2006, impresa del Vanchiglia: 2-1 al Toro e verdetto riscritto

0
260
Il gruppo 2006 del Vanchiglia allenato da Alessandro Cucinotto

Grande successo degli Esordienti 2006 del Vanchiglia, che superano per 2-1 il Torino, capolista nel girone B a quota 20 punti a pari merito col Lascaris. A decretare questa impresa dei ragazzi di Alessandro Cucinotto sono state le reti di Johan Elame e Ergus Fregjaj, che hanno risposto al vantaggio iniziale del Toro di Arthur Spadoni. La vittoria, inoltre, è stata resa ancora più dolce dalla rete decisiva di Fregjaj, che ha battuto magistralmente una punizione spedendola all’incrocio dei pali. E’ un risultato che riformula un verdetto che, ormai, nel girone di ferro dei 2006, sembrava già scritto: bastava almeno un punto ai torelli di Gianluca Cabella per potersi fregiare in solitaria del primato finale nel girone, ma il flop inaspettato dei granata per mano del Vanchiglia consegna il successo nel girone anche al Lascaris di Lorenzo Caputo. Nella giornata di ieri si è anche disputato l’altro recupero del girone B, che ha così chiuso definitivamente il campionato, ed anche qui il risultato del match è stato diverso dalle aspettative della vigilia. Il Lucento di Giuseppe Mugavero ha infatti superato per 3-2 il Chieri di Giuseppe Zucco, già reduce dallo sfortunato weekend di Tirrenia nel Trofeo Fair Play Elite. I gol sono stati segnati, per i collinari, da Alessandro Guida, autore di una doppietta, mentre per i rossoblù portano la firma di Simon Bulfaro e di Yosef Ferram, anche lui esecutore di due reti.