ed è qui che torna in campo tutto lo schieramento d'attacco firmato Sisport: protagonista questa volta è Edoardo Schirripa, che si ricava un bel buco nella difesa a tinte viola e lo sfrutta bene, mettendola all'incrocio al 10', fa lo stesso Piccolantonio da centrocampo qualche minuto dopo, segnando la sua seconda al 12'. La situazione di stabilizza per alcuni minuti, in cui la violetta Jacopo Scorzizzo butta via alcuni palloni parecchio pericolosi. Al 17' però, l'ormai demoralizzato Cenisia, subisce ancora: Giorgio Scrivano fa un assist più che godibile per il compagno Leonardo Fiumara, che non fa troppa difficoltà a metterla dritta nell'angolo basso della porta e festeggiando il 6 a 0 al termine della prima frazione di gioco.

Assist epico di Fiumara. Con una dose di coraggio in più i ragazzi di Enrico Vallaro inziano la seconda frazione di gioco. Entra in campo un grintoso Mattia Scorziello che va a tentare il gol: finirà poco sopra la traversa. Qualche secondo dopo anche il compagno Jacopo Scorzillo la prova, non firmandola per un pelo. Il morale delle violette sembra essersi rialzato, ma nulla viene concluso nel concreto. Gli stop difensivi di Piccolantonio sono estremamente efficaci e i palloni che passano in zona gol Cenisia sono pochi. Il gioco si fa per molti minuti molto più acceso e combattuto, le azioni interessanti e i tentativi di rete inziano ad arrivare da entrambe le squadre. Tutto però cambia di nuovo al 15', quando Giuseppe Li Calzi si trova davanti allo porta a tirare un semi-rigore: non sbaglia, e i bianconeri salgono ad un 7 a 0. Dopo alcuni combattimenti a centrocampo Leonardo Fiumara riesce a prendere palla e fare un assist magistrale per il compagno Alessandro Possumato, che firmerà l'ottava e ultima rete della gara al 18', portando così ai suoi una meritata vittoria.

IL TABELLINO

Sisport-Cenisia 8-0

RETI: 1' Scrivano, 2' Piccolantonio, 3' Schirripa, 10' Eandi, 12' Piccolantonio, 17' Fiumara, 15' st Li Calzi, 18' st Possumato.

SISPORT: Stasi, Maniglia, Piccolantonio, Possumato, Li Calzi, Fiumara, Scrivano, Schirripa, Eandi, Avarello. All. Sapino. Dir. Piccolantonio.

CENISIA: Schneeberger, Vallaro, Lupia, Poglio, Giachero, Scorziello J., Scorziello M., Brancato, Dammiano, Chioatero. All. Vallaro. Dir. Chioatero.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale