Cerca

Leonardo Fiumara e Alessandro Possumato

Leonardo Fiumara e Alessandro Possumato

Pulcini

La Barbera illude, poi Fiumara e Possumato la riaprono e i bianconeri concretizzano tutto il possibile

Ottima gara del Bsr Grugliasco che non viene premiato in fase realizzativa, discorso che non vale per la squadra di Sapino

Vittoria per la Sisport dell’istruttore Federico Sapino contro la volenterosa e ben preparata compagine del BSR ottimamente schierata in campo dall’istruttore Mattia Mosso. Nonostante il risultato ampio possa far pensare ad una partita condotta in scioltezza per i padroni di casa, in realtà la contesa è rimasta aperta per i primi due tempi. Ed anzi, sono stati proprio gli ospiti a passare in vantaggio dopo soli 2’ grazie ad un bel tiro dal limite dell’area di Alessandro La Barbera. Lo svantaggio iniziale non scoraggia i padroni di casa che si riversano immediatamente nella metà campo avversaria. Dopo un paio di spunti sulla destra di Alessandro Possumato, la Sisport Juventus trova il pareggio su azione d’angolo: cross di Eandi e gol in acrobazia di Leonardo Fiumara. Il biondo furetto bianconero è autore anche della rete del vantaggio al 10’ sfruttando d’astuzia una indecisione della difesa ospite. È però da applaudire il tentativo degli ospiti di cercare sempre di ripartire da dietro cercando di giocare la palla. Da questo punto di vista si apprezza il lavoro che sta svolgendo l’istruttore Mattia Mosso. Sul finire di tempo i padroni di casa sfiorano il 3-1 con Possumato che colpisce la traversa direttamente da calcio d’angolo.

Anche la seconda frazione di gioco è molto combattuta. Pronti-via ed è Filippo Re a sfiorare la rete del 3-1 per i bianconeri. La conclusione dell’esterno termina però a lato. Gli ospiti rispondono con una bella punizione dalla distanza di Cristian Tufo. Sono però i padroni di casa a trovare la rete al 12’ della seconda frazione grazie a Giorgio Scrivano abile a concretizzare con freddezza un bell’assist di Leonardo Fiumara. Nella terza frazione appare sempre più evidente la superiorità dei bianconeri, grazie anche e soprattutto alle maggiori individualità in campo. A livello tattico l’istruttore Federico Sapino si gioca la carta Alessandro Possumato centravanti-boa ed il biondo attaccante non delude aiutando di molto nella costruzione del gioco. E così in rapida sequenza arriva l’uno-due che chiude definitivamente la partita. Al 2’ è Giuseppe Li Calzi a sfruttare la sponda del compagno con un gran destro ad incrociare da fuori area che termina nell’angolino alla destra dell’incolpevole Gaetano Barone, mentre al 5’ è proprio Alessandro Possumato a mettersi in proprio: difesa della palla spalle alla porta sulla linea laterale destra, giravolta di suola che gli consente di saltare due avversari in un sol colpo e gran destro ad incrociare sul palo lontano. Il 5-1 mette in cassaforte la vittoria per la compagine di Federico Sapino ma ciò non impedisce ai padroni di casa di trovare nel finale di tempo altre due reti: il 6-1 porta ancora la firma di Giorgio Scrivano, abile a chiudere in porta un bello scambio tra Possumato ed Edoardo Schirripa, e proprio quest’ultimo trova la rete del definitivo 7-1 con un diagonale strettissimo che sorprende il bravo portiere ospite Gaetano Barone.

IL TABELLINO

SISPORT JUVENTUS – BSR GRUGLIASCO 7-1

Marcatori: 2’ La Barbera (BSR), 5’ e 10’ Fiumara Leonardo (SJ), 5’ st e 12’ tt Scrivano (SJ), 2’ tt Li Calzi (SJ), 5’ tt Possumato (SJ), 15’ tt Schirripa (SJ).

SISPORT JUVENTUS: Stasi, Maniglia, Piccoloantonio, Possumato, Li Calzi, Re, Schirripa, Scrivano, Fiumara, Eandi, Avarello. All. Federico Sapino, Dir. Claudio Piccoloantonio.

BSR GRUGLIASCO: Barone, Beato, Mazza, Piancone, Grazian, Gerardi, Meringolo, Ricci, Morici, La Barbera, Tufo, Lombardo. All. Mattia Mosso, Dir. Andrea Ricci.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400