Fair Play: ecco i cartellini verdi della settimana

0
288

Fair play: anche questa settimana la federazione piemontese ha voluto complimentarsi, attraverso i comunicati, con alcuni ragazzi della Scuola calcio che hanno meritato la famosa green card, il cartellino verde che premia i gesti di Fair Play. L’intento dell’SGS resta quello di premiare il fair play in campo, valore fondamentale, più importante di qualunque risultato, che va compreso e vissuto sin da piccoli. Ecco i gesti di fair play di questa settimana:

CAUTERUCCIO GABRIELE Pulcini VANCHIGLIA Per essersi contraddistinto in gesti di particolare abilità tecnica.

FRANGINI LORENZO PAOLO Esordienti SANTENA 2014 Per essersi contraddistinto in un gesto di particolare lealtà sportiva.

GHEORGHE DENIS FLORIN Pulcini CASALE Spontanea segnalazione di aver commesso un fallo.

GRIECO NICOLA Esordienti DON BOSCO RIVOLI Spontanea interruzione di un’azione d’attacco per permettere i soccorsi a un giocatore infortunato.

MACOVICIUC ROBERT Esordienti SANTENA 2014 Per essersi contraddistinto in un gesto di particolare abilità tecnica.

MICHELETTI DIEGO Pulcini SISPORT Per essersi contraddistinto in gesti di particolare abilità tecnica.

PUGNO EDOARDO Pulcini JSS MONCALIERI ACADEMY Spontanea segnalazione di un calcio d’angolo da assegnare agli avversari.

RATTAZZI TOMMASO Esordienti RANGERS SAVONERA COLLEGNO Per aver calciato volontariamente fuori un calcio di punizione concesso alla sua squadra, visto il contemporaneo infortunio del portiere avversario.

ZEMITI SAMUELE Esordienti TRE VALLI Per aver calciato volontariamente fuori un calcio di rigore concessa erroneamente alla sua squadra.