Under 13: Lascaris, Mercadante e Torino al Trofeo Caroli Hotels a Gallipoli

0
52
I ragazzi di Caputo in posa con il trofeo del 3° posto

Un terzo posto ex aequo e i premi di miglior difensore e di miglior attaccante. Lascaris, Mercadante e Torino al torneo internazionale “Trofeo Caroli Hotels” di Gallipoli si sono fatte valere, mantenendo alto il nome della scuola calcio piemontese. I bianconeri sono riusciti addirittura a salire sul podio (a pari merito con lo Jonia Calcio, società affiliata alla Juventus), cedendo soltanto in semifinale col Bologna (2-0).

Sofien Nabih del Lascaris in azione

Il Torino di Gianluca Cabella, nonostante l’età inferiore rispetto ad altre professioniste italiane partecipanti (Bologna e Lazio giocavano con un gruppo di 2006), riesce ad arrivare fino ai quarti di finale, eliminato dal Bologna. I granata, però, oltre a togliersi la soddisfazione del successo sui pari età dell’Empoli, portano a casa anche il premio per il miglior attaccante, vinto da Tommaso Bergia.

Il Torino in posa sul lungomare di Gallipoli

Anche il Mercadante di Simone Loria torna a casa con un premio individuale. Giorgio Dirvariu ha infatti ricevuto il titolo di miglior difensore del torneo. I barrierini sono arrivati fino agli ottavi di finale, uscendo sconfitti dal “derby” col Lascaris.

I ragazzi del Mercadante in festa dopo un gol

Il torneo, svoltosi dall’1 al 4 novembre, è stato vinto dal Bologna. La manifestazione ha visto la partecipazione di numerose società provenienti da tutto il paese, dilettanti e professioniste. C’erano, tra le altre, Atalanta, Genoa, Lecce e Bari. Ma non è tutto. A dare ancora più lustro alla manifestazione ha contribuito la presenza delle due W più celebri del calcio inglese, il già citato Wigan Athletic e il Wolverhampton Wanderers.