Cerca

Alpignano-Pro Eureka Under 9 All Stars: grande coppia d'attacco Modica-Di Cello, ma i settimesi rispondono con Kerrami e Di Vincenzo

La coppia Modica-Di Cello dell'Alpignano 2012

La coppia Modica-Di Cello dell'Alpignano 2012

L'Alpignano 2012 di Pietro Stefani accoglie a casa i settimesi della Pro Eureka di Massimo Bruno sul campo di via Migliarone. Tre tempi giocati ad alta intensità in cui i padroni di casa si sono aggiudicati la partita. Il primo tempo inizia con un Alpignano carico, dopo solo 4' arrivano i gol di Edoardo Gariglio e Carlo Modica. Ad 1' dai primi due gol è ancora Modica a segnare. I padroni di casa non mollano la presa e al 7' minuto c'è il terzo di Modica, protagonista di questo primo tempo. Poco prima della fine arrivano anche le reti di Alessio Pullara e Gariglio. Nel secondo tempo i settimesi fanno fatica ad emergere e l'Alpignano si porta avanti con una doppietta di Niccolò Mostacci. Dopo due tempi un po' sotto tono, la Pro Eureka ingrana la marcia giocando una terza ripresa ad alti ritmi. I primi 2' vedono ancora protagonista l'Alpignano con le reti di Modica e Pullara, ma al 3' arriva il gol dei biancorossi con Kerrami. Al 5' Gariglio segna la tripletta, mentre all'9' la Pro Eureka segna l'ultimo gol della partita con Di Vincenzo. Modica-Gariglio coppia da gol. Sono i padroni di casa ad aprire la partita con un palo di Modica su passaggio di Gariglio. Ancora un'occasione da gol, ma questa volta a calciare poco fuori dai pali è Gariglio su passaggio di Modica. La Pro Eureka prova l'attacco dopo una rimessa laterale, la palla è al centro per Kerrami che però trova pronto Filippo Franco. Al 4' arriva il primo gol dell'Alpignano. Modica parte da centrocampo e serve un'ottima palla per Gariglio che trova lo specchio della porta. I biancoazzurri non danno tregua ai ragazzi della Pro Eureka e a pochi secondi dalla ripresa del gioco arriva il secondo gol. Modica parte in corsa da centrocampo e dopo una serie di dribbling manda la palla in rete. Modica è scatenato e al 5' segna la doppietta grazie all'assist di Pullara. Un altro bel fraseggio tra Modica e Gariglio permette alla squadra di avvicinarsi alla porta, ma vengono prontamente fermati da Di Vincenzo. Gariglio ci riprova ancora, con un passaggio per Pullara, ma la buona difesa di Kerrami ferma l'azione. Al 7' è ancora la coppia Modica-Gariglio a regalare una rete per i padroni di casa. Gariglio si avvicina in area e con il suo tiro centra la traversa, la palla ritorna in gioco e Modica si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Con un bel colpo di testa centra lo specchio della porta. La Pro Eureka riparte con Kerrami che corre lungo la fascia, riesce a smarcarsi ma la palla finisce fuori. L'Alpignano continua a pressare, Pullara recupera palla e al 9' arriva il tiro potente dalla 3/4 che finisce in rete. Sul finire del primo tempo ancora una volta l'intesa vincente tra Modica e Gariglio permette a quest'ultimo di segnare una doppietta. Il secondo tempo inizia con un po' di confusione a centrocampo che permette a Librano di conquistare palla, ma si deve fermare davanti a Franco. Arriva poi un calcio d'angolo per l'Alpignano, Mostacci tira troppo vicino alla porta e Zappa prende la palla facilmente. La squadra ospite riparte con Di Vincenzo che scatta sulla fascia ma viene bloccato in area da Mostacci. All'8' Mostacci recupera palla, scatta sulla fascia carica il tiro e segna. La Pro Eureka cerca l'occasione da gol con una rimessa laterale di Kerrami che però viene bloccato da Federico Di Fiore. Sullo scadere del secondo tempo arriva la doppietta di Mostacci su assist di Di Fiore. La ripartenza della Pro Eureka con Kerrami e Di Vincenzo. Il forte caldo e la stanchezza iniziano a mettere a dura prova i ragazzi, ma la Pro Eureka non si da per vinta. Ancora Kerrami cerca l'occasione correndo verso la porta, ma trova Franco a Bloccarlo. Al 1' ancora una giocata di Modica-Gariglio porta al gol per i padroni di casa. Gariglio tira in porta ma centra il palo, il pallone ritorna in area e Modica ne approfitta mandandolo in rete. Dopo appena un minuto Pullara segna la doppietta dopo un calcio d'angolo basso battuto da Gariglio. Ma l'Alpignano non ha tempo di festeggiare il gol, che arriva la rete della Pro Eureka. Al 3' Kerrani recupera palla al centro e con un bel dribbling arriva davanti alla porta e segna. Ripartono ancora i biancorossi, con la rimessa di D'Agostino per Di Vincenzo che dopo una serie di dribbling viene bloccato a centrocampo. Al 5' minuto arriva un'altra bella giocata della coppia Modica-Gariglio. Modica si avvicina alla porta e tira, ma Zappia si lancia sul pallone e riesce a bloccarlo, non fa in tempo a rialzarsi che Gariglio lo sorprende dall'altro lato della porta segnando l'ultimo gol dei padroni di casa. Dopo un breve time out i settimesi guadagnano una rimessa laterale. Batte Librano per Tolosano che però non arriva al pallone, ma ci pensa Di Vincenzo che tira ma manca la porta. Al 9' in seguito ad un piccolo fallo arriva una punizione per gli ospiti. Di Vincenzo batte e con un tiro raso terra centra lo specchio della porta. Ultima azione per i padroni di casa, dopo un calcio d'angolo Di Fiore ci prova con una bella mezza rovesciata che viene parata da Zappia.

Adam Kerrami della Pro Eureka 2012
Adam Kerrami della Pro Eureka 2012

LE INTERVISTE

Massimo Bruno, allenatore della Pro Eureka 2012: «L'Alpignano è una bella squadra, noi abbiamo fatto il nostro, con alcuni limiti. Il nostro è un gruppetto misto e quello che ho visto in campo oggi mi è piaciuto. Loro sono una bella squadra competitiva, hanno più giocatori di noi che purtroppo siamo contati, però abbiamo fatto una bella esperienza. Il risultato per me non conta, ma conta che i bambini capiscano com'è il gioco del calcio». Pietro Stefani, allenatore Alpignano 2012: «La partita si è svolta con un caldo afoso, quindi entrambe le squadre erano boccheggianti in campo. La differenza l'hanno fatta alcuni singoli che erano fisicamente messi un po' meglio di altri, altrimenti in condizioni climatiche normali sarebbe stata una partita molto più intensa con due squadre alla pari sia dal punti di vista tecnico che atletico».

L'Alpignano 2012
L'Alpignano 2012

La Pro Eureka 2012
La Pro Eureka 2012

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale