Pulcini 2009, un week-end dalle mille emozioni

0
122
Il girone più equilibrato del campionato avrà finalmente una classifica definitiva

Quello che sta per iniziare oggi sarà l’ultimo week-end di campionato per i Pulcini primo anno e, come ogni giornata conclusiva che si rispetti, la vetta dei gironi non ha un padrone definitivo.

Dei 14 gironi che compongono questo campionato autunnale solo in 4 si sono chiusi i conti per la vetta del raggruppamento, i quali includono i gironi M ed N terminati due settimane fa, ed i girone B ed I dove le due squadre del Chisola, rispettivamente di Sorano e Mautone, si sono assicurate la vetta con una giornata d’anticipo.

Ecco i possibili scenari dei restanti 10 raggruppamenti:

GIRONE A: In testa al momento si trovano i granata del Torino che conducono con 3 lunghezze di vantaggio sull’Alpignano di Baschirotto. I primi affronterrano oggi alle 15 i bianconeri della Sisport certi della loro 3° posizione, mentre i bianco-azzurri ospiterrano i coetanei della Pro Eureka.

GIRONE C: Il Chieri di Cherubin giocherà la sua ultima partita in casa del San Giorgio e, in caso di vittoria, ricucirà lo strappo di 3 punti sul Torino che, però, dovrà vedersela con la Sisport.

GIRONE D: Bagarre bianconera per la vetta da un lato il Lascaris di De Simone a 19 punti  e dall’altro la Sisport di Scrofani a 18. I primi andranno a far visita al Vanchiglia, mentre i secondi ospiteranno tra le mura domestiche l’Auxilium Valdocco.

GIRONE E: Occasione di agguantare la prima posizione per il San Mauro di Salvatore che alle 14:30 sfiderà la Mappanese di Nicoletti ed in caso di vittoria raggiungerà a 18 punti il riposante Settimo di Facco.

GIRONE F: Possibile bagarre a tre tra Sisport, Chieri e Lenci Poirino. I bianconeri, al momento, conducono con tre punti di vantaggio sulle inseguitrici ma oggi alle 16:30 li attende lo scontro diretto contro i poirinesi guidati da Baglio. I collinari invece sfideranno, tra le mura domestiche, lo Sporting Orbassano.

GIRONE G: Qui la situazione è analoga a quella del raggruppamento precedente dove però ad occupare temporaneamente la prima posizione c’è il Lucento di Forni ed alle sue spalle gli Eventi Sport Academy di Mayer e la Sisport B di Russello. Oggi ci sarà lo scontro diretto tra le due inseguitrici mentre domani i rossoblu torinesi affronteranno il Carrara di Bellin.

GIRONE H: Il Rosta di Barcello è ad un passo dalla matematica vittoria del campionato, infatti ai biancorossi basta ottenere un punto dalla sfida con l’Union; mentre il Collegno Paradiso di Gardo, che insegue a tre punti, è costretto a vincere la sfida contro il Rivoli.

GIRONE L: Sfida punto a punto tra Torino e Spazio Talent Soccer per ottenere la testa del girone, infatti i torelli sono primi con appena un punto di vantaggio sui giallo-blu. Ultima giornata ostica per i granata che dovranno affrontare il derby contro la Juventus mentre i secondi in classifica ospiteranno il Mirafiori in piena bagarre per la conquista della terza piazza.

GIRONE O: Probabilmente questo è il raggruppamento più incerto dell’intero campionato, sono tre le contendenti per la vetta, il San Giacomo Chieri di Rota, il Borgaretto di Russo e il Moncalieri di Cella; tutte distanziate di un punto l’una dall’altra. A scontrarsi oggi sono proprio le prime due della classifica mentre i moncalieresi affronteranno i giallo-blu del Mirafiori in 4° posizione.

GIRONE P: Il Chisola di Telesca capolista se la vedrà con il Rangers Savonera di Bersi con la consapevolezza di avere due risultati utili su tre per consolidare la vetta; ad inseguire i bianco-azzurri ci sono Rosta e Collegno che sfideranno rispettivamente Bsr Grugliasco e Sisport.