Cerca

Tornei

Il Chisola vince lo scontro al vertice con il Lucento, un super Burlacu trascina il Mirafiori

Nella prima partita di giornata il Lascaris supera i biancazzurri, pari tra Nichelino e Vanchiglia, l'Alpignano ne fa 7 al Gassino, cinico Borgaro contro il Caselle

Il Chisola vince lo scontro al vertice con il Lucento, un super Burlacu trascina il Mirafiori

Marco Albano, Alessndro Pirrelo, Joele Zedda: uomini decisivi per i pianezzesi

Siamo ormai giunti alla terza ed ultima giornata dei gironi per questa 42° edizione del Super Oscar. Nelle prime 2 giornate la categoria dei Pulcini B, ci ha regalato gol spettacolari, parate incredibili e risultati inaspettati. Anche in questa terza uscita le sorprese non sono mancate, a partire dal Girone A, dove il Lascaris si è imposto sul Volpiano grazie a una grande prestazione collettiva. Un super Burlacu travolge, invece, il Bsr Grugliasco realizzando 4 gol. Nelle gare del Girone B, lo scontro al vertice tra Lucento e Chisola, lo vincono i biancazzurri, mentre il Nichelino Hesperia e il Vanchiglia pareggiano 0-0. Il girone C è invece caratterizzato dal sorpasso in classifica da parte del Chieri ai danni della CBS, grazie al gol di Elia dalla vittoria del Borgaro sul Caselle, grazie alle reti di Provenzano, Lupo e Bono. Nel girone D, la protagonista è l'Alpignano che supera il Gassino San Raffaele vincendo 7-0. Pareggio 0-0 invece, tra Venaria e Pro Eureka.

Questa la composizione dei gironi per la seconda fase eliminatoria: da una parte Girone X con Lascaris, Borgaro, Lucento e Pro Eureka; dall'altra Girone Y con Chisola, Venaria, Volpiano Pianese e Chieri. Dalle 15 di domenica 11 settembre tutti in campo sul base di Settimo.

I Pulcini 2013 del Volpiano Pianese, guidati da Elia Salaro

GIRONE A

La terza giornata del girone A del Super Oscar, per la categoria Pulcini B, vede protagoniste il Lascaris di Gianfranco Dolce e il Volpiano Pianese di Elia Salaro. Il match si annuncia fin da primi minuti molto equilibrato, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. Ad aprire le marcature ci pensa il solito Marco Speranza che, con un bel destro a giro, porta in vantaggio il Volpiano. La risposta dei bianconeri non si fa attendere e, appena 1 minuto più tardi, trovano il pareggio con Marco Albano. Completa poi la rimonta il Lascaris al 12', con Joele Zedda che si presenta in area, incrocia bene e batte il portiere. Quest'ultimo si rende protagonista anche del 3-1, arrivato al 14'. I biancazzurri riaprono però il match allo scadere del primo tempo, con il bel gol di Pietro Sessini, che manda le squadre al riposo sul parziale di 3-2. Il secondo tempo è un assolo della squadra di Dolce, che va a segno per altre 3 volte, prima con Mattia Camarda, che dopo una bella azione personale insacca in rete, poi con la gran botta da fuori di Alessandro Pirrelli ed infine con l'incornata su calcio d'angolo di Christian Paladino che chiude definitivamente il match sul risultato di 6-2 in favore del Lascaris, che chiude il proprio girone a punteggio pieno.

Nell'altra gara del girone, si sono invece affrontate il Bsr Grugliasco di Andrea Pisani e il Mirafiori di Vito Amati. Quello tra i biancorossi e i gialloblù è stato un match a senso unico, che ha visto trionfare i ragazzi di Amati con il risultato di 5-0. Da segnalare la spettacolare prestazione di Thomas Burlacu, autore di 4 gol e assoluto protagonista del match, insieme al compagno di squadra Jacopo Bovenzi, anche lui a segno. Mirafiori che chiude dunque il girone a 4 punti agganciando il Volpiano in classifica.

I Pulcini 2013 del Lascaris, guidati da Gianfranco Dolce

GIRONE B

Nel girone B c'è molta attesa per lo scontro al vertice tra il Lucento di Simone Mortellaro e il Chisola di Gabriele Telesca. Le due squadre infatti, dopo le prime 2 giornate, sono entrambe a 6 punti, ed in questo delicatissimo match valido per la terza giornata, si giocano la testa del girone. I primi minuti della partita sono caratterizzati da un forte equilibrio, con le due formazioni intente a studiarsi e a non scoprirsi molto. Dalla seconda metà della prima frazione, è il Chisola a prendere coraggio, impensierendo più volte la difesa rossoblù. Nonostante i tentativi della squadra di Telesca, al duplice fischio il risultato è ancora inchiodato sullo 0-0. Il match si sblocca nella ripresa, con i biancazzurri che, dopo un forcing di qualche minuto, riescono al 10' a passare in vantaggio. Sul tiro di Andrea Pasin, il portiere lucentino para bene, ma sulla respinta il più lesto di tutti è Alessandro Monti, che incrocia e sigla il gol del 1-0. Allo scadere arriva anche il raddoppio di Federico Genoni, che sfrutta un indecisione di troppo della difesa rossoblù e chiude definitivamente la partita. Triplice fischio, 2-0 e Chisola che vola in testa al girone B.

Le altre protagoniste di questo sabato per il girone B, sono il Nichelino Hesperia di Luca Falleti e il Vanchiglia di Vincenzo De Lorenzo. Tra gli scaccati e i granata, il punteggio finale è di 0-0. Con le due squadre che conquistano dunque i loro primi punti in questo Super Oscar e chiudono entrambe a 1.

I Pulcini 2013 del Lucento, guidati da Simone Mortellaro

GIRONE C

La situazione nel girone C dopo le prime 2 giornate, vede il Borgaro capolista a quota 6, il Caselle ancora a 0 punti ed infine il Chieri e la CBS appaiate a quota 3 punti. Sono quest'ultime le protagoniste della prima partita del girone, valida per la terza giornata. In un match molto equilibrato, a spuntarla sono gli azzurri di Fabrizio Gregnol grazie al gol di Diego Elia, che fissa il risultato sul definitivo 1-0 e permette al Chieri di superare in classifica proprio i rossoneri di Federico Gianò. Nell'altra gara il Borgaro di Filippo Napoli continua la striscia di vittoria battendo per 3-0 il Caselle di Massimo Pozzati. In gol per i gialloblù Luca Provenzano, Tommaso Lupo e Lorenzo Bono.

I Pulcini 2013 del Chisola, guidati da Gabriele Telesca

GIRONE D

La terza giornata del girone D, parte con la vittoria per 7-0 dell'Alpignano di Massimo Ponte ai danni del Gassino San Raffaele di Giuseppe Vasallo. In gol per i biancazzurri Samuele Chiereghin, autore di una tripletta, Alaimo Andrea, che sigla una doppietta, Giacomo Fioccardi e Marco Miozzo. Nell'altra partita del girone, c'è invece il pareggio per 0-0, tra il Venaria di Alessandro Rauli e la Pro Eureka di Fabio Ruzza. Passano i Cervotti come primi a 7 punti al termine di una gara appassionante fino all'ultimo dove entrambe le squadre hanno cercato di vincere. Da segnalare il bunker difensivo del Venaria che chiude il girone senza subire nemmeno un gol.

Il capitano e difensore centrale del Venaria Gabriele Piga e il portiere Denis Jigau, tra gli artefici dell'inviolabilità verde arancio

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale