Pro Eureka 2008 al sapore di Romagna

I settimesi metto in riga tutti al torneo organizzato da Adriasport

0
356
La Pro Eureka 2008 alla Romagna Cup
La Pro Eureka 2008 alla Romagna Cup

I Pulcini 2008 della Pro Eureka hanno disputato una stagione sensazionale, non solo per quanto riguarda i trofei vinti, ma per un collettivo composto da oltre 40 ragazzini che hanno raggiunto praticamente tutti un ottimo livello. I 2008 della Pro si sono distinti proprio in questo, perché di ottimi primi gruppi se ne trovano diversi, ma così tanti ragazzi ad un livello così alto è molto raro.

Un’annata che si avvia alla conclusione ma che nel fine settimana appena passato ha regalato un’altra grande soddisfazione. I settimesi sono infatti aggiudicati la Romagna Cup, torneo organizzato da Adriasport tra Cervia e Cesanatico. La manifestazione era divisa in due distinti tornei per ogni categoria della Scuola calcio e la Pro Eureka, presente con tre formazioni, è riuscita ad imporsi in entrambe e ad arrivare seconda con l’altro gruppo.

La Pro Eureka 2008 alla Romagna Cup
La Pro Eureka 2008 alla Romagna Cup

I ragazzi seguiti da Roberto Pizzi hanno vinto il quadrangolare finale con gli emiliani dello Junior Finale, i romeni dell’Accademia Brians e i veronesi del Castelnuovo Sandrà. In particolare Pizzi ricorda il match accesso ma sempre con molto rispetto con la squadra proveniente dalla Romania: «È stata una bellissima partita combattuta ma non cattiva. Loro sono stati come noi una squadra che gioca, con ragazzi che si rialzavano subito anche dopo uno scontro di gioco. L’annata è stata straordinaria con tante soddisfazioni e con qualche sconfitta che è stata utilissima».

Nell’altro raggruppamento c’erano poi le squadre seguite dagli istruttori Manuel Asta e Simone De Salvo ed anche lì è stato un successo, con i due gruppi che si sono spartiti i primi due posti nel girone finale. Un raggruppamento che i marchigiani del Pedaso hanno chiuso al terzo posto davanti ai bolognesi dell’U.S. Reno Molinella.